Costa Rica – Serbia 0-1: Kolarov decisivo su punizione

Costa Rica Serbia cronaca diretta risultato in tempo reale

Successo di misura per la Croazia che ha la meglio sulla Costa Rica grazie a una perfetta punizione di Kolarov all’11’ nel secondo tempo. Nel finale un paio di chance fallite per chiudere il match

Cronaca minuto per minuto

2' TEMPO

  • 52' finisce la partita! successo per 1-0 della Serbia
  • 51' gioco fermo per valutare una sbracciata di Prijovic a gioco fermo. Il direttore di gare consulta il VAR, il giocatore viene ammonito
  • 50' distrazione su cross dalla destra con Ruiz lasciato troppo libero quindi palla che carambola sui piedi di Bolanos. Conclusione alta sotto misura ma tutto fermo per segnalazione di fuorigioco
  • 48' qualche scintilla tra le due squadre in occasione di un fallo laterale. L'arbitro riporta la calma senza intervenire con sanzioni
  • 47' traversone in area di Ruiz con Kolarov che anticipa Campbell in angolo quindi contropiede fallito da Kostic che in corsa sbaglia un'apertura che poteva mandare in porta un compagno
  • 46' conclusione dai 40 metri di Calvo piuttosto debole, nessun problema per Stojkovic
  • 45' 5 minuti di recupero
  • 45' sinistro di Kostic dal limite alto su assist di Milinkovic
  • 44' esce Mitrovic, al suo posto c'è Prijovic
  • 43' prova un'accelerazione a sinistra Campbell ma il cross rasoterra è troppo debole, preda della difesa
  • 42' palla filtrante di Milinkovic in area per Mitrovic che perde il tempo per calciare dopo un primo controllo e azione sciupata a tu per tu con Navas
  • 40' palla di Ruiz per Campbell in area ma il giocatore non riesce ad arrivare sul lancio del compagno
  • 37' esce Tadic per Rukavina
  • 36' buon raddoppio di marcatura di Tosic su Campbell al limite e azione chiusa
  • 35' pochi rischi al momento per la Serbia ma con un gol di vantaggio l'incontro resta in bilico
  • 33' apertura di Milinkovic per Kostic, cross teso in area ma nessun è pronto a raccogliere il servizio in area
  • 32' prova a stringere i tempi la squadra serba per tentare di chiudere il match
  • 30' scambio al limite con Milinkovic che prova la conclusione da fuori ma allarga la mira. Forse un pò troppo frettoloso nel cercare il tiro
  • 28' in campo Colindres per Guzman
  • 27' attenta chiusura di Milenkovic su Campbell in area, nell'occasione l'attaccante non ha protetto adeguatamente il pallone
  • 26' punizione conquistata sulla sinistra dalla Costa Rica, batte Campbell ma difesa che allontana
  • 25' fuori un deludente Ljajic al suo posto Kostic
  • 22' in campo Campbell per Urena, non cambia nulla tatticamente
  • 21' cross di Ivanovic per il colpo di testa un pò centrale in area di Milinkovic, blocca Navas
  • 18' nuovo spunto di Bolanos ma la sua palla in area non trova compagni pronti a concludere
  • 16' il neo entrato mette una palla interessante dalla sinistra preda di Stojkovic
  • 15' lo stesso esterno lascia il campo per Bolanos
  • 14' giallo a Ivanovic che si fa superare da Venegas
  • 11' KOLAROV!!! PUNIZIONE PERFETTA E VANTAGGIO SERBIA!!! la traiettoria sul palo alla sinistra di Navas supera la barriera e si infila sotto l'incrocio dei pali
  • 10' percussione di Mitrovic, Guzman costretto a trattenerlo a limite. Giallo ben speso
  • 8' cross teso di Kolarov, deviazione in anticipo della difesa per un corner dalla destra. Sugli sviluppi Ljajic per il colpo di testa di Mitrovic ma disturbato non riesce a inquadrare lo specchio della porta
  • 6' chiusura di Gamboa in area su Mitrovic, buon avvio dei serbi
  • 5' lancio di Ivanovic per Mitrovic che non riesce ad agganciare il pallone ma qualche istante pià tardi palla di Milinkovic ancora per lui ma l'attaccante a tu per tu con Navas gli calcia rasoterra addosso, solo angolo!
  • 2' intervento da dietro di Milinkovic in ripiegamento, punizione a centrocampo per la Costa Rica che finisce per perder subito palla
  • 1' cerca uno spunto di troppo Tadic che finisce per perder palla
  • si riparte, nessun cambio nell'intervallo

