Griezmann: “Posso vincere il Pallone d’Oro ma non sono io a votare”

Griezmann: "Posso vincere il Pallone d'Oro ma non sono io a votare"

Le parole dell’attaccante dell’Atletico Madrid, e campione del Mondo in carica, nel corso di un’intervista concessa a L’Equipe.

MADRID – A Dicembre verrà assegnato il Pallone d’Oro e mai come quest’anno l’incertezza regna sul possibile vincitore. Tre i canditati principali al trono: Cristiano Ronaldo, Modric e Griezmann. Il primo ha vinto la quarta Champions League con il Real Madrid mettendo a segno quindici reti nella scorsa edizione della competizione, il croato non è stato da meno portando la sua Croazia in finale Mondiale mentre il francese ha alzato al cielo il trofeo più importante che si possa vincere.

L’attaccante dell’Atletico Madrid, non inserito nella top-3 del miglior giocatore FIFA, ha parlato in questo modo nel corso di un’intervista concessa a L’Equipe: “Quella trascorsa è stata la stagione migliore di tutta la mia carriera, ci sono stati anni in cui ho segnato di più, ma stavolta ho vinto tre trofei. Sarebbe ingiusto se non dovessi vincere il Pallone d’Oro? Non ingiusto, ma mi chiederei cosa dovrei fare di più. Ho vinto tre trofei, sono stato importante nei momenti decisivi. Ma non sono io a votare…”. Il francese ha poi proseguito facendo un parallelo con il 2016: “Se paragono il 2018 a due anni fa, penso che dovrei essere nuovamente tra i primi tre. Solo che nel 2016 ho perso tre finali, stavolta ne ho vinte 3, quindi…”.

E sulle nomination del FIFA The Best ha concluso: “Stiamo parlando del trofeo della FIFA, vero? E il Mondiale è organizzato dalla Fifa, giusto? La Francia vince il Mondiale e non c’è nessun calciatore della Francia tra i finalisti, è sorprendente”.

Fonte foto: Twitter Atletico Madrid