Empoli – Fiorentina 2-1: successo in rimonta nel finale

1227

Empoli Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Empoli – Fiorentina del 27 novembre 2021 in diretta: i viola, avanti con Vlahovic al 12′ si fanno prendere due volte in infilata da Bandinelli e Pinamonti a pochi minuti dalla fine

Cronaca con tabellino della partita

RISULTATO FINALE: EMPOLI - FIORENTINA 2-1

SECONDO TEMPO

50' è finita! L'Empoli vince il derby in rimonta 2-1! Bandinelli e Pinamonti ribaltano la rete iniziale di Vlahovic. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

49' ci prova da fuori area Biraghi, palla deviata dalla difesa che si impenna e termina sul fondo e sul corner sponda aerea di Milenkovic per Vlahovic che di petto da due passi tocca a lato!

48' conclusione a giro da fuori area di La Mantia, palla sopra la traversa

45' 5 minuti di recupero

45' PINAMONTI!!! VANTAGGIO DELL'EMPOLI. Su azione di rimessa palla dentro rasoterra di Bajrami in area, buco di Milenkovic con Odriozola che tocca la palla aggiustandola per l'attaccante, e non sbaglia!

42' BANDINELLI!!! PAREGGIO DELL'EMPOLI!!! Su calcio di punizione dalla destra di Bajrami anticipo di Terracciano su La Mantia e tocco da due passi del giocatore nella porta sguarnita

39' spazio ad Amrabat per Torreira

33' lascia il campo Bonaventura per Maleh

28' bel contropiede viola con assist di Vlahovic in area sulla destra per Bonaventura che esalta il colpo di reni di Vicario, salvataggio in angolo! Sugli sviluppi dell'angolo bell'inserimento di Milenkovic sul primo palo di testa, palla di un soffio a lato!

27' in campo La Mantia e Marchizza per Di Francesco e Parisi

20' giallo per Tonelli, punito un suo intervento falloso

17' contropiede per la Fiorentina con Torreira che serve in verticale Vlahovic, bella conclusione di poco alta dal limite ma tutto fermo per offside

17' corner per l'Empoli su tentativo di Di Francesco, prova a reagire la squadra di casa: sugli sviluppi allontana di pugni Terracciano

15' doppia occasione in area per l'Empoli ma in entrambe le circostanze c'è il muro della difesa

13' due cambi nell'Empoli con Bandinelli per Henderson e Bajrami per Cutrone

13' nella Fiorentina spazio a Gonzalez per Saponara

12' VLAHOVICCC!!! 1-0 PER LA FIORENTINA!!! Apertura con il contagiri a destra per Callejon che gli restituisce il pallone sul secondo palo dove anticipa tutti in scivolata

7' primo giallo del match per Torreira

si riparte con il primo possesso palla per l'Empoli

PRIMO TEMPO

48' si chiude il primo tempo tra Empoli e Fiorentina, 0-0 all'intervallo. Fra pochi minuti nuovamente in campo per seguire il secondo tempo

47' brutto intervento su Henderson che resta a terra dopo un contrasto, staff medico in campo. Il giocatore ce la fa a proseguire

45' 3 minuti di recupero

44' su retropassaggio di Luperto, sulla traiettoria Martinez Quarta che tocca da due passi ma centrale, blocca Vicario

44' non ce la fa Zurkowski, al suo posto Haas

37' qualche problema per Zurkowski dopo uno scontro di gioco, staff medico in campo e nessun problema per lui

36' episodio da moviola con Parisi a terra dopo un contatto in area ma si prosegue

34' traversa clamorosa di Bonaventura! Su cross dalla destra la palla prende uno strano effetto dopo una deviazione di Parisi a scavalcare Vicario salvato dal legno

31' palla gol divorato da Martinez Quarta sullo scarico in area dal fondo di Callejon, ben appostato sul rasoterra colpisce alto!

