Serie B, Frosinone – Como 2-0: un gol per tempo

635

Frosinone Como cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Frosinone – Como di Sabato 3 settembre 2022 in diretta: nel primo la sblocca Kone quindi Mulattieri chiude i conti

FROSINONE – Sabato 3 settembre, allo Stadio “Benito Stirpe” di Frosinone, andrà in scena Frosinone – Como, gara valida per la quarta giornata di Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 14. Ottimo avvio di stagione per il Frosinone, che viene dalla sconfitta per 2-1 rimediata sul campo del Benevento ma in precedenza aveva vinto sia di misura sul campo del Modena sia 3-0 in casa contro il Brescia. Dal canto loro, i lariani di Gattuso, dopo il pareggio per 1-1 contro il Cagliari e per 2-2 contro il Pisa, sono caduti in casa perdendo 0-1 contro il Brescia e ora hanno 2 punti in classifica. Sono sei i precedenti tra le due compagini con il bilancio di tre successi per il Frosinone, un pareggio e due affermazioni del Como. L’ultimo incrocio risale allo scorso 16 febbraio quando i lombardi si imposero per 1-2.

Tabellino

FROSINONE: Turati S., Boloca D., Caso G. (dal 19′ st Ciervo R.), Cotali M., Garritano L. (dal 30′ st Insigne R.), Kone B. L. (dal 29′ st Lulic K.), Lucioni F., Moro L. (dal 20′ st Mulattieri S.), Oyono A., Rohden M. (dal 43′ st Sampirisi M.), Szyminski P.. A disposizione: Loria L., Bocic M., Borrelli G., Ciervo R., Frabotta G., Insigne R., Kalaj S., Lulic K., Mulattieri S., Oliveri A., Ravanelli L., Sampirisi M. Allenatore: Grosso F..

COMO: Ghidotti S., Binks L., Celeghin E. (dal 1′ st Baselli D.), Cerri A. (dal 41′ st Gabrielloni A.), Farago P., Ioannou N. (dal 1′ st Cagnano A.), Kerrigan L., Mancuso L., Parigini V. (dal 20′ st Blanco A.), Scaglia F., Vignali L. (dal 30′ st Cutrone P.). A disposizione: Bolchini P., Zanotti L., Baselli D., Blanco A., Cagnano A., Cutrone P., Da Riva J., Delli Carri F., Gabrielloni A., Odenthal C., Solini M. Allenatore: Gattuso G..

Reti: al 22′ pt Kone B. L. (Frosinone), al 26′ st Mulattieri S. (Frosinone) .

Ammonizioni: al 22′ st Cotali M. (Frosinone) al 34′ pt Farago P. (Como), al 6′ st Baselli D. (Como), al 45’+4 st Gabrielloni A. (Como).

Convocati del Frosinone

Portieri: Turati, Loria, Marcianò

Difensori: Kalaj, Oyono, Cotali, Lucioni, Monterisi, Szyminski, Sampirisi, Frabotta, Ravanelli

Centrocampisti: Boloca, Garritano, Rohden, Lulic, Kone, Oliveri, Mazzitelli

Attaccanti: Moro, Mulattieri, Caso, Ciervo, Borrelli, Bocic, Insigne

Convocati del Como

Daniele Baselli, Luis Binks, Alex Blanco, Pierre Bolchini, Andrea Cagnano, Enrico Celeghin, Alberto Cerri, Patrick Cutrone, Jacopo Da Riva, Filippo Delli Carri, Paolo Faragò, Alessandro Gabrielloni, Simone Ghidotti, Nicholas Ioannou, Liam Kerrigan, Leonardo Mancuso, Cas Odenthal, Vittorio Parigini, Filippo Scaglia, Matteo Solini, Luca Vignali, Luca Zanotti.

Grosso alla vigilia della partita

“C’è da fare una prestazione di grandissimo livello, conosciamo bene tutti gli interpreti che hanno. Il Como è una Società ambiziosa, avremo di fronte una squadra di valore, sarà una partita molto complicata. Giochiamo in casa, come sempre dobbiamo dare soddisfazione al pubblico che ci viene a sostenere e cercheremo di dargliene in tutti i modi. Mi aspetto una gara difficile, siamo usciti da una grandissima delusione domenica scorsa a Benevento. Siamo tornati con una sconfitta immeritata. Le partite che finiscono passano e non si possono rigiocare ma ci debbono servire da esperienza. In questa gara di Benevento ci sono tante cose da portarci dentro, se fossimo stati più smaliziati una volta raggiunto il pareggio avremmo potuto prenderci un risultato positivo. Usciamo anche un po’ arrabbiati per via di qualche decisione clamorosamente errata però è acqua passata, bisogna guardare avanti e bisogna sapere che arriva un avversario di qualità, forte che ha obiettivi ambiziosi. E in campo bisogna mettere un Frosinone che ha voglia di fronteggiarlo questo avversario e cercare di superarlo”.

Presentazione del match

QUI FROSINONE –  Grosso dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Turati in porta e con la difesa composta al centro da Szyminski e Lucioni e sulle fasce da Oyono e Cotali. A centrocampo Boloca, Kone e Rohden. Tridente offensivo formato da Garritano, Moro e Caso.

QUI  COMO – In attesa di poter far scendere in campo Fabregas, Gattuso dovrebbe rispondere col modulo 4-4-2 con Ghidotti in porta e davanti a lui Vignali, Scaglia, Binks e Ioannou. In mezzo al campo Arrigoni e Bellemo, con Blanco e Parigini sulle corsie esterne. Davanti Mancosu e Cerri.

Le probabili formazioni di Frosinone – Como

FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Szyminski, Lucioni, Cotali; Boloca, Kone, Rohden; Garritano, Moro, Caso. Allenatore: Grosso.

COMO (4-4-2): Ghidotti; Vignali, Scaglia, Binks, Ioannou, Parigini, Arrigoni, Bellemo, Blanco, Cerri; Mancuso. Allenatore: Gattuso.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro  verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky ai canali Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio e Sky Sport e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.