Fiorentina – Basaksehir 2-1: successo in rimonta per i viola

1073

Fiorentina Basaksehir cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fiorentina – Basaksehir di Giovedì 27 ottobre 2022 in diretta: alla rete dopo 15 minuti di Aleksic risponde la squadre di Italiano con una doppietta di Jovic

FIRENZE – Giovedì 27 ottobre, nella cornice dello Stadio “Artemio Franchi”, la Fiorentina affronterà il Basaksehir nella gara valida per la quinta giornata della fase a gironi della Conference League 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.45.

In questo articolo

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: FIORENTINA - BASAKSEHIR 2-1

SECONDO TEMPO

Triplice fischio finale. Al Franchi vince in rimonta la Fiorentina per 2-1 sul Basaksehir, in gol prima Aleksic e poi due volte Jovic. I viola sono aritmeticamente qualificati al prossimo turno di Conference League mentre i turchi restano in testa al girone per via della differenza reti migliore negli scontri diretti dopo il 3-0 della gara d'andata.

47' Sempre la Fiorentina a tenere il pallino del gioco anche in questo finale.

45' Concessi quattro minuti di recupero.

42' Occasione Fiorentina. Imbucata di Biraghi per Cabral che libera da solo davanti al portiere non riesce a battere Sengezer.

40' Ammonito Mandragora per un fallo su Traore.

37' Sostituzione Fiorentina: entra Biraghi per Terzic.

35' Doppia occasione Fiorentina. Cabral la mette in mezzo per Ikone che calcia malissimo verso la porta. Successivamente il pallone arriva, dopo una carambola, poi a Bonaventura che non riesce a trovare la porta.

33' Prende coraggio la Fiorentina che non si accontenta e vuole continuare ad attaccare.

31' Due cambi anche nella Fiorentina: entrano Bonaventura e Ikone al posto di Barak e Saponara.

30' Doppia sostituzione Basaksehir: entrano Traore e Gurler per Turuc e Chouiar.

27' Cambio Fiorentina: entra Cabral esce l'autore della doppietta Jovic.

25' Cerca di ridurre i danni la squadra turca che con questo risultato resterebbe comunque in testa al girone.

22' Ammonito Turuc per una sbracciata ai danni di Terzic.

20' Alla Fiorentina serve vincere con più di tre gol di scarto per conquistare il primo posto nel girone.

17' Vantaggio Fiorentina ancora con Jovic. Cross di Saponara per Kouame che impegna Sengezer e poi sulla respinta Jovic di testa riesce a infilare il pallone in rete da due passi.

15' Basaksehir che cerca di proporsi in avanti in questa fase.

12 Sinistro da fuori di Aleksic e pallone sul fondo.

10' Occasione Fiorentina. Sponda di Milenkovic per Jovic che in spaccata non riesce a spingere il pallone in rete davanti a Sengezer.

9' Fiorentina che spinge forte in avanti in questa fase. Basaksehir costretto a difendersi.

7' Cambio Basaksehir: entra Ali Sahiner al posto di Biglia

5' Occasione Fiorentina. Sponda di Kouame per il colpo di testa di Jovic che sfiora il palo alla destra di Sengezer.

3' Prova a scappare in velocità Dodo ma viene chiuso da Lima.

1' Inizia la ripresa.

Squadre nuovamente in campo per il secondo tempo.

PRIMO TEMPO

Finisce qui la prima frazione di gioco dell'Artemio Franchi. All'intervallo Fiorentina e Basaksehir sul parziale di 1-1: ad Aleksic ha risposto Jovic.

45' Ci saranno due minuti di recupero.

44' Non ce la fa Tekdemir che lascia il posto a Ozcan.

42' Resta a terra Tekdemir. Chiesto l'ingresso in campo dei sanitari per una botta da lui subita.

39' Ammonito Chouiar per un fallo su Dodo

38' Bella giocata sull'out di sinistra di Chouiar che viene steso anche da Milenkovic.

35' Occasione clamorosa per la Fiorentina. Gran cross di Saponara per Jovic che da solo davanti a Sengezer calcia altissimo.

34' Ammonito per proteste Okaka.

32' Ammonito Milenkovic per un fallo tattico su Biglia

31' Pericolosa la Fiorentina con Terzic che serve al centro dell'area di rigore Jovic ma l'attaccante serbo non riesce a trovare lo specchio della porta.

28' Occasione Fiorentina. Kouame prova a sorprendere dalla lunghissima distanza Sengezer ma il portiere turco riesce a opporsi e si rifugia in corner.