29' destro molto insidioso da fuori area di Saponara che impegna severamente a terra Vicario bravo a distendersi sulla sua sinistra e a mettere in angolo

26' tentativo di Zurkowski in area da buona posizione, murato dalla difesa

21' bolide di Biraghi ma è centrale e può metterci i pugni Vicario, dall'altra parte rasoterra debole dal limite di Cutrone e nessun problemi per Terarcciano

19' conclusione debole in area di Henderson e nessun problema per Terracciano

17' bello spunto in area per Vlahovic in una delle poche palle disponibili in questo avvio e in mezzo a due avversari è bravo a conquistare un angolo. Sul secondo tentativo consecutivo sponda di Martinez Quarta per Milekovic ma colpo di testa ravvicinato troppo centrale

6' missile dai 30 metri di Biraghi, palla a mezz'altezza dalla sinistra con il mancino, bravo a distendersi Vicario che è dovuto stare attento al ribalzo!

5' buona giocata sulla trequarti di Bonaventura che conquista una punizione sulla trequarti

2' palla in area per Di Francesco, sponda errata per Cutrone, può intervenire il portiere

Al via il match!

Le squadre fanno in questo momento l'ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti al derby toscano tra Empoli e Fiorentina. Dalle 15 seguiremo l'incontro in diretta.

TABELLINO

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Luperto, Parisi (dal 27' st Marchizza); Zurkowski, Ricci, Henderson (dal 13' st Bandinelli); Di Francesco (dal 27' st La Mantia); Pinamonti, Cutrone (dal 13' st Bajrami). A disposizione: Ujkani, Fiamozzi, Haas, Ismajli, Romagnoli, Stulac, Viti, Mancuso. Allenatore: Andreazzoli

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Biraghi, Martinez Quarta, Milenkovic, Odriozola; Duncan, Torreira (dal 39' st Amrabat), Bonaventura (dal 33' st Maleh); Saponara (dal 13' st N. Gonzalez), Vlahovic (dal 12' st Castrovilli), Callejon. A disposizione: Cerofolini, Rosati, Frison, Igor, Munteanu, Sottil, Terzic, Venuti. Allenatore: Italiano

Reti: al 12' st Vlahovic, al 42' st Bandinelli

Ammonizioni: Torreira, Tonelli

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

I convocati di Italiano

Portieri – Rosati, Cerofolini, Terracciano.

Difensori – Biraghi, Igor, Martinez Quarta, Terzic, Frison, Odriozola, Milenkovic.

Centrocampisti – Amrabat, Torreira, Venuti, Duncan, Bonaventura, Maleh, Castrovilli.

Attaccanti – Callejon, Nico Gonzalez, Kokorin, Munteanu, Saponara, Sottil, Vlahovic.

Le dichiarazioni di Vlahovic alla vigilia

“L’abbiamo trattata come una partita normale ma chiaramente il riferimento all’importanza della squadra che andiamo ad affrontare è chiara. Lo dice la classifica, la vicinanza delle due città Empoli e Firenze, non può passare sotto traccia. Poi è una partita come le altre, dovremo cercare di imporci contro una squadra che tenta di imporsi sempre. Battere il Milan è un volano, sono le situazioni negative che ti penalizzano. Siamo di fronte a una squadra che sta facendo cose importanti. Bisogna cercare di essere bravi quanto Vlahovic, più bravi è difficile. Lo dicono i fatti che è un ragazzo interessante. Dove non si arriva sulle individualità si deve arrivare col comportamento di squadra, consapevoli della forza del giocatore”.

