Genoa – SPAL 1-1: a Petagna risponde Piatek

Genoa - Spal: cronca diretta live e risultato in tempo reale

Cronaca Genoa – SPAL: i rossoblu, in nove dopo 10′ per l’espusione di Criscito, subiscono il gol di Petagna ma pareggiano su rigore con Piatek

Cronaca minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

L redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attnzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buona serata a tutti

SECONDO TEMPO

49' arriva il fischio finale. Finisce in parità tra Genoa e Spal

47' sugli sviluppi di una punizione conclusione di Floccari che finisce sul fondo

46' nel Genoa dentro Zukanovic per Sandro, colpito da crampi

46' cross di Fares che attraversa tutta l'area senza che alcuno intervenga

44' fuorigioco di Floccari segnalato dall'assistente ma l'arbitro lascia correre

44' due minuti di recupero

42' ammonito anche Valdifiori per un fallo ancora su Kouamè

40' ammonito Floccari per un intervento falloso su Kouamè

37' ultimo cambio per la Spal: dentro Floccari per Petagna

36' ammonito Vicari per un fallo su Piatek

31' nella Spal dentro Valdifiori per Schiattarella

28' cross di Lazovic che arriva direttamente tra le braccia di Gomis

26' prova la conclusone Piatek ma la palla viene raccolta da Gomis

24' nella Spal dentro Valoti per Missiroli

22' verticlizzazione di Schiattarella per Antenucci che prova il tiro, deviato da Romero

20' cambio nel Genoa: dentro Rolon per Veloso

17' destro di Missiroli dlla distanza con palla che finisce sul fondo

13' ripartenza di Kouamè che passa la palla a Piatek, il quale prova il destro ma la palla finisce sul fondo

10' ammonito Veloso per intervento falloso

7' cross di Fare che finisce direttamente sul fondo

4' cross di Lazzari per Antenucci che non riesce ad agganciare la palla, la qual arriva a Kurti che però la mette sul fondo

1' nel Genoa c'è Gunter al posto di Pedro Pereira

1' si riparte!

PRIMO TEMPO

49' finisce qui il primo tempo sul risultato di parità

46' colpo di testa di Petagna su cross di Antenucci e la palla si stampa sulla TRAVERSA!

45' sinistro di Veloso ma la palla finisce alta sopra la traversa

44' saranno quattro i minuti di recupero

43' altra conclusione potente di fare. Para in due tempi Radu

41' fucilata su punizione di Fares, gran parata di Radu. La palla capita ad Antenucci che colpisce il PALO, arriva Romero e mette in corner. Grossa occasione di vantaggio per la Spal

37' dal dischetto Piatek. GOL! PAREGGIO GENOA!

36' Pasqua decide che è RIGORE!

35' si consulta il VAR per u intervento sospetto in area di fares ai danni di Romero

33' ammonizione anche per Bonifazi per un intervento falloso

29' cross di Missiroli ma Antenucci salta a vuoto e non raggiunge la palla

27' punizione per il Genoa, sugli sviluppi della quale Gomis allontana la palla coi pugni

26' ammonito Petagna per un fallo su Biraschi

23' possesso palla prolungato della Spal, che sfrutta la superiorità numerica

20' Buona chiusura di Gomis su Hiljemark, cercato da Romero

15' Il Genoa riparte sotto di un gol e con un uomo in meno

14' VANTAGGIO SPAL! Colpo di testa di Petagna su assist di Felipe e la squadra di Semplici trova il gol dell'1-0

14' punizione da posizione pericolosa per un fallo di Biraschi su Antenucci

12' proteste dei giocatori del Genoa, che però è costretto a ripartire in dieci

11' ESPULSO Criscito per un fallo su Schiattarella!

10' lancio lungo di Criscito per pIatek, che non aggancia la palla

6' lancio lungo di Schiattarella per Petagna, che non arriva sulla palla

3' cross debole di Pereira che viene allontanato dalla difesa della Spal

2' il Genoa prova ad attaccare ma Piatek si  fa cogliere in fuorigioco

1' si parte. primo pallone calciato dal Genoa

si osserva un minuto di silenzio in menoria di Gigi Radice

squadre in campo

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Genoa-Spal

GENOA (3-5-2) Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Pedro Pereira (dal 1' st Gunter), Hiljemark, Sandro (dal 47' st Zukanovic), Miguel Veloso (dal 20' Rolon), Lazovic; Kouamé, Piatek. A disposizione: Marchetti, Vodisek, Lisandro Lopez, Lakicevic, Pereira P, Miguel Veloso, Rolon, Mazzitelli, Medeiros, Lapadula, Favilli, Pandev. Allenatore: Prandelli

