Formazione Frosinone, quali giocatori comprare al fantacalcio

Formazione Frosinone, quali giocatori comprare al fantacalcio

Ciano e Dionisi i giocatori più consigliati tra quelli dell’organico. Sorpresa Perica? L’analisi della rosa e la probabile formazione

FROSINONE – Dopo la sofferta promozione di A, nuova sfida per il tecnico Moreno Longo con il suo Frosinone. Sguardo alla rosa cercando di capire i giocatori più interessanti per il nostro fantacalciomercato. Partiamo da Dionisi, rigorista, croce e delizia dei gialloblu. I numeri ci sono per far bene ma non ancora la continuità. Tre anni fa ha sfiorato la doppia cifra, adesso avrà raggiunto la giusta maturità. Partiamo dalla possibile formazione titolare per poi passare ai singoli giocatori da tenere d’occhio.

Probabile formazione

Il modulo 3-4-3 troverà Sportiello tra i pali; la difesa a tre con Ariaudo, Goldaniga e Terranova mentre a centrocampo il neo acquisto Zampano esterno con Berghetto, centrali Maiello e Crisetig. In attacco Dionisi e Ciano con il nuovo arrivato dall’Udinese Perica. Quest’ultimo potrebbe togliere spazio a Daniel Ciofani che dopo l’infortunio dell’anno scorso sta rientrando nel gruppo. Per lui possibili sirene di mercato, Livorno in pole.

Difesa a rischio, Maiello e Ciano consigliati

La scelta del portiere o di qualche elemento difensivo suscita qualche perplessità da Terranova che torna in A dopo tanti infortuni a Goldaniga che non è ancora esploso ad Ariaudo che potrebbe smentirci. Sulla carta invece Maiello e Ciano ci sembrano due giocatori molto indicati. Il primo può far bene e raggiungere anche quota 4-5 mentre il secondo ha numeri di alto livello e potrebbe affermarsi anche in A.

Tra le scommesse invece abbiamo Beghetto che però deve migliorare con i bonus mentre Soddimo è un’incognita ad oggi un pò troppo rischiosa ma da non escludere a priori. “Bollino rosso” per Crisetig che ha perso diverse chance di emergere mentre su Perica abbiamo già accennato come può prendere l’eredità di prima punta in attesa di capire meglio il futuro di Ciofani.