26' Pareggia la Fiorentina con Jovic. Cross basso di Kouame per l'inserimento sul secondo palo di Jovic che anticipa tutti i difensori dei turchi e spinge il pallone in rete.

23' Attacchi molto timidi quelli della Fiorentina sin qui.

20' Imbucata di Koume per Dodo che viene chiuso in corner.

18' Fiorentina in difficoltà adesso. Tanti gli errori da parte dei giocatori viola.

15' Istanbul Basaksehir in vantaggio con Aleksic. Lancio lungo di Sengezer che sorprende tutta la linea difensiva viola, il giocatore serbo pescato davanti a Gollini poi non sbaglia e sblocca la gara.

13' Cerca di sfondare centralmente Chouiar ma viene chiuso.

11' Prima occasione per la Fiorentina. Cross dal fondo di Saponara che trova Kouame, quest'ultimo ci prova dall'interno dell'area di rigore ma calcia alto di un soffio.

8' Pochi spazi sia da una parte che dall'altra e squadre che non riescono a sfondare.

5' Tanta intensità in questi primi minuti ma zero le occasioni da gol.

2' Fiorentina che cerca subito di fare la partita.

1' Inizia la gara

Le due squadre sono scese adesso in campo. Tra poco il fischio d'inizio del match.

Tra poco allo stadio Artemio Franchi di Firenze andrà in scena la sfida valevole per la quinta giornata della fase a gironi di Conference League tra Fiorentina e Basaksehir. La squadra di Italiano cerca la vittoria per sperare nella prima posizione del gruppo A mentre i turchi con un risultato positivo avrebbe l'aritmetica certezza di passare da prima.

TABELLINO

FIORENTINA: Gollini; Dodo, Milenkovic, Igor, Terzic (37' st Biraghi); Barak (31' st Bonaventura), Amrabat, Mandragora; Kouamè, Jovic (27' st Cabral), Saponara (31' st Ikone). A disposizione. Terracciano, Cerofolini, Ranieri, Venuti, Zurkowski, Duncan, Martinez Quarta, Bianco Allenatore: Italiano

ISTANBUL BASAKSEHIR: Sengezer; Caicara, Duarte, Ndayishimiye, Lima; Aleksic, Biglia (7' st Ali Sahiner), Tekdemir (44' pt Ozcan); Turuc (30' st Gurler), Okaka, Chouiar (30' st Traoré). A disposizione. Babacan, Dilmen, Ozbayrakli, Ali Kaldirim, Celik, Szysz, Arslantas. Allenatore: Belozoglu

Reti: 15' pt Aleksic, 26' pt Jovic, 17' st Jovic

Ammoniti: 32' pt Milenkovic, 34' pt Okaka, 39' pt Chouiar, 22' st Turuc, 40' st Mandragora

Recupero: due minuti nel primo tempo, quattro minuti nel secondo tempo

Le parole di Italiano nel prepartita

È una partita importante per il girone perché con pochi punti si supera il turno, dovremo essere quindi molto concentrati e prenderci anche una rivincita dopo il 3-0 dell’andata. Vedremo anche se quello che stiamo provando potrà portare risvolti positivi. Loro sono forti, sanno giocare e individuare le nostre lacune. Stiamo crescendo dal punto di vista offensivo. Abbiamo segnato diversi gol e abbiamo creato tanto, i nostri attaccanti cominciano a vedere di più la porta, però stiamo mancando nella nostra area di rigore, la leggerezza non ci consente di vincere perché le due aree determinano e ci vuole più qualità in entrambe le situazioni”.

Formazioni ufficiali

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Dodô, Milenkovic, Igor, Terzic; Barak, Amrabat, Mandragora; Kouame, Jovic, Saponara. A disposizione: Terracciano, Cerofolini, Biraghi, Bonaventura, Cabral, Ikoné, Ranieri, Venuti, Zurkowski, Martinez Quarta, Duncan, Bianco. Allenatore: Italiano.

ISTANBUL BASAKSEHIR (4-3-3): Sengezer; Junior Caicara, Leo Duarte, Ndayishimiye, Lima; Aleksic, Biglia, Mahmut Tekdemir; Deniz Turuk, Okaka, Choular. A disposizione: Babacan, Dilmen, Ozbaryakli, Ali Kaldrim, Gurler, Traoré, Celik, Szysz, Ozcan, Arslantas, Ali Sahiner. Allenatore: Emre.

I convocati della Fiorentina

Amrabat, Barak, Bianco, Biraghi, Bonaventura, Cerofolini, Dos Santos Domilson Dodò’, Dos Santos De Paulo Igor, Duncan, Gollini, Ikoné, Jovic, Kouamé, Mandragora, Martinez Quarta, Mendonca Cabral, Milenkovic, Ranieri, Saponara, Terracciano, Terzic, Venuti, Zurkowski.

