Euro 2012, Ucraina-Francia 0-2: Menez apre le danze

79

La Francia stavolta non scherza e dopo aver studiato l’avversario nei primi 45′ minuti, nel secondo tempo chiude subito la gara. Menez apre le danze e per la prima volta appare maturo e pratico sotto porta. Il resto è da manuale del calcio con ripartenze veloci e micidiali con Ribery e tante occasioni, compreso un palo preso con Cabaye. A questo punto la qualificazione è ad un passo. Nell’ultimo turno ci sarà da affrontare la Svezia.

TABELLINO:

UCRAINA-FRANCIA 0-2

Ucraina (4-4-2): Pyatov; Gusev, Khacheridi, Mykhalyk, Selin; Yarmolenko (26′ st Aliyev), Nazarenko (15′ st Milevskiy), Tymoshchuk, Konoplyanka; Shevchenko, Voronin (1′ st Devic). A disp.: Koval, Butko, Rakitskiy, Goryainov, Shevchuk, Garmash, Voronin, Rotan, Seleznyov. All.: Blokhin.

Francia (4-3-3): Lloris; Debuchy, Rami, Mexes, Clichy; Cabaye (26′ st M’Vila), A.Diarra, Nasri; Menez (28′ st Martin), Benzema (31′ st Giroud), Ribery. A disp.: Mandanda, Evra, Koscielny, Reveillere, Matuidi, Valbuena, Ben Arfa, Malouda, Carrasso. All.: Blanc.
Arbitro: Kujpers (Olanda)

Reti: 8′ st Menez, 11′ st Cabaye (F)

Ammoniti: Menez, Debuchy, Mexes (F), Selin, Tymoschuk (U).

[Alessio De Silvestro – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]

Articoli correlati