SPAL (3-5-2) Gomis; Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli (dal 24' st Valoti), Schiattarella (dal 31' st Valdifiori), Kurtic, Fares; Petagna (dal 37' st Floccari), Antenucci. A disposizione: Milinkovic-Savic; Dickmann, Djourou, Bonifazi, Costa, Vitale, Valoti, Viviani, Valdifiori, Paloschi, Floccari,  (dal 37' st Vicari) Poluzzi. Allenatore: Semplici

Reti: al 14' Petagna, al 37' Piatek

Ammonizioni: Petagna, Bonifazi, Veloso, Vicari, Floccari, Valdifiori

Espulsioni: Criscito

Recupero: 4' nel primo tempo

La presentazione del match

GENOVA – Oggi pomeriggio allo stadio Luigi Ferraris di Genova si gioca Genoa – Spal, incontro valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie A. Fischio di inizio previsto per le ore 18.

Il Grifone ha 15 punti, è reduce dalla sconfitta rimediata in trasferta sul campo del Torino e dalla clamorosa eliminazione dalla Coppa Italia, avvenuta per opera dell’Entella ai calci di rigore. Due sconfitte che hanno portato all’esonero di Ivan Juric, subentrato poco meno di due mesi fa a Davide Ballardini. Sulla panchina rossoblù ora siederà Cesare Prandelli, 61 anni, Ct della Nazionale dal 2010 al 2014. La Spal torna a Genova dopo aver perso martedì scorso in Coppa Italia contro la Sampdoria; in Campionato, invece, proviene dal pareggio casalingo contro l’Empoli e in classifica è a quota 14.

QUI GENOA – Prandelli dovrà subito fare i conti con le squalifiche di Romulo e Bessa e  valutare le condizioni di  Mazzitelli, oltrechè fare a meno di Spolli. I dubbi di formazione riguardano la scelta tra  Gunter e Pereira, tra Sandro e Veloso e tra Omeonga e uno tra Veloso e Rolon. Probabile l’ormai tradizionale modulo 3-5-2 con Radu in porta e difesa a tre composta da Biraschi, Romero e Criscito. In mezzo al campo Hiljemark, Sandro e Omeonga; sulle fasce Gunter e Lazovic. Davanti Kouame e da Piatek.

QUI SPAL – Semplici dovrà rinunciare allo squalificato Cionek e all’infortunato Simic. I dubbi di formazione riguardano le scelte tra Bonifazi e Djorou, tra Schiattarella e Valdifiori e tra Fares e Costa. Al momento i nomi indicati per primi nei rispettivi ballottaggi sarebbero preferiti. Probabile lo speculare 3-5-2 con Gomis chiamato a difendere i pali e retroguardia composta da Bonifazi, Vicari e Felipe. A centrocampo Missiroli, Schiattarella e Kurtic; sulle corsie Lazzari e Fares. In attacco Antenucci e Petagna.

L’arbitro

La gara è stata affidata a Fabrizio Pasqua, esponente della della sezione di Tivoli che vanta 31 partite dirette in Serie A, 101 cartellini gialli, 4 cartellini rossi e 6 rigori fischiati. Rocca e Mondin saranno gli assistenti, con Minelli come quarto uomo. I responsabili del Var saranno Aureliano e Di Iorio.

Statistiche e precedenti

Sono 17 i precedenti a Marassi tra le due compagini, con il bilancio di 7 successi per i padroni di casa, 7 pareggi e 3 affermazioni degli ospiti. L’ultima sfida risale allo scorso 31 marzo quando finì 1-1: a Lazzari rispose Lapadula.

Diretta tv e streaming: come seguire la partita

Genoa  – Spal  potrà essere seguita sulla piattaforma Sky Sport. Gli abbonati di Sky potranno vederla da Pc, smartphone e tabet in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.

Saremo pronti a comunicarvi tempestivamente le ultime notizie e le formazioni ufficiali alle ore 17.15. Poi, a partire dalle ore 15 vi terremo compagnia nell’arco dei novanta minuti, proponendovi tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

Le probabili formazioni

GENOA (3-5-2): Radu, Biraschi, Romero, Criscito, Gunter, Hiljemark, Sandro, Omeonga, Lazovic, Kouamè, Piatek. A disposizione: Marchetti, Vodisek, Lisandro Lopez, Lakicevic, Pereira P, Miguel Veloso, Rolon, Mazzitelli, Medeiros, Lapadula, Favilli, Pandev. Allenatore: Prandelli.

SPAL (3-5-2): Gomis, Bonifazi, Vicari, Felipe, Lazzari, Missiroli Schiattarella,Kurtic, Fares, Antenucci, Petagna. A disposizione: Milinkovic-Savic; Dickmann, Djourou, Bonifazi, Costa, Vitale, Valoti, Viviani, Valdifiori, Paloschi, Floccari, Moncini.  Allenatore: Semplici.