Champions: vincono Manchester City e Borussia, stecca l’Ajax

Pareggio tra Dinamo Zagabria e Salisburgo (1-1) mentre il Copenaghen batte l’Apoel Nicosia per 1-0. Domani c’è la Roma.

Champions: vincono Manchester City e Borussia, stecca l'Ajax

Si è appena conclusa la prima giornata di andata dei play-off di Champions League e Il Manchester City prenota la fase a gironi di Champions senza bisogno di giocare il ritorno. A Bucarest, infatti, gli uomini di Guardiola demoliscono 0-5 la Steaua e ipotecano il passaggio del turno. Monologo durato 92 minuti quello dei Citizens che prima di andare in vantaggio con Silva falliscono un rigore con Aguero che poi ne sbaglia un altro poco dopo. Al 42′ però il Kun entra nel tabellino dei marcatori e lo fa per altre due volte nel corso della ripresa. Nel mezzo la rete del nuovo acquisto Nolito.

Bene anche il Borussia Moenchengladbach che batte 1-3 lo Young Boys grazie alle reti di Raffael, Hahn e l’autorete di Rochat. Nel mezzo il gol del momentaneo pari di Sulejmani per gli Svizzeri. Tedeschi dunque ad un passo dalla qualificazione. Stecca invece l’Ajax che, dopo un assedio di oltre novanta minuti, trova solo un pari per 1-1 contro il Rostov: a passare in vantaggio sono proprio gli ospiti con una punizione di Noboa con evidenti colpe del portiere di casa. A fine primo tempo arriva il pari olandese con il rigore di Klaassen ma nella ripresa i Lancieri non riescono a trovare il gol vittoria. Finisce pari anche tra Dinamo Zagabria e Salisburgo con le rete di Rog per i Croati. Infine, vince di misura il Copenaghen contro l’Apoel Nicosia grazie alla rete di Pavlovic.