Fiorentina – Sampdoria 3-1: successo in rimonta per i viola

1389

Fiorentina Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Fiorentina – Sampdoria del 30 novembre 2021 in diretta: dopo la rete di Gabbiadini si scatenano nel primo tempo i viola in gol con Callejon, Vlahovic e Sottil

Cronaca con commento in diretta

RISULTATO FINALE: FIORENTINA - SAMPDORIA 3-1

SECONDO TEMPO

48' si chiude la partita tra Fiorentina e Sampdoria, 3-1 per i viola in rimonta e tutte reti nel primo tempo. Vi ringraziamo per l'attenzione e apputamento dalle 20.45 con gli altri due live di giornata per la Serie A

47' bell'intervento di Terracciano su conclusione ravvicinata di Candreva innescato in area da Thorsby. Sul corner fallo in attacco di Dragusin che si abbatte su Martinez Quarta

45' 3 minuti di recupero

44' doppio cambio per la viola con Di Stefano per Callejon e Kokorin per Vlahovic

39' in campo Chabot per Ferrari

37' ammonizione per Ferrari intervenuto fallosamente su Vlahovic

34' in campo Maleh per Duncan

31' punizione dal limite di Vlahovic che si infrange sulla barriera

29' giallo a Colley per intervento falloso

26' dentro Dragusin per Bereszynski, qualche istante prima cross basso di Biraghi sul primo palo dove Vlahovic non riesce a raggiungere la sfera

24' lascia il campo Sottil, al suo posto Saponara

17' angolo di Candreva, ultimo tocco in chiusura di Martinez Quarta che rischia l'autorete e sul nuovo tentativo dalla bandierina nulla di fatto

14' lob in area di Candreva per Gabbiadini che calcia al volo un pò troppo centrale e palla respinta in angolo dal portiere. Sugli sviluppi si scatena un contropiede con Sottil che dopo una lunga cavalcata a tu per tu con il portiere calcia largo!

9' triplo cambio per la Samp: dentro Augello, Ciervo e Quagliarella per Murru, Verre e Caputo

6' destro di Callejon lasciato calciare in area, c'è una deviazione della difesa in angolo

si riparte senza cambi e con la viola subito proiettata in avanti

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo, bella reazione della Fiorentina che dopo il gol incassato si è fatta sotto e complice la difesa "ballerina" degli ospiti ha siglato tre reti con Callejon, Vlahovic e Sottil

45' 1 minuto di recupero

45' SOTTIL!!! 3-1 PER LA FIORENTINA: su lancio di Biraghi sulla sinsitra errore di Murru che favorisce il cross basso di Callejon per l'accorrente compagno e da due passi la spinge in fondo al sacco

42' primo giallo della partita per Gabbiadini che ha provato a dare supporto alla difesa

40' dall'altra parte Bonavenuta arriva fino al limite dell'area quindi calcia centrale, blocca Audero

39' palla del 2-2 sui piedi di Bereszynski che dopo una serpentina in area calcia alto con il mancino da due passi!

32' DUSAN VLAHOVIC!!! 2-1 VIOLA! Perfetto cross in area di Bonaventura per il compagno che di testa, libero da marcatura colpisce di testa!

29' conclusione debole sul primo palo di Gabbiadini bloccata da Terracciano e qualche istante prima bel cross di Candreva per Caputo che a centro area fa proseguire di testa per nessun compagno

26' Biraghi al limite per Callejon, conclusione a giro dal limite e palla alta

24' CALLEJON!!!! PAREGGIO DELLA FIORENTINA!! Tutto facile per il suo primo gol stagionale: cross basso dal vertice sinistro dell'area verso il secondo palo l'esterno passa avanti a Murru e da due passi deposita nella porta sguarnita. Nell'occasione anche Audero non è sembrato esente da colpe

17' punizione conquistata da Vlahovic a centroarea, fallo da dietro di Colley e pochi dubbi per l'arbitro: batte lo stesso bomber con il mancino alzando molto la mira

15' GABBIADINI!!!! VANTAGGIO DELLA SAMP! Su perfetto cross dal vertice destro dell'area di Candreva perfetta incornata dell'attaccante libero da marcature e palla che si infila sotto la traversa alla destra di Terracciano!

14' cross di Candreva con Igor che alleggerisce in angolo, nulla di fatto

10' conclusione centrale di Vlahovic dal limite, blocca in due tempi Audero

7' prova una conclusione bassa da fuori area Gabbiadini ma troppo centrale, blocca senza problemi Terracciano

4' cross insidioso di Biraghi dalla trequarti, di pugni a centro area allontana Audero quindi punizione conquistata quasi al limite dell'area conquistata dalla squadra viola: batte Biraghi, palla di poco sopra la traversa alla sinistra del portiere!

Si parte con qualche minuto di ritardo il match!

Benvenuti alla diretta di Fiorentina - Sampdoria, seguiremo le fasi salienti del match in diretta.

TABELLINO

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan (dal 33' st Maleh); Callejon (dal 44' st Di Stefano), Vlahovic (dal 44' st Kokorin), Sottil (dal 14' st Saponara). A disposizione: Rosati, Terzic, Odriozola, Milenkovic, Amrabat, Benassi, Gonzalez N.. Allenatore: Italiano.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski (dal 27' st Dragusin), Ferrari (dal 39' st Chabot, Colley, Murru (dal 9' st Augello); Candreva, Thorsby, Silva, Verre (dal 9' st Ciervo); Gabbiadini, Caputo (dal 9' st Quagliarella). A disposizione: Falcone, Ravaglia, Yoshida, Askildsen, Yepes. Allenatore: D'Aversa.

