Genoa: visite mediche per Nadarevic, possibile colpo Okore

Enis Nadarevic ha sostenuto questa mattina le visite mediche all’Istituto Il Baluardo al Porto Antico. Lo comunica il Genoa dalla propria pagina Twitter: l’esterno bosniaco proveniente dal Varese sosterrà oggi il primo allenamento agli ordini di Delneri.

Un nuovo talento è stato scoperto da Enrico Preziosi in Danimarca, forse l’erede di Angelo Ogbonna. Alfredo Pedullà afferma che il Genoa è sulle tracce di Jores Okore, ivoriano con passaporto danese classe 1992, punto di forza del Nordsjaelland. «La valutazione è di circa quattro milioni – scrive il giornalista sul suo sito Alfredopedulla.globalist.it – il Genoa potrebbe inserire nella trattativa l’attaccante Hallenius che era stato proposto anche al Varese nell’operazione Nadarevic. Possibile una missione nei prossimi giorni. Okore ha impressionato anche in Champions contro la Juve e non possiamo escludere che possa nascere una sinergia con gli stessi bianconeri». Okore era stato inserito qualche mese fa dal’autorevole rivista sportiva Don Balon tra i primi cento talenti nati dopo il 1991.

[Marco Liguori – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]