Empoli – Fiorentina 0-0: i viola non passano al Castellani, regge il fortino dell’Empoli in inferiorità numerica

1293

Empoli Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

Empoli – Fiorentina termina a reti bianche. I viola non riescono ad avere la meglio nel derby contro un Empoli rimasto prima in dieci uomini dal 67esimo e successivamente in nove nel lungo recupero

EMPOLI  –  Empoli e Fiorentina si dividono la posta in palio al Castellani. Grande rammarico per la squadra di Vincenzo Italiano che non è riuscita, in superiorità numerica per 35 minuti, a trovare la rete nonostante i numerosi tentativi verso la porta difesa da Vicario. Un punto guadagnato, invece, per la squadra di Zanetti che è stata capace, nonostante la doppia inferiorità numerica dovuta all’espulsione di Luperto e all’infortunio di Cambiaghi, di a resistere alle offensive viola. Durante la ripresa il gioco è rimasto fermo per circa dieci minuti a causa dell’infortunio del direttore di gara, Marchetti, che è stato costretto a lasciare il campo.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

[AGGIORNA LA DIRETTA]

RISULTATO FINALE: EMPOLI - FIORENTINA 0-0 (2°T)

101' FINISCE QUI! 0-0 AL CASTELLANI

100' Mandragora ci prova da lontanissimo, ottima risposta di Vicario che alza in angolo la palla.

99' Ismajli!!!!!! il difensore dell'Empoli si immola sulla conclusione a botta sicura di Duncan e salva il risultato!

95' La testa di Ismajli salva sulla conclusione mancina di Nico Gonzalez dalla distanza

93' Cambiaghi fuori dal campo, Empoli in nove per dieci minuti

92' Cambiaghi a terra per un problema muscolare, si allunga il recupero

90' 10 di recupero

89' Slalom di Bonaventura al limite dell'area, il cinque prova anche la conclusione che termina larga dopo una deviazione della difesa di casa

86' Dento Biraghi e Cabral per Terzic e Jovic nella Fiorentina e Grassi per Henderson nell'Empoli

83' Nonostante la superiorità numerica la Fiorentina sta faticando a creare azione offensive degne di nota. L'Empoli dal canto suo si sta difendendo molto bene cercando anche di sfruttare , quando ne ha l'occasione, le ripartenze

80' Dieci minuti al termine più un lungo recupero al termine di Empoli - Fiorentina

76' Fuori Ikone dentro Nico Gonzalez

73' Ammonito Sottil per proteste dopo un contatto in area di rigore dell'Empoli

70' Animi caldi in campo, Dodo a muso duro con Henderson. Tanto lavoro per Sacchi.

67' Cambi nell'Empoli dentro De Winter e Satriano per Bajrami e Destro

66' SVOLTA NELLA GARA, DOPO L'ON FIELD RIEVIEW SACCHI CAMBIA LA SUA DECISIONE! ROSSO DIRETTO PER LUPERTO! 

66' Sacchi richiamato al VAR per possibile rosso ai danni di Luperto

65' Giallo per Luperto che ha steso in campo aperto Jovic in campo aperto.

64' Dentro Haas e Cambiaghi al posto di Bandinelli e Lammers

62' Ikone ci prova dalla distanza con un sinistro a giro dai 25 metri all'altezza del vertice dell'area di rigore, palla alta che non crea problemi a vicario.

60' Riprende il gioco. Sacchi sostituisce Marchetti.

54' Infortunio per il direttore di gara, gioco fermo.

53' Occasione per l'Empoli con destro che prova la conclusione da buona posizione all'interno dell'area di rigore, ottimo intervento di Milinkovic.

50' Primi cinque minuti della ripresa sulla falsa riga del primo tempo. Buon ritmo.

45' Nella Fiorentina dentro Sottil e Duncan per Saponara e Maleh

SECONDO TEMPO

47' Finisce qui il primo tempo

46' Cross clamoroso di Parisi dalla trequarti per Destro, l'attaccante colpisce male con la testa in tuffo e manda a lato.

