Grecia-Argentina 0-2: Demichelis spiana la strada del terzo successo consecutivo

L’Argentina batte 2-0 la Grecia e chiude il girone a punteggio pieno. Una partita mai decollata su ritmi sostenuti, con la formazione dell’ultra 70enne Rehhagel ermetica, col solo Samaras lasciato ad offendere nella metà campo albiceleste. Gli uomini di Maradona infatti, Veron e Messi su tutti, faticano a trovare la chiave per aprire il portone ellenico.

E’ naturale, quindi, che solo da palla inattiva, ad un quarto d’ora dalla fine, Demichelis possa spianare la strada alla vittoria dei sudamericani. Infine la rete di Palermo, anticipata da un “palissimo” di Messi, suggella il risultato e manda l’Argentina agli ottavi dove troverà il Messico.

TABELLINO:

GRECIA-ARGENTINA 0-2

GRECIA: 12-Alexandros Tzorvas; 11-Loukas Vyntra, 5-Vangelis Moras, 16-Sotiris Kyrgiakos, 15-Vassilis Torosidis (55′ Patsatzoglou), 6-Alexandros Tziolis, 8-Avraam Papadopoulos, 19-Socratis Papastathopoulos 7-Giorgos Samaras, 10-Giorgos Karagounis (46′ Spiropoulos), 21-Kostas Katsouranis (55′ Ninis). All. Rehhagel.

ARGENTINA: 22-Sergio Romero; 2-Martin Demichelis, 3-Clemente Rodriguez, 4-Nicolas Burdisso, 5-Mario Bolatti, 8-Juan Sebastian Veron, 20-Maxi Rodriguez (63′ Di Maria), 15-Nicolas Otamendi, 10-Lionel Messi, 16-Sergio Aguero (77′ Pastore), 19-Diego Milito (80′ Palermo). All. Maradona.

Arbitro: Ravshan Irmatov (Uzbekistan)

Reti: 77′ Demichelis, 89′ Palermo

Ammoniti: Katsouranis(G), Bolatti(A)

[Renato Chieppa – Fonte: www.tuttobari.com]

CONDIVIDI