Le dichiarazioni di Italiano alla vigilia

Penso che sia una gara per noi molto importante, venire fuori da una vittoria contro una grande squadra come il Milan ci deve dare forza, dobbiamo cercare continuità di risultati che non abbiamo avuto. Bravi a battere una grande, ora torniamo a fare bene lontano dal Franchi. Domani cercheremo di ottenere questo, sarà difficile perché l’Empoli ha tanti punti, è neopromossa ma gioca a calcio. Sanno farlo, hanno messo in difficoltà tante squadre, sono stati capaci di battere squadre forte. In Serie A non esiste una partita facile o scontata, dobbiamo approcciarla bene con l’umiltà di andare a Empoli. Vlahovic è il capocannoniere, può diventare uno dei più forti. Deve continuare così, gli faccio sempre gli esempi di Messi e Ronaldo: continuano a vincere trofei e ogni anno ripartono con la fame di vincerne altri. Se uno mantiene questo spirito, si può parlare di un grande campione. Nelle ultime tre fuori casa non abbiamo fatto gol e abbiamo perso 1-0. Penso però che la squadra dovesse e potesse ottenere di più, però ci metto anche l’avversario. Venezia, Lazio e Juventus sono squadre di livello, guardate anche i risultati del Venezia. Tutte le gare sono difficili, il merito va all’avversario, ma come detto prima ora dobbiamo riprendere il passo di inizio campionato fuori casa. Abbiamo vinto partite difficile e creato situazioni da gol”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Juan Luca Sacchi di Macerata. Damiano Margani di Latina e Salvatore Affatato di Vco gli assistenti; Gianpiero Miele di Nola il IV uomo; Piero Giacomelli di Trieste il Var e Fabiano Preti di Mantova l’Avar. Sacchi ha diretto 24 gare in Serie A, 4 in questa stagione. Sono quattro i precedenti con l’Empolii, tutti al Castellani: nel febbraio del 2018 il successo sul Parma con la vittoria della formazione di mister Andreazzoli per 4-0; nell’agosto del 2018 la sconfitta 0-3 con il Cittadella nel terzo turno eliminatorio di Coppa Italia, nel luglio del 2020 il successo per 2-0 sul Frosinone e infine la vittoria in Coppa Italia dello scorso agosto 4-2 sul Vicenza. Un solo precedente con la formazione viola, Fiorentina-Empoli 2-3 dell’aprile del 2021.

La presentazione del match

EMPOLI  – Sabato 27 novembre, alle ore 15, allo Stadio Castellani, andrà in scena il derby Empoli – Fiorentina, gara di apertura della quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022. I padroni di casa vengono dalla sconfitta esterna per 2-1 contro il Verona, rimediata nei minuti di recupero quando é arrivato il gol di Tameze, e in classifica occupano il dodicesimo posto con 16 punti, frutto di cinque vittorie, un pareggio e sei sconfitte, con 19 gol fatti e 25 subiti. La squadra di Andreazzoli non vince dallo scorso 30 ottobre quando si impose per 1-2 sul campo del Sassuolo. I Viola sono reduci dal pirotecnico successo per 4-3 contro la capolista Milan e sono sesti, a  pari merito con Lazio e Juventus, a quota 21 punti con un cammino di sette partite vinte e sei perse; 20 reti realizzate e 17 incassate. Sfida numero 29 quella di sabato al Castellani tra Empoli e Fiorentina. Nei 28 precedenti totali giocati, tra campionato e Coppa Italia, sono 6 le vittorie azzurre, a fronte di 7 pareggi e 15 affermazioni viola. Parlando invece delle sole gare giocate al Castellani, 12, sono 4 le affermazioni azzurre, altrettanti i pareggi e 5 le vittorie viola. L’ultima volta, a maggio del 2019, finì 1-0 per l’Empoli graie a una rete di Farias.

QUI EMPOLI – Andreazzoli dovrebbe recuperare Stojanovic, Viti, Ricci e Zurkowski. Potrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2, con Vicario tra i pali e  Stojanovic, Tonelli, Romagnoli e Marchizza a comporre il reparto difensivo. A centrocampo potremmo trovare dal 1′ Haas, Ricci e Bandinelli, alle spalle di Henderson sulla trequarti. Tandem offensivo con Di Francesco e Pinamonti.

QUI FIORENTINA – Ancora indisponibili Nastasic e Pulgar. Per la Viola probabile modulo 4-3-3 con Terracciano  tra i pali e retroguardia composta dai ritrovati Milenkovic e Martinez Quarta al centro e Odriozola e Biraghi sulle fasce. In mezzo al campo Bonaventura, Torreira e Castrovilli. In attacco Gonzalez, Vlahovic e Saponara.

Le probabili formazioni di Empoli – Fiorentina

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Tonelli, Romagnoli, Marchizza; Haas, Ricci, Bandinelli; Henderson; Pinamonti, Di Francesco. Allenatore: Andreazzoli

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Gonzalez, Vlahovic, Saponara. Allenatore: Italiano

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Empoli – Fiorentina, valido per la quattordicesima giornata del Campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Articoli correlati