Borriello: “Con lo spirito giusto possiamo mettere in difficoltà la Lazio”

«Volevo arrivarci, ci sono arrivato. Troppo importante dare un segno di vitalità. Il pareggio di Torino è stato tonificante, ne avevamo bisogno e ripartiamo da lì. Nello spogliatoio abbiamo festeggiato con moderazione». Marco Borriello racconta al sito ufficiale del Genoa la dinamica del suo colpo di testa con cui ha realizzato il gol del pareggio a Torino contro la Juventus. «Vedere facce soddisfatte alla fine – prosegue l’attaccante del Genoa – è la cosa che mi ha fatto più piacere». Prosegue parlando del prossimo avversario di domenica: «Ora è importante trovare continuità, anche se incontriamo la Lazio, caricata a mille dopo la Coppa Italia. Se mettiamo in campo lo spirito di sabato, possiamo metterli in difficoltà. Le partite si decidono su episodi».

Borriello conclude esaminando la campagna acquisti che sta trasformando la rosa rossoblù: «E’ un Grifone che sta cambiando pelle per uscire dal letargo e affrontare la seconda parte di stagione. C’è un nuovo tecnico, nove giocatori nuovi. Non c’è invece tempo da perdere. “Il calendario scorre, anche se con sedici gare sono tanti i punti a disposizione. Nulla è scontato. In questi giorni non è facile la vita all’interno dello spogliatoio, tra giocatori che salutano e altri che arrivano. E’ sempre successo. Ma credo che dal mercato stia venendo una forte spinta. La società si è mossa con decisione, investendo su elementi di qualità e in grado di migliorare l’organico».

[Nicola Benedetti – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]