Futsal, anticipi 7 giornata: Latina e Imola agganciano Napoli in vetta

acquaesapone-lazio-4-0IMOLA – Aspettando l’impegno di domani della Lollo Caffè Napoli a Roma sul campo della Futsal Isola, gli anticipi della settima giornata del campionato di Serie A di calcio a 5 valgono l’aggancio in vetta ad Axed Group Latina e Ma Group Imola: la squadra di Basile vince 6-2 al PalaMalfatti rendendo ancor più nero il periodo del Real Rieti (a cui non basta il cambio in panchina), quella di Pedrini sbanca 5-4 il PalaCesaroni di Genzano, batte la Cioli Cogianco e si conferma grandissima sorpresa del campionato. L’Acqua&Sapone Unigross, davanti alle telecamere di Sportitalia, si rialza grazie al 4-0 sulla Lazio: esordio da tre punti per Antonio Ricci.

COLPO LATINA

Debutto amaro per Marcelo Batista sulla panchina del Real Rieti: l’Axed Group Latina si porta via i tre punti e regala una vigilia tutt’altro che positiva al Real, che domenica partirà alla volta del Kazakistan, sede dell’Elite Round di Uefa Futsal Cup. Bella partita al PalaMalfatti: occasioni da una parte e dall’altra, fino al vantaggio firmato da Rafinha, che è lesto ad avventarsi sulla respinta di Chinchio dopo il tiro di Saul. Il Latina, però, reagisce trovando il pari con Pica Pau, che tramuta in rete una punizione di Corso. Rieti di nuovo avanti con un destro su schema da calcio di punizione di Corsini, ma nella ripresa esce il Latina: pareggia Terenzi correggendo una conclusione di Avellino, poi sale in cattedra Hugo Bernardez, autore sia del 3-2 che del gol che vale il doppio vantaggio all’Axed Group. Batista dà a Jeffe la maglia del portiere di movimento, ma Pica Pau pesca il jolly che chiude la partita, prima della rete a porta vuota di Maina sulla sirena.

IMOLA SOGNA

Altra vittoria esterna da primato quella della Ma Group Imola al PalaCesaroni di Genzano: la Cioli Cogianco cade 5-4, il sogno per i romagnoli di Pedrini continua. Quinta vittoria in sette gare e vetta della classifica, aspettando il Napoli. Cioli Cogianco avanti grazie al sinistro di Gabriel ma raggiunta da Castagna; il primo tempo si chiude 3-2 perché arrivano i gol di Tobe (destro all’angolino), Fusari e Fabinho. Una rete, quella imolese, che vale tantissimo a livello morale per la squadra di Pedrini, che a inizio ripresa piazza un uno-due micidiale con Borges e un calcio di punizione di Jelavic che “buca” Molitierno. Nel finale, Juanlu Alonso schiera Ruben portiere di movimento: mossa che, a 1’28’’, porta al 4-4 di Gabriel. Ma passano cinque secondi e Borges realizza il gol partita.

L’ACQUA&SAPONE RESPIRA

Nel giorno dell’esordio in panchina di Antonio Ricci, l’Acqua&Sapone Unigross trova tre punti che le permettono di rilanciarsi in classifica. Ne fa le spese la Lazio, che resta a sei e viene superata proprio dai nerazzurri. Senza l’infortunato Giasson, la Lazio gioca sin dai primi minuti con il portiere di movimento (prima Stoccada, poi Gedson), ma è in cinque contro cinque che i padroni di casa trovano il vantaggio: assist di José Ruiz per Lima, che di sinistro supera Patrizi. Il raddoppio lo firma Murilo con un tocco morbido di destro su assist di Romano. Nella ripresa, l’Acqua&Sapone segna il 3-0 con un colpo di testa di De Oliveira, che sfrutta l’uscita fuori tempo di Patrizi; nel finale, poker di Zanella che riprende la respinta del palo sul suo stesso sinistro. Prima della sirena, c’è tempo anche per un tiro libero parato da Mammarella a Paulinho.

LE ALTRE PARTITE

Domani, la settima giornata verrà completata dalle restanti tre partite: alle 18, Came Dosson-Pescara e Kaos Futsal-Luparense, mentre mezzora dopo toccherà alla capolista Lollo Caffè Napoli, ospite della Futsal Isola.

