Cosenza – Genoa 1-2: colpo esterno dei liguri con Coda e Strootman

730

Cosenza Genoa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cosenza – Genoa di Sabato 15 ottobre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la nona giornata del campionato di Serie B 2022-2023

COSENZA –  Sabato 15 ottobre 2022, allo Stadio “San Vito-Gigi Marulla” di Cosenza, andrà in scena Cosenza – Genoa, gara valida per la nona giornata del campionato di Serie B 2022-2023; calcio di inizio alle ore 14. Il Cosenza di Dionigi é reduce dalla sconfitta per 3-0 rimediata nel derby contro la Reggina e attualmente ed é ottavo con 11 punti, frutto di tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte, otto reti realizzate e nove incassate. Nelle ultime cinque sfide ha vinto volte una volta, pareggiato due e perso due. Il Genoa di Blessin é reduce dal pari interno a reti bianche contro il Cagliari ed é sesto, a pari merito col Frosinone a quota 15, con un percorso di quattro partite vinte, tre pareggiate e una persa, nove reti realizzate e cinque incassate. Nove dei quindici punti sono stati conquistati di liguri lontani dal Ferraris. Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta. Sono dieci i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di cinque affermazioni dei calabresi e altrettanti pareggi. L’ultimo confronto in assoluto risale, invece, al 7 giugno 2003 quando a Marassi il Genoa si impose per 3.0. A dirigere il match sarà Niccolò Baroni della sezione di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Rossi e Fontani; quarto uomo Vergaro. Al Var Fourneau, assistito da Mokhtar.

Tabellino

COSENZA: Matosevic K., Brescianini M., Butic K., Calo G. (dal 1′ st Voca I.), D’Urso C., Meroni A. (dal 25′ st Merola D.), Nasti M. (dal 25′ st Larrivey J.), Panico C. (dal 12′ st Gozzi P.), Rigione M., Rispoli A. (dal 12′ st Brignola E.), Venturi M.. A disposizione: Marson L., Brignola E., Camigliano A., Gozzi P., Kornvig E., Larrivey J., Merola D., Sidibe A., Vaisanen S., Vallocchia A., Voca I., Zilli M. Allenatore: Dionigi D..

GENOA: Martinez J., Aramu M. (dal 23′ st Yalcin G.), Bani M., Coda M. (dal 22′ st Yeboah K.), Dragusin R., Frendrup M., Gudmundsson A. (dal 32′ st Toure A.), Jagiello F. (dal 36′ pt Ilsanker S.), Pajac M., Sabelli S., Strootman K.. A disposizione: Agostino G., Semper A., Badelj M., Czyborra L., Hefti S., Ilsanker S., Portanova M., Puscas G., Toure A., Vogliacco A., Yalcin G., Yeboah K. Allenatore: Blessin A..

Reti: al 45’+7 pt Butic K. (Cosenza) al 31′ pt Coda M. (Genoa) , al 37′ pt Strootman K. (Genoa) .

Ammonizioni: al 21′ pt Rispoli A. (Cosenza), al 37′ pt Meroni A. (Cosenza) al 23′ pt Bani M. (Genoa).

Espulsioni: al 34′ pt Bani M. (Genoa).

Presentazione del match

QUI COSENZA – Dionigi dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Matosevic in porta e con Rispoli, Rigione, Vaisanen e Panico pronti a formare il blocco difensivo. Linea di centrocampo formata da Voca, Brescianini e Brignola. Unica punta Larrivey davanti ai trequartisti Brignola, D’Urso e Merola.

QUI GENOA – Blessin dovrebbe rispondere col modulo 4-2-3.1 con Martinez tra i pali e con una difesa a quattro composta al centro da Dragusin e Bani e sulle fasce da Sabelli e Pajac. In mediana Strootman e Frendrup. Sulla trequarti Yalcin  Aramu e Gudmundsson, di supporto all’unica punta Coda.

Le probabili formazioni di Cosenza – Genoa

COSENZA (4-2-3-1): Matosevic; Rispoli, Rigione, Vaisanen, Panico; Voca, Brescianini; Brignola, D’Urso, Merola; Larrivey. Allenatore: Davide Dionigi.

GENOA (4-2-3-1): Martinez; Sabelli, Dragusin, Bani, Pajac; Frendrup, Strootman; Yalcin, Aramu, Albert; Coda. Allenatore: Blessin.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport oltre a Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.