Brescia – Pescara 1-1: Dessena risponde a Jagiello

921

Brescia Pescara cronaca diretta risultato live

La partita Brescia – Pescara del 10 aprile 2021 in diretta: un gol per tempo e pareggio che muove poco la classifica delle due squadre

La cronaca e il tabellino minuto per minuto

RISULTATO finale: BRESCIA-PESCARA 1-1

SECONDO TEMPO

54' è finita! 1-1 tra Brescia a Pescara, un gol per tempo e punto che potrebbe servire poco alle due squadre. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

54' buon break di Valdifiori che prende fallo per intervento di Pajac

53' prova il forcing finale il Brescia, Pescara tutto nella propria trequarti campo

49' 4 minuti di recupero extra quindi complessivamente 9 dal novantesimo

49' si riprende a giocare, nessun problema per Odgaard, lungo lancio di Magraviti direttamente tra le braccia di Fiorillo

48' gioco ancora fermo con Odgaard a terra, restiamo in attesa di quello che dovrebbe essere un corposo recupero

47' cartellino rosso per il ds Bocchetti del Pescara, probabilmente per proteste

45' il tecnico biancazzurro si è ripreso é in piedi ma precauzionalmente viene accompagnato negli spogliatoi

41' gioco fermo sulla panchina del Pescara qualche problema per il tecnico biancazzurro, lo staff medico verifica la condizioni. Dovrebbe trattarsi di uno svenimento, giocatori a centrocampo in attesa di riprende a giocare

40' azione di sfondamento tentata sulla trequarti da Odgaard ma senza successo

38' in campo Ragusa per Jagiello

34' angolo conquistato dal Delfino sulla sinistra d'attacco, quarto del match, sugli sviluppi Ndoj a terra e arbitro che vede un fallo in attacco

32' finale incerto con il Pescara che ha ritrovato un pò di entusiasmo dopo il pari

30' ci prova dal limite Jagiello, rasoterra bloccato senza problemi da Fiorillo

29' traversa del Brescia! Sinistro deviato dalla difesa di Pajac con sfera che batte sul legno e torna tra le braccia di Fiorillo!

29' in campo Busellato per Valdifiori e Guth per Maistro

27' DESSENA!!! PAREGGIO DEL PESCARA!!! Conclusione di Ricciardi dal limite sporcata in scivolata da Magraviti, la palla è buona in area per la volée dell'ex di turno che solo non fallisce il bersaglio!

26' in campo Mangraviti per Papetti

23' assist al bacio di Jagiello verso il secondo palo per Ayé che il leggero ritardo da due passi alza la mira!

22' nel Brescia Ndoj per Bisoli

21' nel Pescara Riccardi per Capone

20' cross dal fondo di Karacic per la conclusione di prima di Jagiello a centroarea, ci mette i pugni Fiorillo! Conclusione di destro potente ma un pò centrale

19' cross a mezz'altezza di Jagiello in area per Donnarumma, intercetta e spazza Scognamiglio

15' guadagna metri il Pescara con una punizione conquistata da Giannetti, sugli sviluppi dell'azione controllo e tiro al volo dal limite di Odgaard mira alta

11' filtrante di Dessena in area per Giannetti che non riesce ad arrivare sulla sfera preda di Joronen

9' tentativo di conclusione a giro con il mancino del vertice destro dell'area per Odgaard palla alcuni metri a lato

5' fallo in attacco di Gianetti che ha sbracciato un pò su Chancellor

3' giallo a Karacic entrato duro su Maistro nel tentativo di recuperar pallo in attacco

si riparte! Calcio d'avvio battuto dal Brescia

PRIMO TEMPO

48' si chiude il primo tempo con il vantaggio per 1-0 del Brescia grazie alla rete di Jagiello al 17'. Buon avvio della squadra di casa che la sblocca e crea altre occasioni potenzialmente pericolose. Gli abruzzesi crescono con il passare dei minuti e hanno una buona occasione con Ceter. Appuntamento fra qualche minuto per seguire il secondo tempo

