Hellas Verona – Atalanta 0-1: Koopmeiners regala i tre punti a Gasperini

1019

Hellas Verona Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

Un gol in apertura di ripresa siglato da Koopmeiners regala la vittoria all’Atalanta che aggancia il gruppo di testa a sette punti. Buona prova del Verona che impatta sulla traversa colpita da Lazovic

VERONA – Dopo un primo tempo molto intenso, ma con poche emozioni, nella ripresa la gara aumenta di ritmo e dopo 5 minuti l’Atalanta si porta in vantaggio con un bel mancino dalla distanza di Koopmeiners che sorprende Montipò. Nei restanti quaranta minuti, più recupero, i padroni di casa hanno cercato più volte di trovare il gol del pareggio, soprattutto con Lazovic che al 63′ ha colpito una traversa con un tiro insidioso dalla distanza. Anche gli orobici sono andati spesso vicino al raddoppio senza mai riuscire, però, a battere Montipò una seconda volta. L’Hellas resta fermo ad un punto in classifica mentre l’Atalanta si porta a sette.

Cronaca con tabellino

RISULTATO FINALE: VERONA - ATALANTA 0-1 

95' Finisce qui! Atalanta batte Hellas 1-0

91' Ci prova con il mancino Doig da posizione defilatissima cercando il primo palo, solo esterno della rete.

90' 5' di recupero

90' Musso tiene avanti l'Atalanta mandando in angolo un tiro cross pericolosissimo del solito Lazovic

89' Cestina clamorosamente il 2-0 Ederson che spara alto un calcio di rigore in movimento

89' Dentro Maelhe per Zapata

84' Dentro Djuric, Doig e Cortinovis per Henry, Terracciano e Tameze

82' Giallo per Hien

79' E' tornato a spingere il Verona, ancora con Laziovic che mette dentro un cross pericoloso che per poco De Roon non infilava alle spalle di Musso

75' Ottima parata di Montipò sul mancino potentissimo di Zortea. Sta un po' scendendo la pressione dei padroni di casa.

74' Altra ripartenza pericolosa dell'Atalanta con Ederson che calcia alto con il mancino da posizione defilata.

71' Boga cestina malamente l'occasione del 2-0. L'ex Sassuolo dopo aver recuperato palla a centrocampo si è lanciato verso la porta avversaria calciando malamente con il destro da ottima posizione

70' Sta spingendo forte il Verona che sta cercando in tutti i modi di trovare il gol del pareggio

65' Cambi anche negli ospiti. Dentro Boga e Zortea per Malinovskyi e Hateboer

65' Dentro Hien fuori Ceccherini

65' Risponde l'Atalanta con la solita botta dalla distanza di Malinovskyi, bravissimo Montipò a respingere

63' La traversa salva l'Atalanta su un tiro bellissimo di Lazovic dai 25 metri. 

61' Prova a cercare il gol del pareggio Tameze dal limite dell'area di rigore, bravo Musso a bloccare la sfera

58' Giallo per Malinovskyi

52' Fuori Veloso dentro Hongla

50' KOOPMEINERS!!!! MISSILE DAI 30 METRI CHE TERMINA NELL'ANGOLINO SINISTRO! ATALANTA IN VANTAGGIO

47' Subito Ederson pericolosissimo con un destro potente dai 25 metri, palla lontano dal palo destro di Montipò non di molto

45' Ricomincia la sfida! Nell'intervallo doppio cambio nell'Atalanta: dentro Ederson e Muriel fuori Lookman e Soppy

INIZIO SECONDO TEMPO

45' Finisce senza recupero il primo tempo

39' Ilic a centimetri dall'1-0, ottima sponda di Lasagna per Ilic che ha provato a piazzare la palla con il piatto sinistro, palla fuori di pochissimo.

35' 10 minuti al termine del primo tempo, partita non con ritmi altissimi con tanti errori in fase di impostazione

30' Ammonito Gasperini per proteste

27' Meglio il Verona in questa fase di gara, l'Atalanta fatica a uscire dalla propria metà campo a causa del pressing dei padroni di casa

23' Giallo per Soppy

20' Risultato ancora bloccato sullo 0-0, le due squadre si stanno equivalendo sul piano fisico e nessuna delle due ha realmente corso pericoli

16' Prova con il destro da lontanissimo Soppy, devia un difensore del Verona, palla in angolo

14' Pericoloso Lasagna che ci prova con un sinistro potente sul primo palo appena entrato in area, la palla termina fuori di pochissimo anche se Musso sembrava essere sulla traiettoria.

10' Primi dieci minuti di gara senza occasioni, le due squadre giocano un calcio molto fisico spesso con palle lunghe per gli attaccanti per poi cercare le seconde palle.

5' Veloso si coordina e cerca il destro al volo dalla distanza ma non trova la porta. Si riprende con un rinvio dal fondo per l'Atalanta

3' Prova con la testa Okoli su una punizione ben calciata da Malinovski, respinge bene la difesa dell'Hellas

0' Si parte!

INIZIO PARTITA

Ore 17.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio benvenuti nella diretta di Verona - Atalanta, match valido per terza giornata di Serie A

TABELLINO

HELLAS VERONA (3-5-2): Montipò; Coppola, Gunter, Ceccherini (20'st Hien): Terracciano (40'st Cortinovis), Tameze (40'st Doig), Veloso (7'st Hongla), Ilic, Lazovic; Lasagna, Henry (40'st Djuric). A disposizione: Berardi, Perilli, Amione, Hongla, Dawidowicz, Praszelik, Kallon, Cabal, Retsos, Sulemana. Allenatore: Gabriele Cioffi.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso, Toloi, Demiral, Okoli, Hateboer (20'st Zortea), de Roon, Koopmeiners, Soppy (1'st Ederson), Malinovskyi (20'st Boga), Lookman (1'st Muriel), Zapata (44'st Maehle). A disposizione: Rossi, Sportiello, Boga, Højlund, Zortea, Ruggeri, Scalvini, Pašalic. Allenatore: Gasperini.