Reti: al 15' pt Gabbiadini, al 24' pt Callejon, al 32' pt Vlahovic, al 45' pt Sottil

Ammonizioni: Gabbiadini, Colley, Ferrari

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

I convocati della Fiorentina

Amrabat, Benassi, Biraghi, Bonaventura, Callejon, Cerofolini, Distefano, Duncan, Frison, Gonzalez, Igor, Kokorin, Maleh, Martinez Quarta, Milenkovic, Odriozola, Rosati, Saponara, Sottil, Terracciano, Terzic, Torreira, Venuti, Vlahovic

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Falcone, Ravaglia.
Difensori: Augello, Bereszynski, Chabot, Colley, Dragusin, Ferrari, Murru, Yoshida.
Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Silva, Thorsby, Trimboli, Verre, Yepes Laut.
Attaccanti: Caputo, Ciervo, Gabbiadini, Quagliarella.

Le dichiarazioni di D’Aversa alla vigilia

Veniamo da due vittorie importanti con Salernitana e Hellas Verona, una delle squadre più in forma dell’ultimo periodo. Domani dovremo avere motivazioni superiori ai nostri avversari, anche se affrontiamo una squadra che viene da una sconfitta particolare, maturata solo negli ultimi minuti. Avrebbero meritato di più e vorranno rifarsi. Serviranno quindi convinzione e determinazione nel vincere i duelli: le motivazioni faranno la differenza. Noi dobbiamo andare avanti sulla nostra strada, fare punti e dare un seguito a quello che stiamo facendo. L’esultanza di Candreva? Sta a dimostrare che nel mio gruppo ho calciatori e uomini di grande spessore – prosegue nella sua disamina il tecnico -. Ho apprezzato l’incoraggiamento a Damsgaard, che aspettiamo a braccia parte al più presto. Difesa più solida? Non credo ci sia una ricetta per non prendere gol, ma con il Verona, dagli attaccanti fino al portiere, la squadra ha avuto voglia e determinazione per ottenere il risultato più dell’avversario. Le scelte? Ho davanti a me allenamento e rifinitura, solo allora studierò la formazione più prestativa per la gara che andiamo ad affrontare”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Dionisi della sezione dell’Aquila, coadiuvato dagli assistenti Lombardo di Cinisello Balsamo e Schirru di Nichelino. Quarto ufficiale Volpi di Arezzo. Al VAR Doveri di Roma 1; assistente AVAR Colarossi di Roma 2.

La presentazione del match

FIRENZE – Martedì 30 novembre, alle ore 18.30, allo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze, andrà in scena Fiorentina – Sampdoria, anticipo della quindicesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022. Una sfida tra due formazioni che si presentano all’appuntamento con due stati d’animo diametralmente contrapposti. I Viola vengono, infatti, dalla sconfitta rimediata nel finale nel derby toscano contro l’Empoli e e sono sesti, a  pari merito con Lazio, Juventus e Bologna, a quota 21 punti con un cammino di sette partite vinte e sette perse; 21 reti realizzate e 19 incassate. Dall’altra parte ci sono i blucerchiati, reduci dal successo casalingo per 3-1 contro il Verona: in classifica sono quindicesimi, a pari merito con Sampdoria e Udinese, con 15 punti con un cammino di quattro partite vinte, tre pareggiate e sette perse; 12 reti realizzate e 21 incassate. Sono 125 i precedenti tra le due compagini con il bilancio di 43 vittorie per la Fiorentina, 45 pareggi 36 affermazioni della Sampdoria. Nella passata stagione, in terra toscana, la squadra blucerchiata si impose per 1-2 conquistando i primi tre punti.

QUI FIORENTINA – Ancora indisponibili Nastasic e Pulgar. Per la Viola probabile modulo 4-3-3 con Terracciano  tra i pali e retroguardia composta dai ritrovati Milenkovic e Martinez Quarta al centro e Odriozola e Biraghi sulle fasce. In mezzo al campo Bonaventura, Torreira e Duncn. In attacco Gonzalez, Vlahovic e Saponara.

QUI SAMPDORIA –  Ancora out Torregrossa, Ronaldo Vieira, Damsgaard e Depaoli; mancherà anche lo squalificato Ekdal. La squadra di D’Aversa dovrebbe scendere in campo con un modulo 4-4-2, con Audero in porta; Bereszynski e Augello sulle fasce e Colley e Yoshida al centro a comporre il blocco difensivo. In mezzo al campo potremmo trovare dal 1′ Thorsby e Silvaa; sulle corsie Candreva e Verre. Davanti Quagliarella e Caputo.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Sampdoria

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Gonzalez, Vlahovic, Saponara. Allenatore: Italiano.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Silva, Verre; Quagliarella, Caputo. Allenatore: D’Aversa

Curiosità

Dusan Vlahovic, che è a quota 99 presenze (toccherà le 100 proprio oggi) con la maglia della Fiorentina in tutte le competizioni, ha segnato quattro gol nelle ultime tre gare di campionato disputate contro la Sampdoria: contro nessuna formazione vanta più reti nel massimo torneo (quattro anche contro Atalanta, Cagliari e Spezia). La Fiorentina è la squadra contro cui Francesco Caputo ha disputato più partite di Serie A (sei) senza mai andare a segno; per lui però due assist contro i toscani, solo contro il Verona ne ha forniti di più (tre). Antonio Candreva è il centrocampista che ha segnato più gol in questa stagione di Serie A (sei). Più in generale solo Florian Wirtz (11), Romain Faivre e Dimitri Payet (entrambi 10) hanno preso parte a più reti dell’esterno blucerchiato (9: 6 gol e 3 assist) tra i centrocampisti in questa stagione nei maggiori 5 campionati europei.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Fiorentina – Sampdoria, valido per la quindicesima giornata del Campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Articoli correlati