Formazione Milan, quali giocatori comprare al fantacalcio

787

Milan

Higuain il gran colpo dell’estate, sorpresa Castillejo. In primo piano anche Calhanoglou, Bonaventura e Suso. Pronti per il grande salto?

MILANO – Dall’arrivo di Gattuso in casa Milan si respira un’altra aria. Un finale in crescendo per i rossoneri che alla luce degli acquisti di questa estate potrebbe candidarsi per un ruolo da protagonista. In primis l’arrivo di Gonzalo Higuain (anche rigorista) che finalmente potrebbe regalare il vero terminale offensivo che da tempo non si trovava. Ma non è l’unica pedina che potrebbe fare girare a mille l’ingranaggio. Proviamo a capirne di più partendo dai possibili 11 titolari per poi analizzare i giocatori più interessanti.

Probabile formazione

Nel 4-3-3 c’è una forte ossatura della scorsa stagione con alcune pedine nuove, una per reparto. In difesa c’è Caldara arrivato per la partenza di Bonucci a formare una coppia centrale giovane che può dare gioie ma anche dolori perchè non ancora sufficentemente esperta. Di contro sulle corsie esterne abbiamo Calabria che può crescere ancora e il neo acquisto Laxalt che potrebbe soffiare il posto a Rodriguez e garantire una spinta maggiore. Resta qualche dubbio sulla fase difensiva, non il suo piatto forte. A centrocampo con i collaudati Kessie e Bonavantura ci sarà Bakayoko che arriva dal Chelsea scegliendo di ridursi l’ingaggio. In avanti Higuain potrà essere magistralmente supportato da Suso e Calhanoglou.

Castillejo sorpesa, Bonavantura più di Kessie

Il centrocampista del Villareal è dotato di dribbling e buon tiro. Lo scorso anno sei marcature per lui. Castillejo sarà da tenere d’occhio soprattutto nell’ipotesi di 4-2-3-1. Su Bonaventura inutile spendere altre parole positive. Resta il più affidabile a centrocampo, preziosa risorsa sia in chiave assistman che per le sue marcature. Su Kessie invece qualche dubbio almeno se giocherà come interno. Se vuole essere un vero top player dovrà crescere ed essere più duttile tatticamente.

Il tridente da prendere, quanto spazio per Cutrone?

Con quei tre nomi li davanti i giochi sembrano fatti e così una pedina preziosa per il futuro rossonero come Cutrone rischia di vedere molta panchina. Il consiglio è di abbinarlo in caso di acquisto di Higuiain per garartirsi un posto in avanti per tutta la stagione. Per Suso e Calhanoglou potrebbe essere una stagione d’oro. Il turco con un pizzico di continuità oltre a continuare a sfornare assist può puntare a 8-10 gol; per lo spagnolo ci sono grandi numeri a supportarlo e potrà regalare grandi soddisfazioni.

Articoli correlati