1' TEMPO

  • 47' si chiude il primo tempo sullo 0-0 di partenza
  • 46' Venecas in verticale per Urena che entra in area ma viene chiuso da un efficace raddoppio di marcatura
  • 45' 2 minuti di recupero
  • 43' palla dentro a centroarea per Milinkovic che fa un bel gesto tecnico sforbiciando spalle alla porta e grande intervento a terra di Navas. Tutto fermo però per segnalazione di offside del giocatore!
  • 40' su angolo dalla sinistra attenta la difesa serba che però non riesce a sviluppare un'azione di rimessa
  • 39' spunto al limite di Urena che prova con il sinistro un pò frettoloso perchè disturbato, palla alta
  • 36' l'intervento dello staff medico consente ai due giocatori di riprendere a giocare dopo una brutta caduta soprattutto per Tosic
  • 35' punizione quasi dal fondo conquistata da Tadic, una sorta di corner corto. Sulla conclusione tagliata di Kolarov, Navas respinge di pugni quindi scontro tra Tosic e Acosta
  • 32' cross mal calibrato da Ivanovic ma mira errata con palla che termina sul fondo
  • 27' gran occasione per Milinkovic a tu per tu con Navas su lancio dalla sinistra, bello il controllo ma conclusione un pò ciccata a favorire l'intervento a terra del portiere!
  • 26' Mitrovic cerca Milinkovic in area ma la difesa libera quindi Gonzalez lascia un pò troppo spazio a Mitrovic e conclusione rimpallata dal muro difensivo
  • 25' prova ad abbassare i ritmi la Croazia per un'azione più ragionata
  • 23' esterno di Tadic a far proseguire su Ljajic, cross dal fondo un pò troppo lungo per tutti e l'azione sfuma
  • 21' primo giallo della partita per Calvo, intervenuto a piedi uniti su Tadic
  • 18' punizione di Talic sulla trequarti, grande assembramento in area ma Acosta di testa è bravo a liberare la difesa
  • 15' cross dal fondo di Ivanovic dopo una finta e decisivo l'intervento con un braccio di Navas a impedire che qualche avversario potesse colpire sotto porta!
  • 14' ottima copertura di Milenkovic in area su Urena che stava per raccogliere una verticalizzazione in area che poteva creare più di un problema
  • 13' dall'altra parte assist di Milinkovic per il tentativo di Mitrovic smorzato dalla difesa e palla innocua tra le braccia di Navas
  • 12' su angolo dalla sinistra pennellata di Guzman per Gonzalez che solo sul secondo palo impatta male di testa e palla sopra la traversa da favorevole posizione!
  • 11' prova ancora Venegas a costruire una buona sortita a sinistra ma solo fallo laterale quasi all'altezza del fondo. Costa Rica che da subito se la gioca a viso aperto
  • 10' lancio frettoloso di Tosic su efficace pressing avversario, palla tra la braccia di Navas
  • 9' prova ad alimentare un'azione Venegas ma il suo cross sul primo palo non trova nessuno
  • 7' conclusione dalla distanza rasoterra di Kolarov che apre troppo il sinistro e palla abbondantemente a lato. Nell'occasione buono spunto di Milinkovic-Savic al limite dell'area
  • 4' buon lavoro di palla sul fondo di Tadic che ottiene un corner. Troppo lunga la battuta Ljajic quindi Kolarov commette fallo in attacco su Gamboa
  • 2' dall'altra parte verticalizzazione per Urena che in area si vede sbarrare la strada da Stojkovic e primo angolo. Sugli sviluppi colpo di testa centrale di Gonzalez con palla direttamente tra le braccia del portiere
  • 1' subito un corner conquistato da Mitrovic. Sugli sviluppi fischiato fallo in attacco
  • partiti! è la Serbia che ha battuto il calcio d'avvio

Benvenuti alla diretta di Costa Rica - Serbia, le due nazionali in campo. Inni nazionali e fra pochi istanti al via il match.

Presentazione della partita

SAMARA – Oggi alle ore 14:00, presso la Samara Arena dell’omonima città, si disputerà il match tra Costa Rica e Serbia valevole per la prima giornata del girone E, composto anche da Brasile e Svizzera. La Costa Rica parte sulla carta come la Nazionale sfavorita del girone, mentre la Serbia sarà in grado di giocarsi le sue carte anche contro avversari ben più blasonati.

QUI COSTA RICA – La squadra di Oscar Ramirez si presenterà con un 5-4-1 molto difensivo. Tra i pali ci sarà ovviamente Keylor Navas, portiere del Real Madrid, mentre il pacchetto difensivo sarà composto da Gamboa, Acosta, Gonzalez, in forza al Bologna, poi Duarte e Oviedo, terzino sinistro militante nel Sunderland. A centrocampo spazio a Borges, centrocampista del Deportivo la Coruna, e Guzman in cabina di regia, mentre sulle fasce agiranno Bryan Ruiz, giustiziere dell’Italia nei Mondiali di Rio, e Joel Campbell, ex Arsenal e Villarreal. Al centro dell’attacco, invece, ci sarà Urena.

QUI SERBIA – Mladen Krstajic si affiderà, invece, al 4-2-3-1 con una squadra compatta ed equilibrata. In porta ci sarà Stojkovic, davanti a lui la difesa composta da Rukavina, Ivanovic, difensore dello Zenit e calciatore con più presenze nella Nazionale Serba, Tosic e Kolarov, terzino sinistro della Roma capace di siglare tre goal e ben quattordici assist nella stagione appena conclusa. In mediana pronti due incontristi come Milivojevic e Matic, militanti entrambi in Premier League e rispettivamente in Crystal Palace e Manchester United, mentre sulla linea dei trequartisti agiranno Tadic, Milinkovic-Savic, autore di una stagione straordinaria con la maglia della Lazio, ed il granata Adem Ljajic. Ballottaggio aperto per il ruolo di prima punta, dove ci sarà uno tra Mitrovic e Jovic, con il primo in vantaggio.

Le probabili formazioni

COSTA RICA (5-4-1): Navas; Gamboa, Acosta, Gonzalez, Duarte, Oviedo; Ruiz, Borges, Guzman, Campbell; Urena. Allenatore: Oscar Ramirez

SERBIA (4-2-3-1): Stojkovic; Rukavina, Ivanovic, Tosic, Kolarov; Milivojevic, Matic; Tadic, Milinkovic-Savic, Ljajic; Mitrovic/Jovic. Allenatore: Mladen Krstajic

Stadio: Samara Arena