Brasilerao, finale con suspence e il Flamengo si laurea Campione [VIDEO]

57

campionato brasile serie a

Il Flamengo perde contro il San Paolo ma si laurea ugualmente campione con un punto di vantaggio perché l’Internacional si vede annullare un gol allo scadere e non va oltre lo 0-0 contro il Corinthians

RIO DE JANEIRO – Il calcio regala emozioni. Come quelle vissute nel finale thrilling della trentottesima ed ultima giornata del massimo campionato brasiliano. L’International non va oltre lo 0-0 contro il Corinthians; gli vengono annullati due gol per fuorigioco, il secondo allo scadere dei minuti ai recupero all’ex centrocampista di Genoa ed Udinese Edenilson. Nel primo tempo, dopo il consulto col Var, l’arbitro aveva deciso di non concedere un rigore a favore dell’Internacional rivedendo la sua decisione iniziale.

Il Flamengo perde contro il San Paolo ma si aggiudica ugualmente il titolo con un punto di vantaggio. La squadra del quartiere di Quadrea passa in vantaggio con Luciano nei minuti di recupero del primo tempo, Bruno pareggia al 5′ della ripresa ma al 13′, Pablo, su assist dell’ex Juve Dani Alves, realizza il gol del definitivo 2-1 per i padroni di casa.

Per il Flamengo si tratta  della seconda vittoria finale consecutiva. Nella sua militano alcune vecchie conoscenze italiane: Gabigol, ex Inter;  Pedro, ex Fiorentina; Diego, ex Juve, Gérson, ex Roma ed ex viola, e  Isla che aveva giocato nell’Udinese e nel Cagliari.

Nonostante la situazione drammatica del Covid in Brasile, che conta oltre 250mila morti, non sono mancati assembramenti di di tifosi del club rossonero di Rio fuori dallo stadio Morumbi nonostante il Flamengo giocasse in trasferta.

Articoli correlati