Champions League, Barcellona-Napoli a porte aperte?

126

Da giugno 2020 a giugno 2021: 34 trofei e 3754 partite in programma!

Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo il match di ritorno degli ottavi potrebbe giocarsi a porte aperte, con le dovute limitazioni.

BARCELLONA – Barcellona-Napoli, incontro valevole per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, potrebbe disputarsi con una parte di pubblico. Lo riporta il Mundo Deportivo spiegando che è quasi certa la presenza di una parte di spettatori al Camp Nou, sede dell’incontro che dovrebbe andare in scena il 7-8 agosto. La compagine catalana, secondo quanto riportato dalle indiscrezioni iberiche, sta lavorando al programma “Espai Net i Segur” e punta ad avere una parte di tifosi allo stadio anche per il finale de La Liga, a cominciare dalla gara del 23 giugno contro l’Athletic Club. Se dovesse arrivare l’ok del governo catalano per il campionato spagnolo, sarebbe quasi scontato anche quello per la Champions visto che la stessa UEFA ha scelto di rimettersi alle decisioni delle autorità competenti dei singoli paesi, oltre a quelle delle singole Federazioni.

Articoli correlati