45' Due di recupero

40' Giallo per Maleh

38' Miracolo di Vicario che salva a tu per tu con Ikone che impatta di prima il cross di Terzic, palla in angolo.

37' Giallo per Ikone

33' Ancora pericolosa la Fiorentina, questa volta è Bonaventura a cercare la porta. Palla a lato non di molto.

32' Giallo per Bandinelli

29' Mandragora tenta la conclusione dai 30 metri dopo aver recuperato il pallone. Palla larga

26' Riprende la sfida.

25' Cooling break

23' La partita mantiene un ritmo molto alto, con molti contrasti. Al momento mancano le occasioni.

20' La Fiorentina comanda il gioco, l'Empoli attende nelle propria metà campo.

14' Ci prova Bajrami da fuori, conclusione strozzata che termina larga.

10' Sono passati i primi 10 di gara, partita molto equilibrata al Castellani.

7' Prova con il mancino Milenkovic da dentro l'area di rigore, palla alta.

5' Empoli in completo blu, Fiorentina in completo bianco con V viola sulla maglia.

2' Prima occasione per l'Empoli con Lammers servito da Bajrami, l'ex Atalanta controlla male e favorisce l'uscita di Gollini.

0' Si parte!

INIZIO PARTITA

Ore 17.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio benvenuti nella diretta di Empoli - Fiorentina, match valido per la seconda giornata di Serie A

TABELLINO

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Henderson (41'st Grassi), Marin, Bandinelli (19'st Haas); Bajrami (22'st De Winter); Lammers (19'st Cambiaghi), Destro (22'st Satriano). A disposizione: Perisan, Fantoni, Cacace, Crociata, Ekong, Degli Innocenti, Fazzini, Baldanzi, Guarino. Allenatore: Zanetti

Fiorentina (4-3-3): Gollini; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta, Terzic (41'st Biraghi); Bonaventura, Mandragora, Maleh (1'st Duncan); Ikone (31'st Nico Gonzalez), Jovic (41'st Cabral), Saponara (1'st Sottil). A disposizione: Terracciano, Cerofolini, Ranieri, Venuti, Benassi, Amrabat, Bianco, Nastasic, Kouame Allenatore: Italiano

Reti:

Ammoniti: Bandinelli (E), Ikone (F), Maleh (F), Sottil (F)

Espulsi: 21'st Luperto

Recupero: 2'pt, 10'st

I convocati della Firoentina

1) Amrabat Sofyan 2) Benassi Marco, 3) Bianco Alessandro 4) Biraghi Cristiano 5) Bonaventura Giacomo 6) Cerofolini Michele (P) 7) Cordeiro Dos Santos Domilson 8) Duncan Joseph Alfred 9) Gollini Pierluigi (P) 10) González Nicolas Ivan 11) Ikone Nanitamo Jonathan 12) Jović Luka 13) Kouame Christian Michael Kouakou 14) Maleh Youssef 15) Mandragora Rolando 16) Martínez Quarta Lucas 17) Mendonça Cabral Arthur 18) Milenković Nikola 19) Nastasić Matija 20) Ranieri Luca 21) Saponara Riccardo 22) Sottil Riccardo 23) Terracciano Pietro (P) 24) Terzić Aleksa 25) Venuti Lorenzo

