Euro 2024, Belgio: convocati e probabile formazione

37 0

belgio

La presentazione della Nazionale belga in vista di Euro 2024: il cammino della squadra, la rosa, il calendario, le statistiche e le possibilità di qualificazione

BRUXELLES – Una delle ventiquattro partecipanti al diciassettesimo campionato europeo della storia del calcio sarà il Belgio, che il sorteggio ha inserito nel Gruppo E. Del girone fanno parte Slovacchia, Romania e Ucraina.

Il cammino della Nazionale

Il Belgio si é qualificato agli Europei perché é arrivata prima nel Gruppo I. Il suo percorso racconta di sei partite vinte e due pareggiate, ventidue gol fatti e quattro subiti. Il miglior marcatore delle qualificazioni é stato Romelo Lukaku con ben quattordici centri.

I convocati

Portieri: Koen Casteels (Wolfsburg), Thomas Kaminski (Luton Town), Matz Sels (Nottingham Forest);

Difensori: Timothy Castagne (Fulham), Zeno Debast (Anderlecht), Maxim De Cuyper (Club Brugge), Wout Faes (Leicester City), Thomas Meunier (Trabzonspor), Arthur Theate (Rennes), Jan Vertonghen (Anderlecht);

Centrocampisti: Kevin De Bruyne (Manchester City), Orel Mangala (Lyon), Amadou Onana (Everton), Youri Tielemans (Aston Villa), Arthur Vermeeren (Atletico Madrid), Aster Vranckx (Wolfsburg), Axel Witsel (Atletico Madrid);

Attaccanti: Johan Bakayoko (PSV Eindhoven), Yannick Carrasco (Al Shabab), Charles De Ketelaere (Atalanta), Jeremy Doku (Manchester City), Romelu Lukaku (Roma), Dodi Lukebakio (Sevilla), Lois Openda (RB Leipzig), Leandro Trossard (Arsenal).

Il calendario degli incontri

La Romania esordirà il 17 giugno alle 18 a Francoforte contro la Slovacchia. Nella seconda giornata se la vedrà con la Romania a Colonia, il 22 giugno alle 21. La gara conclusiva del girone sarà contro l’Ucraina, a Stoccarda, il 26 giugno alle 18.

La probabile formazione titolare

Tedesco dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con Casteels in porta e con una difesa a quattro formata da Faes, Witsel, De Cuyper e Castagne. In mediana Mangala e Onana. Unica punta De Bruyne, supportato sulla trequarti da Doku, Trossard e Lukaku.

BELGIO (4-2-3-1): Casteels; Faes, Witsel, De Cuyper; Castagne, Mangala, Onana, Doku; Trossard, Lukaku, De Bruyne CT: Domenico Tedesco.

Curiosità e statistiche

Il Belgio é arrivato in finale nel lontano 1980. Nell’ultima edizione é stato eliminato ai quarti di finale dall’Italia, poi vincitrice della competizione. Il giocatore più rappresentativo del Belgio è De Bruyne, del Manchester City. Da tenere anche d’occhio Bayakoko, faro del PSV Eindhoven.

Dove può arrivare

I Red Devisls non dovrebbero avere difficoltà a superare la fase a gironi. Il loro obiettivo é quello di far meglio del terzo posto ottenuto a Russia 2018.