Genoa, ardua la cessione di Modesto

Rientrato dalla seconda parte di stagione trascorsa in prestito al Bologna, senza mai trovare una buona continuità di rendimento, il laterale sinistro Francesco Modesto (28) è presente nel taccuino dei cedibili (su indicazione del tecnico rossoblù Gasperini), ma, secondo quanto riportato da “Il Corriere Mercantile”, al momento nessun club offerente ha bussato alla porta del Genoa (e il timido interesse del Chievo si è immediatamente raffreddato), anche a causa dell’ingaggio non irrisorio del giocatore, costantemente fuori condizione e poco efficace da ormai due stagioni.

Da non escludere l’ipotesi di un prestito a una delle tre neopromosse, al Cagliari o al Bari, senza trascurare la possibilità di un ritorno (sempre presumibilmente in prestito gratuito) tra le file della Reggina.

[Claudio Colla – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]