Genoa: la scheda di Darko Lazovic

logo GenoaDarko Lazovic è un gran colpo a parametro zero del Genoa. Il venticinquenne serbo, ex Stella Rossa, è pronto a ripercorrere le orme di Perotti e Iago.

PUNTI DI FORZA – Lazovic è un esterno destro di buona tecnica, veloce, abile nel saltare l’uomo e nel puntare la porta. E’ dotato di un bel tiro dalla distanza con cui riesce a fulminare i portieri (il che lo rende letale anche su calcio da fermo), ha senso dell’inserimento e visione di gioco, che gli consente di essere anche un buon assist man. Ama partire da destra, ma è in grado di svariare per tutto il fronte d’attacco il che lo rende imprevedibile.

PUNTI DEBOLI – Lazovic ha giocato sempre nel campionato serbo dove i suoi numeri in termini di realizzazioni ed assist sono alti se si conta che è un’ala, però, il campionato italiano è un’altra cosa. Del resto, quando ha varcato i confini della Serbia non ha fatto sfracelli (3 gol in 14 gare di Europa League) e non è neanche un punto fisso della sua nazionale (appena 4 presenze). Insomma: la tecnica da sola non basta e ne è un esempio Lestienne, uno che, dal punto di vista tecnico, non aveva nulla da invidiare a Lazovic.

continua