46' fallo in attacco di Scognamiglio, al rilancio lungo Joronen

44' 3 minuti di recupero

42' lungo lancio per Odgaard con palla che si spegne sul fondo

40' problemi per Ceter che deve lasciare il campo, al suo posto Giannetti

37' scambio nello stretto da Maistro e Ceter che fa un colpo di tacco un pò troppo lungo di ritorno e azione che sfuma

36' intervento di Papetti su Ceter, giallo per lui

33' su corner dalla sinistra torsione di Scognamiglio che colpisce da due passi, palla sporcata sul palo da Joronen!

31' lancio di Sorensen sul taglio di Ceter a destra, difesa presa di sorpresa con il colombiano che anticipa in uscita fuori area Joronen ma sul tentativo di conclusione nella porta sguarnita si frappone Chancellor! Nulla di fatto sul corner successivo

26' fallo di Sorensen che abbraccia Donnarumma, punizione ai 30 metri: Pajac vede il taglio di Jagiello sul primo palo, provvidenziale chiusura di Ceter. Gioco fermo con Capone a terra dopo aver preso un colpo fortuito al volto da Bisoli. Si batte il corner con il giocatore del Pescara a farsi medicare a bordo campo, nulla di fatto sul tentativo dalla bandierina

24' prova a farsi vedere il Pescara avanti sulla sinistra dove viene chiuso in fallo laterale un tentativo di cross di Masciangelo su apertura di Capone, sugli sviluppi lo stesso giocatore finisce in offside

22' rinvio corto di Fiorillo, in area Ayé apre su Jagiello che questa volta fallisce la mira

19' palla persa sulla trequarti da Maistro che commette fallo e viene ammonito

17' JAGIELLO! VANTAGGIO DEL BRESCIA!!! Sponda di Bjarnason a centroarea per il compagno che lascia partire un destro chiururgico e palla a mezz'altezza che si infila nell'angolo alla sinistra di Fiorillo invano proteso in tuffo

15' diagonale in area di Donnarumma verso il primo palo, respinge Fiorillo con i pugni a terra!

13' filtrante di Van De Looi per Donnarumma ma in area da posizione defilata riesce a rimetterla al centro senza precisione

11' tocco sotto di Bellanova, palla in angolo: sugli sviluppi provato uno schema con Odgaard che spedisce sul fondo. Sul nuovo tentativo nulla di fatto

10 fischiato fallo in attacco a Ceter, ancora qualche problema per Jagiello che si tocca l'occhio

6' primo corner per il Brescia colpo involontario di Masciangelo su Jagiello, un dito dell'occhio. Gioco fermo, staff medico in campo. Sugli sviluppi del corner la spizza Chancellor verso il secondo palo ma Ayé arriva in ritardo!

4' prolungato possesso palla degli abruzzesi, fischiata una spinta di Odgaard a Chancellor

2' lancio di Scognamiglio, Papetti in anticipo spedisce palla in fallo laterale

Partiti! Calcio d'avvio battuto degli abruzzesi, oggi in casacca verde

Squadre in campo, tutto pronto per seguire assieme Brescia - Pescara!

TABELLINO

BRESCIA: 1 Joronen, 2 Karacic, 4 Chancellor, 5 Van De Looi, 9 Donnarumma, 20 Ayé, 24 Jagiello (dal 38' st 23 Ragusa), 25 Bisoli (dal 22' st 6 Ndoj), 29 Pajac, 31 Bjarnason, 32 Papetti (dal 26' st 14 Mangraviti). A disposizione: 12 Kotnik, 3 Mateju, 7 Spalek, 19 Semprini, 21 Labojko, 26 Martella, 30 Fridjónsson. Allenatore: Clotet

