Crotone-Bologna 0-1, il tabellino: gli ospiti passano con una rete di Dzemaili

944

Crotone-Bologna risultato tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: CROTONE-BOLOGNA 0-1 (primo tempo 0-0)

TABELLINO:

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Capezzi, Crisetig; Palladino, Trotta, Falcinelli. A disposizione: Stoian, Dussenne, Salzano, Viscovo, Nalini, Claiton, Sampirisi, Suljic, Barberis, Festa, Gnahore, Simy. Allenatore: Nicola

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina; Viviani, Nagy, Dzemaili; Di Francesco, Destro, Krejci. A disposizione: Floccari, Sarr, Mbaye, Donsah, Mounier, Kraft, Da Costa, Oikonomou, Pulgar, Ferrari, Okwonkwo, Rizzo. Allenatore: Donadoni.

Arbitro: Calvarese

Guardalinee: Fiorito, Di Vuolo

Addizionale 1: Manganiello

Addizionale 2: Serra

Quarto uomo: Vivenzi

Reti: 51′ Dzemaili (B)

Ammonizioni: 4′ pt Palladino (C) – 41′ pt Gastaldello (B) – 68′ Falcinelli (C) – 72′ Masina (B) – 76′ Maietta (B) – 86′ Nagy (B)

Espulsioni: –

Recupero: Pt 4′; St 4′.

Stadio: Ezio Scida di Crotone


Crotone-Bologna la presentazione della partita

Crotone-Bologna
Crotone-Bologna risultato, tabellino e cronaca della partita

CROTONE – La prima giornata di ritorno del campionato di Serie A si apre con il match tra Crotone e Bologna, in programma allo Scida sabato alle ore 18 e che sarà in diretta LIVE. Una sfida importantissima per gli uomini di Nicola che, dopo la beffa di domenica con la Lazio, vogliono riscattarsi e mettere pressione all’Empoli mentre il Bologna, in una situazione di classifica più tranquilla, cercherà di ottenere la prima vittoria in questo 2017 dopo il 3-0 rimediato allo Stadium contro la Juventus. La gara sarà diretta da Calvarese che sarà coadiuvato dai guardalinee Fiorito e Di Vuolo, quarto ufficiale Vivenzi mentre gli addizionali sono Manganiello e Serra.

QUI CROTONE

Nicola dovrebbe schierare i suoi con un 4-3-3, stesso modulo utilizzato anche con la Lazio, con Cordaz che torna tra i pali mentre il pacchetto difensivo dovrebbe essere composto da Rossi, Ceccherini, Ferrari e Martella. A centrocampo spazio per Rohden, Capezzi e Barberis mentre davanti spazio al tridente composto da Trotta, Falcinelli e Palladino.

QUI BOLOGNA

Donadoni, dal canto suo, si dovrebbe schierare con un modulo speculare quindi 4-3-3 anche per i Felsinei con Mirante in porta, Torosidis, Gastaldello, Maietta e Masina in difesa mentre la zona nevralgica del campo sarà occupata da Dzemaili, Nagy e Viviani. Tridente formato da Di Francesco, Destro e Krejci.