CSKA Sofia – Roma 2-3: doppietta per Abraham, giallorossi agli ottavi

1297

Cska Sofia Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita CSKA Sofia – Roma del 9 dicembre 2021 in diretta: la squadra di Mourinho approfitta del pari del Bodo/Glimt per effettuare il sorpasso all’ultima giornata

SOFIA – Giovedì 9 dicembre, alle ore 18.45, allo Stadio dell’Esercito Bulgaro di Sofia, andrà in scena CSKA Sofia – Roma, per l’ultima giornata della fase a gironi della Europa League 2021/2022. Il CSKA Sofia, fanalino di coda del raggruppamento con un solo punto, é già matematicamente eliminato. I giallorossi sono invece già certi del qualificazione ma in caso di successo e contemporanea non vittoria del Bodo/Glimt passerebbero, in quanto primi, direttamente agli ottavi di finale della competizione. In campionato la squadra di Mourinho, dopo la sconfitta casalinga per 0-3 contro l’Inter, occupa la settima posizione, a pari merito con la Lazio, a quota 25 punti, con un cammino di otto partite vinte, una pareggiate e sette perse e con 24 gol fatti e 19 subiti. Sono cinque i precedenti tra le due compagini con il bilancio di 3 vittorie della Roma, un pareggio e una affermazione dei bulgari. Lo scorso 16 settembre, la gara di andata finì sul risultato di 5-1 a favore dei giallorossi.

Tabellino

CSKA SOFIA: Busatto, Bai Y. (dal 45′ st Charles B.),  Caicedo J. (dal 19′ st Krastev K.), Galabov P., Geferson, Lam T., Mattheij J., Mazikou B., Muhar K., Vion T. (dal 19′ st Catakovic H.), Yomov G. (dal 1′ st Wildschut Y.). A disposizione: Evtimov D., Catakovic H., Charles B., Chorbadzhiyski G. B., Donchev A., Krastev K., Turitsov I., Wildschut Y. Allenatore: Mladenov S..

ROMA: Fuzato D., Abraham T. (dal 22′ st Zaniolo N.), Bove E. (dal 11′ st Villar G.), Cristante B., Ibanez R., Karsdorp R., Kumbulla M., Mancini G., Mayoral B. (dal 22′ st Shomurodov E.), Veretout J., Vina M.. A disposizione: Boer P., Mastrantonio D., Calafiori R., Darboe E., Diawara A., Ndiaye M., Shomurodov E., Tripi F., Villar G., Voelkerling Persson J., Zalewski N., Zaniolo N. Allenatore: Mourinho J..

Reti: al 30′ st Catakovic H. (CSKA Sofia), al 45′ st Wildschut Y. (CSKA Sofia) al 15′ pt Abraham T. (Roma), al 34′ pt Mayoral B. (Roma), al 8′ st Abraham T. (Roma).

Ammonizioni: al 45′ pt Vion T. (CSKA Sofia), al 26′ st Geferson (CSKA Sofia) al 24′ pt Bove E. (Roma), al 32′ pt Mancini G. (Roma), al 15′ st Kumbulla M. (Roma).

Le parole di Shomudorov alla vigilia

Ai microfoni UEFA, Eldor Shomudorov ha dichiarato che quest’anno l’ obiettivo principale è la qualificazione in Champions League e vincere la Conference League.” La mia ambizione personale è sempre stata quella di aiutare la squadra il più possibile. Per aiutare la squadra a vincere le partite e i trofei. Perché quando vince la squadra, vinci anche tu”.

Le parole di Cristante alla vigilia

“Mi sento bene. Ho fatto la quarantena, ora ci vorrà qualche partita. Vogliamo vincere, veniamo da due sconfitte. Siamo carichi per ripartire da qui. Il CSKA E’ un’ottima squadra. Non è stata facile all’andata nonostante il 5-1. Il clima è difficile, siamo carichi e vogliamo ripartire. Domani se siamo al 100% possiamo vincere”.

Le dichiarazioni di Mourinho alla vigilia

Alla vigilia del match José Mourinho ha dichiarato che la Roma si deve dare la possibilità di arrivare primi e vincere. “Sappiamo che non è facile, per me il CSKA è meglio del punto che ha. Anche contro di noi il risultato non era vero, la partita è stata difficile e sicuramente anche oggi sarà così ma cercheremo di vincere. Ovviamente decide il primo posto, noi vogliamo continuare a giocare questa competizione, ma domani possiamo definire solo primo o secondo posto. Ora la Conference avrà 8 squadre che scenderanno dall’Europa League, bisogna aspettare però non possiamo nascondere che vogliamo andare il più avanti possibile”. L’allenatore giallorosso ha detto di aver lasciato fuori tutti i giocatori che erano infortunati e che non é stato recuperato nessuno per questa partita. “Lasceremo anche qualcun altro fuori perché abbiamo tante partite e tanti giocatori con problemi e non possiamo rischiare con tutti. Giocheremo con la squadra più forte possibile. Avremo una struttura con 4-5 giocatori che giocano sempre. L’obiettivo non cambia: rispettiamo il Cska, ma vogliamo vincere”.

La presentazione del match

QUI CSKA SOFIA – Ampio turnover per Maldenov. Il CSKA potrebbe scendere in campo con il modulo 4-4-2 con Busatto in porta e retroguardia formata al centro da Mattheij e Galabov e da Turitsov e Mazikou sulle corsie esterne. In mezzo al campo Muhar e Lam; sulle fasce Yomov e Wildschut. Davanti Carey e Krastev.

QUI ROMA – Per Mourinho possibile ritorno al modulo 4-2-3-1 con Rui Patricio tra i pali e retroguardia formata sulle corsie esterne da Karsdorp e Vina e al centro da Mancini e Vina. In mediana Villar e Cristante; sulla trequarti Carles Perez, Mkhitaryan e Zalewski, di supporto all’unica punta Abraham.

Le probabili formazioni di CSKA  Sofia – Roma

CSKA SOFIA (4-4-2): Busatto; Turitsov, Mattheij, Galabov, Mazikou; Yomov, Muhar, Lam, Wildschut; Carey, Krastev. Allenatore: Mladenov.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Kumbulla, Vina; Cristante, Villar; Carles Perez, Mkhitaryan, Zalewski; Abraham. Allenatore: Mourinho.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro CSKA Sofia – Roma, valido per la sesta giornata della fase a gironi della Conference League 2021/2022,  verrà trasmesso in diretta su DAZN. Sarà visibile per gli utenti DAZN anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. rrà inoltre trasmessa in diretta tv in chiaro da TV8 (canale numero 8 del digitale terrestre) e in pay per view da Sky sui canali Sky Sport Action (numero 206 del satellite) e Sky Sport (numero 253 del satellite). Per gli abbonati SKy, anche in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.

Articoli correlati