Carrera: “Segnali positivi, questa è una squadra che non molla”

Massimo Carrera, allenatore della Juventus vista la squalifica di Antonio Conte, ha parlato del successo in rimonta contro il Genoa ai microfoni di Mediaset Premium: “I segnali sono positivi, questa è una squadra che non molla e gioca tutte le partite per vincere. Caceres e De Ceglie hanno giocato per la prima volta dopo gli infortuni. Nel primo tempo eravamo lenti nel giocare la palla, il problema è stato questo. C’erano in campo calciatori che devono ritrovare la forma migliore. Abbiamo fatto un po’ fatica, ma bisogna dare i giusti meriti anche al Genoa che nel primo tempo ha giocato bene. All’inizio non siamo riusciti a capire come giocavano, dobbiamo lavorare per cercare di tornare quelli dello scorso anno”.

Quanto incide la Champions in queste prestazioni?
“Il nostro obiettivo è quello di ripeterci in Italia. Questa col Genoa era una gara difficile, da domani penseremo al Chelsea”.

A Matri serve maggior fiducia?
Ha fatto quello che deve fare un attaccante. Ha sbagliato un gol, ma quello ci può stare. La prossima volta segnerà”.

Che impressione le ha fatto il Chelsea?
“Hanno vinto l’ultima Champions, ci penseremo da domani”.

[Raimondo De Magistris – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]