Fiorentina, Pradè: “L’obiettivo della squadra è giocare bene e far divertire”

logo-fiorentinaConferenza stampa all’interno del centro sportivo della Fiorentina per presentare la nuova stagione del Cartellino Viola, l’iniziativa volta a premiare il fair play istituita nel campionato scorso dal club gigliato insieme allo sponsor Mazda. A fare gli onori di casa il diesse Daniele Pradè, il responsabile della comunicazione Gianfranco Teotino, il club manager Vincenzo Guerini e il direttore marketing di Mazda Roberto Pietrantonio.

Prende la parola Teotino che ribadisce le direttive di base del Cartellino Viola: “Ogni mese la nostra giuria premierà il gesto più significativo, tra campo e fuori, avvenuto sui campi di calcio professionistici. Prima di tutto permettetemi di fare un ultimo saluto a Carmelo Bongiovanni, un giornalista che ha fatto parte della nostra giuria e che è venuto a mancare. Lo slogan è rimasto lo stesso: per vincere davvero, vincere non basta. Il testimonial che abbiamo scelto è un calciatore italiano molto conosciuto che gioca nella Fiorentina, Luca Toni. Quest’anno vorremmo coinvolgere di più la gente e i tifosi, che possono avanzare le loro segnalazioni attraverso il profilo facebook. La giuria rimarrà simile, con anche Rai che parteciperà”.

Questo l’intervento di Daniele Pradè: “Il nostro motto ‘per vincere davvero vincere non basta’ credo che la nostra squadra l’abbia fatto vedere in campo, con i comportamenti che abbiamo dimostrato anche domenica con il ‘no’ al razzismo e con il progetto che portiamo avanti anche col settore giovanile, con la scuola. E poi con il progetto di uno stadio senza barriere. Anche sul campo ci siamo posti l’obiettivo di giocare bene e far divertire, e questo forse ci ha fatto perdere qualche punto ma anche vincere partite come domenica, con un gioco spumeggiante. Sotto il profilo prettamente sportivo. All’interno dei nostri spogliatoi c’è un grande fair play tra calciatori, dirigenti e squadre avversarie. Ci sono dei bellissimi momenti prima e dopo la partita, all’interno di quello che non si vede e dovremo essere bravi a mostrare anche questo alla gente”.

Pietrantonio ha parlato delle rinnovate aspirazioni: “Impegneremo tempo e non solo in questa iniziativa, siamo in grande sintonia con la Fiorentina e vogliamo coinvolgere la gente. Anche quest’anno metteremo una vettura in premio per il Cartellino Viola annuale”.

[Redazione Viola News – Fonte: www.violanews.com]