Calciomercato Serie A: panoramica sulla sessione invernale 2020/2021

38

Serie A 2019/2020

La sessione invernale di calciomercato è arrivata: diamo uno sguardo alle squadre di Serie A, tra obiettivi da raggiungere e giocatori in esubero di cui liberarsi

MILANO – Da lunedì 4 gennaio si è aperta la finestra di calciomercato invernale per le squadre della Serie A 2020/2021. I vari club tenteranno di rinforzare le proprie rose e dare via i giocatori considerati fuori dal progetto. Di solito a gennaio rispetto alla stagione estiva sono pochi i nomi importanti che vengono ceduti, ma vediamo ora nel dettaglio i principali obiettivi delle squadre di Serie A. Ricordiamo che avranno a disposizione fino al 1° febbraio.

Partiamo dalle squadre milanesi. Il Milan capolista è in trattative per il difensore centrale francese Simakan, per il quale lo Strasburgo chiede circa 15 milioni. Guardando invece nel campionato italiano interessa il difensore del Verona Lovato, mentre si raffredda la pista per il centrocampista degli scaligeri Zaccagni. Sul fronte Donnarumma non c’è ancora un’intesa per il rinnovo, mentre si parla di una proposta della Juventus arrivata direttamente al giocatore. L’Inter invece prova a fare uno sgarbo ai bianconeri provando ad assicurarsi per giugno Milik, giocatore del Napoli in scadenza di contratto su cui anche la squadra piemontese ha messo gli occhi. La volontà di cedere Eriksen è ancora forte, ma resta l’incognita sulla destinazione: il giocatore piace al Paris Saint-German ma non c’è ancora niente di concreto. Anche Pinamonti dovrebbe partire, l’ultima squadra accostata è l’Eintracht Francoforte.

Passando alle piemontesi la Juventus vuole aggiungere un attaccante alla rosa di Pirlo, reparto che al momento conta solo su Ronaldo, Dybala e Morata. Piaceva Giroud ma il giocatore francese ha dichiarato di voler rimanere al Chelsea fino a giugno. I nomi che stanno uscendo fuori sono di profilo minore come Pavoletti e Pellé, attaccanti che già conoscono la Serie A e che accetterebbero la panchina senza problemi. Il Torino cerca invece una spalla per Belotti, viste le prestazioni non esaltanti di Zaza e Verdi. Il primo obiettivo è Kouame, attaccante ivoriano della Fiorentina. I granata sono interessati anche al centrocampista viola Duncan. Millico andrà a fare esperienza in prestito al Frosinone. Passando alle squadre della capitale, alla Roma è arrivato il nuovo direttore generale Tiago Pinto. Si continua a lavorare per il ritorno di El Shaarawy dalla Cina, ma se non si troverà l’accordo con lo Shanghai Shenhua l’alternativa è il centrocampista brasiliano Bernard dell’Everton. La Lazio invece sta prendendo in considerazione gli svincolati Asamoah e Romulo, ma si guarda anche a due giocatori giovani, ovvero Bradaric del Lilla e Kamenovic del Cucaricki.

Il Napoli vuole riportare in Italia Emerson Palmieri, ma prima bisogna fargli spazio in rosa. Malcuit potrebbe essere uno dei nomi più probabili in partenza. Rimane in bilico la posizione di Llorente, che sembrava un sicuro dell’addio ma i recenti infortuni nella rosa partenopea lo hanno riportato in gioco. L’Atalanta ha invece acquistato Maehle, esterno danese arrivato dal Genk. Riguardo gli addii oltre a quello del Papu Gomez dovrebbe andar via anche Malinovskyi. Il Sassuolo per gennaio vuole soprattutto blindare i propri gioielli, facendo un tentativo in difesa per uno tra i difensori Ceppitelli, Santon e Gagliolo. Il Cagliari, dopo aver riportato in Sardegna Nainggolan, il prossimo movimento dovrebbe essere in uscita con Pisacane diretto verso Lecce. La Sampdoria è interessata a Cutrone della Fiorentina, che Ranieri vorrebbe rivitalizzare dopo le prestazioni non esaltanti in viola. Il Genoa invece vorrebbe prelevare dal Milan Conti, che non sta trovando molto spazio nei rossoneri in questa prima fase della stagione. Il Verona, oltre a valutare offerte per il corteggiatissimo Zaccagni, sta pensando a Juan Jesus, che andrà in scadenza a giugno e potrebbe andar via a gennaio per una cifra contenuta.

Il Benevento non vuole ritoccare molto la rosa che sta facendo così bene in questo campionato, piuttosto in ottica giugno sta pensando di prendere a parametro zero Karadeniz, fantasista turco dell’Hatayspor. Il Bologna vorrebbe il granata Nkoulou, ma difficile che il Torino se ne privi, potrebbe quindi virare su uno tra Montiel del River Plate e Sutalo dell’Atalanta. La Fiorentina per il centrocampo ha gli occhi puntati sul rumeno Man, esterno della Steaua Bucarest. Il Parma vuole rinforzare l’attacco, per farlo vorrebbe portare in Emilia Verdi del Torino, mentre in mezzo al campo piace Petriccione del Crotone. Lo Spezia invece è sempre più vicino a Saponara, che arriverebbe in prestito dalla Fiorentina. Il Crotone per cercare la salvezza vuole migliorare il suo attacco con Cerri, che nel Cagliari sta trovando poco spazio. Infine l’Udinese oltre a blindare De Paul aspetta di capire l’entità dell’infortunio di Pussetto, se sarà grave come si teme potrebbe sondare il mercato in cerca di un attaccante.

Articoli correlati