Cesena-ChievoVerona, i precedenti

264 0

Domenica il Chievo farà visita a un Cesena alla ricerca di punti ma che, come ha più volte ripetuto mister Di Carlo “è una formazione con qualità importanti, che ha sempre giocato con intensità in queste prime partite, anche contro le grandi squadre”. Arbitro dell’incontro il signor Luca Banti di Livorno, che l’anno scorso ha incrociato i gialloblù in due occasioni, nella trasferta pugliese con il Lecce e nella gara casalinga contro il Milan.

Quattro le sconfitte in campionato per i bianconeri di Giampaolo contro il Napoli e la Lazio in casa, con Catania e Milan in trasferta. “Vietato abbassare la guardia” hanno sottolineato il mister e Sorrentino in conferenza, perchè “il Cesena ha cambiato allenatore e diversi giocatori e, in più, in questo inizio di torneo si sono imbattuti subito contro tre big, che saranno poi tra quelle che si giocheranno lo scudetto”.

Nella scorsa stagione due sfide simili a confronto, risolte entrambe in zona Cesarini: all’andata andò bene ai gialloblù con una vittoria al 47′ del secondo tempo firmata Théréau, nel ritorno a Cesena, 3 punti per i bianconeri grazie al gol di Jimenez al 90′.

La curiosità: quella di domenica potrebbe essere definita ‘la partita degli ex’: Guana, Beppe Colucci, Bogdani da una parte, Moscardelli e Sammarco dall’altra.

[Sito Ufficiale Chievo Verona – Fonte: www.chievoverona.it]