Costacurta annuncia: “Nel 2018/2019 le squadre B in Serie C”

Il subcommissario della Figc annuncia l’arrivo delle seconda squadre di Serie A in Lega Pro a partire dalla stagione 2018/2019

ROMA – Nella stagione 2018/2019, ovvero la prossima, per i club di Serie A sarà possibile, tramite un bando, iscrivere al campionato di Serie C una sorta di formazione B che permetta ai giocatori più giovani o a quelli meno utilizzati di trovare spazio in un campionato di livello professionistico e non in un torneo giovanile. Il tutto è stato anticipato dal Subcomissario Costacurta che, a Rivista Undici, ha parlato cosi: “Dal prossimo anno i club di Serie A potranno avere delle seconde squadre, e le portano iscrivere ai campionati di Lega Pro, occupando i posti delle società che non si iscriveranno. Quest’anno non ci saranno ripescaggi e i buchi saranno occupati proprio dai club che aderiranno al bando”.

L’ex giocatore del Milan ha poi proseguito: “Le squadre B saranno composte di calciatori under 21, con la possibilità di introdurre due fuori quota under 23 e dovranno avere in rosa un numero minimo di giocatori (ancora da definire) convocabili per le Nazionali italiane. Le squadre parteciperanno al campionato regolarmente con eventuali promozioni o retrocessioni. C’è un’unica limitazione: non potranno mai giocare nel campionato della prima squadra”. Le big del nostro campionato dunque, ad oggi, potrebbero giocare cosi nel caso in cui aderissero al bando:

JUVENTUS (4-2-3-1): AuderoVitale, Coccolo, Vogliacco, Zappa; Macek, Fernandes; Del Sole, Kastanos, Clemenza; Jakupovic.

NAPOLI (4-3-3): Schaeper; Manzi, Senese, Marle-Salnate, Anastasio; Otranto, Vecchione, Mezzoni; Liguori, Leandrinho, Bifulco.

ROMA (4-3-3): Crisanto; Nura, Giovattini, Capradossi, Lu. Pellegrini; Valeau, Marcucci, Sdaigui; Antonucci, Sadiq Umar, Besuljen.

LAZIO (4-3-3): Guerrieri; Spizzichino, Silva, Baxevanos, Germoni; Jordao, Miceli, Javorcic; Neto, Rossi, Al Hassan.

INTER (3-4-1-2): Dekic; Vanheusden, Lombardoni, Bastoni; Valietti, Emmers, Pompetti, Cagnano; Zaniolo; Colidio, Odgaard.

MILAN (4-3-1-2): Plizzari; Bellanova, Gabbia, Iudica, Llamas; Torrasi, El Hilali, José Mauri; Mastour; Larsen, Forte.

*sono stati inseriti solamente giocatori nati dopo l’1 gennaio 1997, quindi Under 21 per la stagione 2018-2019.