Cosenza-Lecce 0-0, il tabellino

2065

Cosenza-Lecce live risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: COSENZA-LECCE 0-0 (primo tempo 0-0)

TABELLINO:

COSENZA (4-3-3): Perina; Corsi, Pinna, Blondett. D’Orazio; Mungo, Ranieri, Calamai; Statella, Baclet (77′ Mendicino), Letizia (63′ Criaco). Allenatore: De Angelis.

LECCE (4-3-3): Perucchini; Vitofrancesco, Giosa, Drudi, Ciancio; Maimone (71′ Tonev), Fiordilino, Costa Ferreira (77′ Pacilli); Caturano (67’Marconi),Torromino, Lepore. Allenatore: Padalino

Arbitro: Francesco Guccini di Albano Laziale

Assistenti: Lorenzo Abagnara e Pierluigi della Vecchia

Reti: –

Ammonizioni: Costa Ferreira, Cianco

Espulsioni: –

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Stadio: San Vito-Gigi Marulla di Cosenza


Cosenza-Lecce la presentazione della partita

Lega Pro per Unicef
Cosenza-Lecce live risultato, tabellino e cronaca della partita

COSENZA – Cosenza-Lecce sfida dal fascino degli anni 90. I rossoblu vengono dal pareggio di Caserta. Il Lecce, dopo il successo interno con il Fondi, cerca conferme per rimanere attaccato al Foggia e continuare a mantenere i sogni di promozione diretta. I rossoblù in casa hanno perso due delle ultime cinque gare e devono invertire il trend.

Al contrario, i pugliesi sono quelli che hanno vinto più spesso fuori: 9 successi con tre pari e quattro ko. Va però, detto, che ha perso fuori casa tre delle ultime cinque gare. Con la tifoseria che ormai ha rotto con Padalino, il Lecce deve cercare di far quadrato e approfittare di un eventuale passo falso del Foggia di Stroppa, impegnato in casa contro la Paganese. Non sarà facile espugnare il San Vito perchè, nei 36 precedenti, il Lcce ha vinto solo 7 volte con 20 ko e nove pareggi. L’ultimo precedente, risalente allo scorso anno, sorrise ai giallorossi che si imposero 4-3.

QUI COSENZA

Mister De Angelis deve ancora sciogliere qualche dubbio soprattutto in avanti dove Statella e Cavallaro appaiono in vantaggio rispetto a Criaco e letizia. inamovibile l’ex Baclet. A centrocampo il trio dovrebbe essere formato Da Calamai, Mungo e Pinna.

QUI LECCE

Padalino punterà sul collaudato 4-3-3. Davanti a Perucchini, giocheranno Vitofrancesco, Giosa, Drudi e il recuperato Ciancio. Agostinone, reduce da un problema muscolare nelle ultime settimane, dovrebbe partire dalla panchina. A dare una mano al centrocampo dei “baby” composto da Maimone e Fiordilino ci sarà ancora l’esperienza di Costa Ferreira, mentre davanti con Caturano e Torromino ci sarà Leporev preferito a Pacilli.