Le dichiarazioni di Italiano alla vigilia

Una gara tosta, che vogliamo vincere. Cercheremo di fare più goal possibili, ma l’obiettivo è il risultato positivo poi vedere la classifica. Gonzalezè a disposizione per domani. Sente dolore e non sarà della partita. Io ascolto i ragazzi e so che lui non sta bene. I ragazzi che vanno al Mondiale di sicuro non si risparmiano per qualcosa che deve ancora arrivare. Anzi il pensiero di un calciatore è quello di giocare e fare bene per farsi scegliere dal proprio allenatore della nazionale. Il Basaksehir é squadra di valore che al di là di qualche risultato negativo recente ha tante qualità: subisce pochi goal, riparte bene e sa difendersi”.

Le parole di Nikola Milenkovic alla vigilia

“In Turchia avevamo fatto un buon primo tempo, poi abbiamo concesso goal troppo facili. Domani vogliamo prenderci una rivincita. Dal periodo difficile si esce tutti insieme e tutti sulla stessa barca. Lavoriamo ogni giorno credendo nei nostri mezzi e siamo ambiziosi. Con l’Inter abbiamo avuto una grande reazione di squadra, ribaltando la partita e la sconfitta ci delude perché meritavamo di più. Però dobbiamo guardare avanti. Si torna subito in campo e questo è un bene”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà l’olandese Allard Lindhout, coadiuvato dagli assistenti Mario Diks e Charles Schaap e da Edwin Van De Graaf come quarto uomo.

La lista UEFA della Fiorentina

Portieri: Gollini, Terracciano, Cerofolini.
Difensori: Dodo, Milenkovic, Terzic, Igor, Martinez Quarta, Biraghi, Ranieri, Venuti.
Centrocampisti: Amrabat, Barak, Bonaventura, Duncan, Maleh, Mandragora, Zurkowski.
Attaccanti: Cabral, Gonzalez, Ikone, Jovic, Kouame, Saponara, Sottil.

Presentazione del match

La classifica del Gruppo A vede in testa i turchi con 10 punti, seguiti dai gigliati; più indietro, e fuori dai giochi, gli scozzesi dell’Hearts e i lituani dell’RFS. Se dopo l’1-1 contro l’RFS Riga e la sconfitta per 3-0 a Istanbul nella gara di andata, la qualificazione al prossimo turno sembrava quasi compromessa, la doppia vittoria contro l’Hearts hanno favorito la qualificazione della squadra di Italiano al turno successivo. Servirà, però, una vittoria per 3-0 per poi giocarsi il primo posto nell’ultima giornata, o imporsi con quattro o più reti di scarto per semplificare la situazione. Finire al primo posto nel girone significherebbe evitare di incontrare una delle squadre retrocesse dall’Europa League e giocare un turno in meno di Conference. In campionato per la Viola la situazione é decisamente più difficile; dopo la sconfitta casalinga per 3-4 contro l’Inter in quattordicesima posizione con 10 punti, frutto di due vittorie, quattro pareggi e cinque partite perse, dodici reti realizzate e sedici incassate. Il Basaksehir é quarto nel massimo campionato turco con 20 punti dopo undici turni.

QUI FIORENTINA –  Vincenzo Italiano dovrà rinunciare ancora a Duncan e Nico Gonzalez oltre a Castrovilli e Zurkowski. Il tecnico viola dovrebbe affidarsi al consolidato modulo 4-3-3 con Gollini in porta e difesa composta al centro da Milenkovic e Igor e sulle fasce da Dodò e Biraghi. A centrocampo Barak, Amrabat e Duncan. Attacco affidato a Jvic, affiancato da Ikoné e Kouamé.

QUI BASAKSEHIR – Il Basaksehir dovrebbe scendere in campo con Sengezer tra i pali e con Junior, Ndayishimiye, Duarte e Kaldirim pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Aleksic, Biglia e Ozcan. Nel tridente offensivo Turuc, Okaka e Gurler.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Basaksehir

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi; Barak, Amrabat, Duncan; Ikone, Jovic, Kouamé. Allenatore: Italiano.

BASAKSEHIR (4-3-3): Sengezer; Junior, Ndayishimiye, Duarte, Kaldirim; Aleksic, Biglia, Ozcan; Turuc, Okaka, Gurler. Allenatore: Belozoglu.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. L’incontro sarà visibile anche su Sky Sport Football (canale 203) e Sky Sport (253).; in streaming, per i soli abbonati Sky su SkyGo, app scaricabile gratuitamente e su Now TV.