Foggia – Avellino 2-0: Merola e Curcio decidono il match

1237

Foggia Avellino cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Foggia – Avellino del 24 aprile 2022 in diretta: i rossoneri chiudono nel migliore dei modi la regular season, gli irpini scivolano al 4° posto

FOGGIA – Domenica 24 aprile 2022, alle ore 17.30, allo Stadio “Pino Zaccheria” il Foggia affronterà l’Avellino per la trentottesima e ultima giornata del Girone C di Serie C. I pugliesi sono reduci dal pareggio esterno per 2-2 contro la Virtus Francavilla ma soprattutto dalla restituzione dei due punti di penalizzazione che erano stati loro comminati nei mesi scorsi. Questo ha fatto sì che ora siano settimi, a pari del Monterosi Tuscia e con matematico accesso ai playoff, a quota 51 punti, frutto di dodici vittorie, quindici pareggi e otto sconfitte, con sessanta gol fatti e cinquantuno subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto quattro vittorie, un pareggio siglando diciotto reti e incassandone otto. Playoff conquistati anche dagli irpini,  reduci dal successo casalingo per 3-1 contro la Vibonese e terzi, dietro al Catanzaro solo per differenza reti e seguiti da una sola lunghezza dal Palermo. L’Avellino può ancora puntare al secondo posto che significherebbe accesso diretto al secondo turno Nazionale dei playoff  mentre se finisse al terzo posto partirebbe dal primo turno Nazionale. Qualora venisse e superato dal Palermo, che giocherà sul campo del già promosso Bari, sarebbe costretto ad affrontare il secondo turno di girone in gara secca. I suoi 64 punti sono frutto di diciassette successi, tredici pareggi e cinque sconfitte con quarantacinque reti realizzate e ventiquattro subite. Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte e pareggiato due siglando cinque gol e incassandone tre. La gara di andata, lo scorso 19 dicembre, finì 2-2. A dirigere il match sarà Claudio Panettella della sezione Aia di Gallarate, coadiuvato dagli assistenti Massimo Salvalaglio della sezione di Legnano e Giorgio Lazzaroni della sezione di Udine. Quarto ufficiale il signor Vito Guerra della sezione di Venosa.

Tabellino

FOGGIA: Dalmasso J. D., Curcio A. (dal 38′ st Ferrante A.), Di Grazia A. (dal 14′ st Turchetta G.), Gallo A., Girasole D., Martino P., Merola D. (dal 15′ st Vitali P.), Petermann D., Rizzo A. (dal 39′ st Nicolao G.), Rocca M. (dal 28′ st Garofalo V.), Sciacca G.. A disposizione: Volpe G., Di Paolantonio A., Di Pasquale D., Ferrante A., Garattoni A., Garofalo V., Maselli S., Nicolao G., Rizzo Pinna A., Turchetta G., Tuzzo F., Vitali P.

AVELLINO: Forte F., Aloi S., Bove D., Carriero G., Ciancio S. (dal 37′ st Rizzo A.), Dossena A., Kanoute M. (dal 21′ st Kragl O.), Mastalli A. (dal 1′ st Matera A.), Mignanelli D. (dal 1′ st Micovschi C.), Murano J. (dal 37′ st Plescia V.), Silvestri L.. A disposizione: Pane P., Pizzella A., Kragl O., Matera A., Micovschi C., Mocanu M. A., Plescia V., Rizzo A., Scognamiglio G., Stanzione L.

Reti: al 7′ pt Merola D. (Foggia), al 9′ st Curcio A. (Foggia).

Ammonizioni: al 22′ st Petermann D. (Foggia), al 45′ st Gallo A. (Foggia) al 15′ pt Scognamiglio G. (Avellino), al 4′ st Silvestri L. (Avellino), al 6′ st Matera A. (Avellino).

Espulsioni: al 33′ pt Aloi S. (Avellino).

Formazioni ufficiali di Foggia – Avellino

FOGGIA (4-3-3): Dalmasso; Martino, Girasole, Sciacca, Rizzo; Gallo, Petermann, Rocca; Merola, Di Grazia, Curcio. A disposizione: Volpe, Nicolao, Di Pasquale, Garattoni, Di Paolantonio, Rizzo Pinna, Garofalo, Maselli, Vitali, Ferrante, Turchetta, Tuzzo. Allenatore: Zeman.

AVELLINO (3-5-2): Forte; Silvestri, Dossena, Bove; Ciancio, Carriero, Aloi, Mastalli, Mignanelli; Kanoute, Murano. A disposizione: Pane, Pizzella, Rizzo, Scognamiglio, Stanzione, Kragl, Matera, Plescia, Mocanu, Micovschi. Allenatore: Gautieri.

I convocati del Foggia

Portieri: Volpe, Dalmasso

Difensori: Garattoni, Di Pasquale, Sciacca, Girasole, Martino, Rizzo, Nicolao

Centrocampisti: Gallo, Rizzo Pinna, Rocca, Maselli, Garofalo, Petermann, Di Paolantonio

Attaccanti: Ferrante, Curcio, Vitali, Merola, Turchetta, Tuzzo, Di Grazia

I convocati dell’Avellino

Portieri: Forte, Pane, Pizzella.

Difensori: Rizzo, Scognamiglio, Dossena, Bove, Ciancio, Silvestri, Stanzione, Mignanelli.

Centrocampisti: Aloi, Mastalli, De Francesco, Carriero, Matera, Kragl.

Attaccanti: Kanoute, Murano, Plescia, Mocanu, Micovschi.

La presentazione del match

QUI FOGGIA – Zeman dovrebbe raffidarsi al modulo 4-3-3 con Dalmasso tra i pali e con Gallo, Garattoni, Girasole e Rizzo a formare il blocco difensivo. A centrocampo Petermann, Rocca e Di Paolantonio; tridente offensivo formato da Merola, Di Grazia e Curcio

QUI AVELLINO –  L’Avellino potrebbe scendere in campo col modulo 3-4-3 con Fortetra i pali e difesa a tre composta da Silvestri, Scognamiglio e Bove. In mezzo al campo De Francesco e Aloi, sulle corsie Ciancio e Kragl. In attacco Mignanelli; Kanouté e Plescia.

Le probabili formazioni di Foggia – Avellino

FOGGIA (4-3-3): Dalmasso; Gallo, Garattoni, Girasole, Rizzo; Di Paolantonio, Petermann, Rocca; Merola, Di Grazia, Curcio. Allenatore: Zeman.

AVELLINO (3-4-3): Forte; Silvestri, Scognamiglio, Bove; Ciancio, De Francesco, Aloi, Kragl, Mignanelli; Kanouté, Plescia. Allenatore: Gautieri.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La partita Foggia – Catanzaro sarà trasmessa in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile anche su Sky Sport (canale 251 del satellite) e in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.