Champions League, PSV Eindhoven – Inter: le formazioni ufficiali

190

PSV Eindhoven Inter live cronaca risultato tempo reale

Voglia di riscatto degli olandesi contro un’Inter che non vuole fermarsi. Formazione tipo per Spalletti, rientra Icardi al centro dell’attacco

EINDHOVEN – Cresce l’attesa per la 2° sfida dei nerazzurri in questa Champions League 2018 – 2019. Dopo il successo in rimonta con il Tottenham e il filotto di tre sucessi in campionato, i nerazzurri vogliono proseguire in Olanda il percorso. Davanti un PSV ferito dopo il 4-0 subito nella gara d’esordio e tripletta per Messi. Dalle ore 21 sarà possibile seguire la partita PSV – Inter in webcronaca diretta con commento in tempo reale. Andiamo a vedere le formazioni che scenderanno in campo.

Da una parte Van Bommel con il 4-3-3 e Tasende novità in difesa mentre gli altri dieci undicesimi confermati quelli della vigilia con de Jong (capitano della squadra) che sarà supportato da Bergwijn e Lozano mentre a centrocampo ci sarà il trio composto da Hendrix, Rosario e Pereiro.

Dall’altra parte Spalletti che alla vigilia ha dichiarato che la sua squadra proverà a vincere anche se si tratta di un match molto difficile, si affida alla formazione tipo. Nel 4-2-3-1 consueto dunque Skriniar e De Vrij coppia centrale di difesa con D’Ambrosio e Asamoah esterni; centrocampo con Brozovic sulla mediana mentre Politano, Nainggolan e Perisic accompagneranno Icardi che si è potuto riposare in campionato nell’ultima sfida contro il Cagliari in casa.

Arbitro dell’incontro sarà il serbo Mirolad Mazic che sarà supportato dagli assistenti Ristic, Djurdjevic; quarto uomo Petrovic mentre gli addizionali saranno Djokic e Grujic. Curiosità del match: nei due precedenti si registrano altrettanti successi dei nerazzurri e un bilancio di 3 gol fatti e nessuno incassato.

PSV Eindhoven – Inter: le formazioni ufficiali

PSV (4-3-3): Zoet; Dumfries, Schwaab, Viergever, Tasende; Hendrix, Rosario, Pereiro; Lozano, De Jong, Bergwijn. A disposizione: Room, Behich, Isimat-Mirin, Sainsbury, Gutierrez, Ramselaar, Malen. Allenatore: Mark Van Bommel

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Miranda, Ranocchia, Borja Valero, Keita, Candreva, Lautaro. Allenatore: Luciano Spalletti

Articoli correlati