Francesco Guidolin: “Buona gara dei miei, il rammarico è grande”

L’Udinese non è riuscita a dare continuità ai sei risultati utili consecutivi cadendo al “Massimino” per mano di una prodezza di Maxi Lopez che ha deciso una gara molto equilibrata a favore dei siciliani: “Abbiamo perso contro una squadra che non ha mai tirato in porta e abbiamo avuto in mano il pallino del gioco per la maggior parte dell’incontro. Ci è mancata la concretezza” è stato il commento del tecnico bianconero al termine della gara.

Gli episodi del primo tempo, quantomeno dubbi, hanno condizionato la partita: “Siccome voglio terminare la mia carriera da allenatore, che non sarà ancora lunghissima, da signore, preferisco non protestare nemmeno questa volta. Lascio agli altri giudicare gli episodi. La mia espulsione? Ho solo detto, in maniera nè volgare né ingiuriosa, che i palloni non tornavano più in campo e sparivano… Siamo molto rammaricati, brucia uscire sconfitti così perché abbiamo giocato con personalità e ci siamo ben comportati su un campo difficile. L’insegnamento da trarre da questa serata è che non dobbiamo perdere queste gare in futuro”.

[Sito Ufficiale Udinese Calcio – Fonte: www.udinese.it]