TABELLINI

ACQUA&SAPONE UNIGROSS-LAZIO 4-0 (2-0 p.t.)
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, José Ruiz, Lima, De Oliveira, Romano, Rocchigiani, Zanella, Braga, Brandi, Jonas, Casassa. All. Ricci

LAZIO: Patrizi, Gedson, Fortini, Escosteguy, Chilelli, Gattarelli, Giasson, Chiomenti, Stoccada, Paulinho, Tilico, Blasimme. All. Mannino

MARCATORI: 7’33’’ p.t. Lima, 12’47’’ Murilo, 4’45’’ s.t. De Oliveira, 15’49’’ Zanella

AMMONITI: Murilo (A), Giasson (L), De Oliveira (A)

ARBITRI: Donato Lamanuzzi (Molfetta), Luca Mario Vannucchi (Prato), Antonino Tupone (Lanciano) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)

CIOLI COGIANCO-MA GROUP IMOLA 4-5 (3-2 p.t.)
CIOLI COGIANCO: Molitierno, Tobe, Ruben, Fusari, Fits, Pirrocco, Gabriel, Ippoliti, Vizonan, Raubo, Mazoni, Tarenzi. All. Alonso

MA GROUP IMOLA: Juninho, Vignoli, Borges, Revert Cortes, Castagna, Deilton, Resta, Costa, Napoletano, Jelavic, Fabinho, Battaglia. All. Pedrini

MARCATORI: 9’59’’ p.t. Gabriel (C), 11’28’’ Castagna (I), 15’48’’ Tobe (C), 19’10’’ Fusari (C), 19’34’’ Fabinho (I), 2’58’’ s.t. Borges (I), 4’27’’ Jelavic (I), 18’32’’ Gabriel (C), 18’37’’ Borges (I)

AMMONITI: Ippoliti (C), Deilton (I), Fits (C), Molitierno (C), Gabriel (C), Vizonan (C), Fusari (C)

ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Lorenzo Di Guilmi (Vasto) CRONO: Alessandra Carradori (Roma 1)

REAL RIETI-AXED GROUP LATINA 2-6 (2-1 p.t.)
REAL RIETI: Micoli, Jeffe, Saul, Rafinha, Pedro Toro, Halimi, Corsini, Martinelli, Romano, Turmena, Cesaroni, Guennounna. All. Batista

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Avellino, Pica Pau, Bernardez, Maina, Rosati, Terenzi, Corso, Montagna, Amoedo, Compagni, Landucci. All. Basile

MARCATORI: 9’57’’ p.t. Rafinha (R), 11’07’’ Pica Pau (L), 15’01’’ Corsini (R), 3’19’’ s.t. Terenzi (L), 6’46’’ e 10’08’’ Bernardez (L), 17’27’’ Pica Pau (L), 20’ Maina (L)

AMMONITI: Micoli (R), Halimi (R), Corso (L), Saul (R)

ARBITRI: Alberto Vantini (Verona), Alessandro Maggiore (Bologna) CRONO: Giovanni Colombi (Tivoli)

SERIE A – 7ª GIORNATA

VENERDI’
ACQUA&SAPONE UNIGROSS-LAZIO 4-0

CIOLI COGIANCO-MA GROUP IMOLA 4-5

REAL RIETI-AXED GROUP LATINA 2-6

SABATO
CAME DOSSON-PESCARA (ore 18)
ARBITRI: Chiara Perona (Biella), Carlo Adilardi (Collegno) CRONO: Giulio Colombin (Bassano del Grappa)

KAOS FUTSAL-LUPARENSE (ore 18)
ARBITRI: Giovanni Beneduce (Nola), Ettore Quarti (Imperia) CRONO: Stefano Mestieri (Finale Emilia)

FUTSAL ISOLA-LOLLO CAFFE’ NAPOLI (ore 18.30)
ARBITRI: Ruggiero Chiariello (Barletta), Antonio Sessa (Foggia) CRONO: Andrea Campi (Ciampino)

Foto Cassella Divisione Calcio a 5