PESCARA: 1 Fiorillo, 2 Bellanova, 6 Scognamiglio, 7 Odgaard, 19 Masciangelo, 21 Dessena, 24 Capone (dal 21' st 27 Riccardi), 31 Busellato (dal 29' st 10 Valdifiori), 37 Maistro (dal 29' st 26 Guth,), 43 Sorensen, 77 Ceter (dal 40' pt 9 Giannetti). A disposizione: 46 Alastra, 17 Volta, 20 Basit, 23 Rigoni, 40 Omeonga, 47 Nzita, 72 Vokic, 98 Caliò Allenatore:  Grassadonia

Reti: al 17' pt Jagiello, al 27' st Dessena

Ammonizioni: Maistro, Papetti, Karacic

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 9 minuti di recupero

La presentazione del match

BRESCIA – Nel primo pomeriggio di oggi, sabato 10 aprile, alle ore 14 andrà in scena Brescia – Pescara, incontro valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie B 2020/2021. Da una parte ci sono le Rondinelle che sono reduci dal beffardo pareggio esterno contro la Reggiana ed in classifica occupano la nona posizione con 43 punti. Dall’altra parte troviamo gli abruzzesi che sono reduci dall’ottimo pareggio esterno contro il Monza ed in classifica occupano il penultimo posto con 27 punti, -4 da Reggiana e Ascoli con gli emiliani che hanno una partita in più. La sfida del Rigamonti verrà diretta dal signor Volpi della sezione di Arezzo.

QUI BRESCIA – Clotet dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-2-1 con Joronen in porta, pacchetto difensivo composto da Karacic e Martella sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Chancellor e Mateju. A centrocampo Van de Looi in cabina di regia con Bjarnason e Labojko mezze ali mentre davanti spazio a Spalek e Jagiello alle spalle di Aye.

QUI PESCARA – Grassadonia dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Fiorillo tra i pali, pacchetto arretrato composto da Bellanova e Masciangelo sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Sorensen e Scognamiglio. A centrocampo Busellato in cabina di regia con Dessena e Machin mezze ali mentre davanti spazio al tridente offensivo composto da Capone, Odgaard e Galano.

Le parole di Grassadonia

“La mentalità deve essere quella di giocare per vincere, non siamo inferiori a nessuno anche se il tempo ci gioca contro. Abbiamo lavorato sulla mentalità oltre che sulla tattica perché tutti devono restare sul pezzo e non abbattersi, fino a quando non suona la campanella dobbiamo lottare. La squadra ha dimostrato di crederci, ma dobbiamo continuare a lavorare sull’autostima e sull’equilibrio fra reparti. Domani dovremo essere bravi quando avremo la palla, giocare con personalità senza dimenticare che in fase di non possesso bisogna essere attenti nelle coperture. Machin all’inizio dava le cose per scontate e lavorava poco, ma ora è un giocatore diverso. Capone invece crede poso in se stesso e si mette poco in discussione. Inoltre loro due, come Galano e Vokic, nel 3-5-2 faticavano, mentre nel 4-3-3 è diverso. Capone per esempio può essere devastante, ma deve credere fermamente in quello che fa per tornare il giocatore conosciuto un anno fa. Poi può fare pure l’esterno a tutta fascia, ma deve imparare a leggere le situazioni e sacrificandosi in fase difensiva. Infortuni? Bocchetti, Drudi, Balzano, Memushaj e Tabanelli saranno sicuramente assenti, mentre nel pomeriggio verificheremo Omeonga, Bellanova e Galano. Futuro? Ho il desiderio fortissimo di salvare il Pescara, mi interessa solo questo e non posso perdere energie in altre cose”.

Le probabili formazioni di Brescia – Pescara

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Karacic, Chancellor, Mateju, Martella; Labojko, Van de Looi, Bjarnason; Spalek, Jagiello; Aye. Allenatore: Clotet

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Bellanova, Sorensen, Scognamiglio, Masciangelo; Dessena, Busellato, Machin; Capone, Odgaard, Galano. Allenatore: Grassadonia

STADIO: Mario Rigamonti

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Brescia – Pescara, valevole per la trentatreesima giornata del campionato di Serie B 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Articoli correlati