Dainelli: ”Affrontare la Fiorentina sarà un’emozione”

250

L’ex capitano della Fiorentina Dario Dainelli, che mercoledì affronterà i viola da avversario con la maglia del Genoa, è intervenuto a Radio Blu nel corso del Pentasport: “Ho sentito Donadel e Montolivo ed è normale ci sia un po’ di delusione per questo inizio di stagione ma siamo solo alla terza giornata. Non parlerei di crisi perchè siamo solo all’inizio, la qualità della squadra non si discute e verrà fuori. Toni? E’ ancora fortissimo come quando giocava alla Fiorentina.

Quest’anno sono arrivati tanti nuovi giocatori ma l’inserimento è stato buono anche se non può ancora esserci l’amalgama. A Firenze sono stato bene e non ho nè rimpianti nè rivincite da prendermi. Ho ricevuto delle critiche ma per fortuna i risultati sono sempre arrivati.

Che ambiente troverà la Fiorentina mercoledì? Caldo, è una partita importante che si gioca di sera e ci sarà entusiasmo. Giocare con la Fiorentina sarà un’emozione particolare, rivedere tanti compagni da avversario, poi credo che iniziando la partita passerà tutto. Miguel Veloso? E’ forte, ha bisogno di tempo per abituarsi al nostro campionato, però ha grandi qualità. Chi più forte tra Genoa e Fiorentina? Potrei scommettere anch’io con Guetta… Sono due squadre che si equivalgono come valori, poi in campo ci sono tante componenti e non si può mai sapere.

[Redazione Viola News – Fonte: www.violanews.com]