Formazione Juventus, quali giocatori comprare al fantacalcio

549

Juventus logo

Ronaldo si ma occhio alla Champions. Douglas Costa, Cancelo e Dybala certezze. Quali saranno le sorprese e chi potrebbe deludere?

TORINO – La Juventus si presenta anche questa stagione 2018 – 2019 come favorita numero uno per lo scudetto. L’arrivo di Ronaldo, Cancelo, Emre Can hanno rafforzato già un organico “stellare”. In difesa è tornato Bonucci ma sono partiti Higuain, Caldara e Asamoah. Andiamo a vedere in primis i possibili titolari in casa bianconera quindi andremo ad analizzare i singoli giocatori consigliati. Ricordiamo che Ronaldo e Dybala dovrebbero essere i rigoristi con il primo favorito.

Probabile formazione

Ritorno al 4-3-3 con Allegri che potrà sfruttare subito le qualità del neo arrivato Cancelo che con Alex Sandro promettono di essere stantuffi inesauribili sulla fascia. Chiellini e Bonucci dovrebbero completare la difesa. Se su Giorgio il pollice dovrebbe essere verde, resta qualche dubbio sul ritorno di Leonardo che dovrà rinconquistarsi l’affetto dei suoi tifosi e potrebbe risentire inizialmente di questa situazione. A centrocampo Emre Can farà parte dell’ossatura con i collaudati Pjanic e Matuidi mentre in avanti Dybala e Douglas Costa con CR7 promettono spettacolo assoluto.

Ronaldo si ma la Champions? Due possibili sorprese …

Abbiamo accennato come Cristiano Ronaldo è il sogno proibito anche dei fantallenatori oltre che dei tifosi bianconeri tuttavia sarà sempre bene valutare se la spesa sia adeguata. Il nostro riferimento va soprattutto alle aste con gli amici. Volere a tutti i costi un singolo giocatore potrebbe rischiare di compromettere il resto del mercato. Nessun dubbio su quanto di buono potrà fare in bianconero tuttavia resta l’incognita Champions che potrebbe portare il tecnico a limitarne l’utilizzo magari proprio in quelle gare più facili dove poterlo vedere comulare bonus su bonus.

Due possibili sorprese potrebbero essere Emre Can che ha una grande duttilità tattica e nello stesso tempo un gran senso del gol. Con lui mettiamo anche Bernardeschi che potrebbe, giocando da interno, conquistare più presenze e perchè no maggiore continuità. Sulla qualità nessun dubbio. Altri giocatori ormai collaudati troviamo Matuidi dopo il “rodaggio” della scorsa stagione. Must da non lasciarsi scappare Dybala e soprattutto Douglas Costa. Quest’ultimo ha fatto vedere grandi numeri senza giocare tutte le partite. Partendo titolare la doppia cifra appare scontata.

Articoli correlati