Le dichiarazioni di Zanetti alla vigilia

Sappiamo bene che è una partita sentita. Il bello del calcio sono questo tipo di partite in cui tutti sognano di giocare e allenare. Ci siamo preparati bene per disputare una gara importante contro una squadra forte, questo è innegabile. Però le motivazioni possono fare la differenza. Cosa voglio dalla mia squadra? Sarà una sfida diversa rispetto a quella con lo Spezia anche se è stato giusto analizzarla: abbiamo fatto tante buone cose al di là del risultato, ci è anche servita per lavorare su alcuni aspetti che sicuramente dobbiamo migliorare. Stiamo costruendo qualcosa di importante a mio avviso, dobbiamo essere lucidi e continuare a lavorare duramente. Penso che i miei ragazzi meritino una soddisfazione per quello che stanno dimostrando quotidianamente, stanno usando ogni minuto della loro giornata per lavorare sodo e arrivare alle partite sempre più pronti. Quindi, sarà una gara sicuramente diversa contro un avversario pericoloso: l’attenzione dovrà essere sempre al massimo ma vogliamo essere protagonisti e non spettatori. Grassi? Un ragazzo che arriva a darci una grossa mano, ha caratteristiche di un giocatore duttile che può fare sia il play difensivo che la mezzala. Un calciatore molto intelligente che però oggi è indietro perché a Parma era fuori rosa: a livello organico è messo abbastanza bene perché ha lavorato senza palla mentre gli manca il lavoro con la palla, va aspettato e non ha molti minuti nelle gambe. Haas? È recuperato. Ha fatto un ottimo pre campionato, ha avuto questo mini-stop di 7-8 giorni senza mai dimenticare che è un ragazzo che arriva da 6-7 mesi di inattività quindi è normale che possa avere qualche piccolo stop. È della partita, si candida per una maglia. Lammers? Lo avete visto, è stato probabilmente il miglior giocatore della partita scorsa: ha dimostrato grande tecnica, ha corso tantissimo, un ragazzo che ha molto margine. Va aspettato, in questa fase bisogna avere pazienza ed è bene essere cauti nei giudizi anche se questa parte iniziale è stata molto rassicurante per il futuro. Cosa ho in mente per l’attacco? Mi porto dei dubbi fino alla fine perché penso sia giusto che i ragazzi si giochino la maglia fino alla fine. Facendo varie valutazioni domani andrà in campo chi sta meglio. Il ritorno di De Winter dopo la squalifica? È un ragazzo molto giovane che come gli altri si gioca il posto. La Fiorentina? È una squadra forte, aggressiva, non sa aspettare, ti viene ad aggredire alto, lo fa per gran parte della partita. L’impronta di Italiano è abbastanza chiara: ha dato coraggio e aggressività, su alcuno cose possiamo anche imparare da chi è più bravo di noi in questo momento. Il nostro è un percorso e l’obiettivo è alzare il livello e portare l’Empoli a un livello alto: per arrivarci serve tanto lavoro, tempo, amalgamare i calciatori nuovi e altri che probabilmente arriveranno. Continuiamo a pensare a quello che dobbiamo fare noi”

L’arbitro

Matteo Marchetti di Ostia Lido sarà l’arbitro del match, coaiuvato dagli assistenti Gamal Mokhtar di Lecco e Marco Trinchieri di Milano; Juan Luca Sacchi di Macerata il quarto uomo. Alla Var ci sarà Paolo Mazzoleni di Bergamo, assistito da Matteo Passeri di Gubbio.

Presentazione del match

QUI EMPOLI – Zanetti dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2 con Vicario in porta e con una difesa composta al centro da Ismajli e Luperto e sulle fasce da Stojanovic e Parisi. A centrocampo Henderson, Marin e Bandinelli. Attacco formato da Destro e  Lammers e supportato dall’unico trequartista Bajrami.

QUI FIORENTINA –  Vincenzo Italiano dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Gollini tra i pali e retroguardia composta dalla coppia centrale Milenkovic-Martinez Quarta e sulle fasce da Benassi e Biraghi. A centrocampo Bonaventura, Amrabat e Maleh. Attacco affidato a Cabral, affiancato da Nico Gonzalez e Sottil.

Le probabili formazioni di Empoli – Fiorentina

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Henderson, Marin, Bandinelli; Bajrami; Destro, Lammers. Allenatore: Zanetti.

FIORENTINA (4-3-3): Gollini, Benassi, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Maleh; Nico Gonzalez, Cabral, Sottil. Allenatore: Italiano

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.