Reti: 5'st Koopmeiners

Ammoniti: Soppy (A), Koopmeiners (A), Malinovskyi (A), Ceccherini (V), Hien (V), Henry (V)

Espulsi:

Recupero: 5'st

I convocati dell’Atalanta

Portieri: Musso, Rossi, Sportiello.
Difensori: Demiral, Hateboer, Maehle, Okoli, Ruggeri, Scalvini, Soppy, Toloi, Zortea.
Centrocampisti: De Roon, Ederson, Koopmeiners, Malinovskyi, Pasalic
Attaccanti: Boga, Hojlund, Lookman, Muriel, Zapata.

Le dichiarazioni di Cioffi alla vigilia

“Quella di domani sarà una sfida difficile: l’Atalanta è una squadra di grande livello, molto fisica e con qualità. È una società che cresce e investe ormai da anni sul mercato, la loro rosa è ricca di giocatori importanti e di alto livello. Ho detto ai ragazzi che per noi sarà ‘la partita’: dovremo essere bravi a confermare i segnali che sono arrivati contro il Bologna. Nella sfida del Dall’Ara penso che siamo riusciti a trovare la giusta strada da perseguire, sulla quale ora dobbiamo continuare a lavorare duramente e sempre con umiltà. È cambiata la nostra mentalità, siamo stati più aggressivi: ora bisogna continuare così. Terracciano sarà la mia prima scelta nel caso in cui Davide non sia disponibile domani. Ho molta fiducia in lui così come in Coppola. Sono due giocatori giovani che però sono pronti per giocare: chiaramente ognuno dovrà fare esperienza, ma sono senza dubbio ragazzi di prospettiva. Doig è recuperato, stiamo iniziando a vedere le sue qualità in campo, mentre Hongla penso sia un giocatore rigenerato. Lo scorso anno ha giocato poco, andava aspettato: lo vedo in crescita. Entrambi hanno la mia fiducia, così come tutti i loro compagni. Ceccherini e Dawidowicz sono recuperati e saranno a disposizione, per quanto riguarda Faraoni decideremo domani”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Alessandro Prontera della sezione di Bologna, coadiuvato dagli assistenti Vittorio Di Gioia di Nola e Pasquale De Meo di Foggia; quarto uomo Giovanni Ayroldi di Molfetta. Al VAR Davide Ghersini  di Genova, assistito da Mauro Galetto di Rovigo.

Presentazione del match

VERONA – Domenica 28 agosto, allo Stadio “Marc’Antonio Bentegodi” di Verona, andrà in scena Hellas Verona – Atalanta, gara valida per la terza giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.30. Una sfida tra due squadre con obiettivi importanti: per gli scaligeri quello di confermarsi tra le prime ove in classifica, per gli orobici quello di ritornare in Europa. La stagione dei gialloblù, affidati a Cioffi, però, non é iniziata benissimo: sconfitti 2-5 dal Napoli nella gara di esordio, nella seconda non sono andati oltre l‘1-1 a Bologna. É andata decisamente meglio alla squadra di Gasperini, che, dopo aver vinto 0-2 a Marassi contro la Sampdoria, ha costretto al pareggio i Campioni d’Italia in carica del Milan. Sono ottanta i precedenti in Serie A tra le due compagini, con un bilancio di quarantanove vittorie dell’Atalanta, ventitré pareggi e nove affermazioni del Verona. L’ultimo incrocio risale allo scorso 18 aprile quando a Bergamo finì  1-2  per l’Hellas; all’andata, invece, erano stati i nerazzurri a trionfare con lo stesso risultato.

QUI HELLAS VERONA – Cioffi dovrà valutare le condizioni di Faraoni. Dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Montipò in porta e con Coppola, Gunter,e Retzos pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Hongla, con Ilic e Tameze ai suoi fianchi mentre sulle corsie esterne agiranno Terracciano e Lazovic. Coppia di attacco formata da Henry e Lasagna.

QUI  ATALANTA- Tegola per Gasperini perché Dijmsiti , nel corso della gara contro il Milan, ha riportato una frattura composta del terzo medio del perone sinistro, e resterà lontao dai campi di gioco per almeno due mesi. Oltre a lui mancheranno l’infortunato Ederson  ePalomino, sospeso perché trovato positivo al controllo antidoping. L’Atalanta dovrebbe scendere in campo con il modulo 3-4-1-2 con Musso tra i pali e difesa a tre composta da Toloi, Demiral e Scalvini. In mezzo al campo de Roon e Koopmeiners mentre sulle corsie esterne si muoveranno Hateboer e Maehle. Davanti Malinovskyi e Zapata, supportati da Pasalic.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Atalanta

VERONA (3-5-2):  Montipò; Coppola, Gunter, Retzos, Terracciano, Tameze, Hongla, Ilic, Lazovic; Lasagna, Henry. Allenatore: Cioffi.

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Scalvini; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Maehle; Pasalic, Malinovskyi, Zapata. Allenatore: Gasperini.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. Gli abbonati Sky potranno invece seguire il match su Sky Sport (canale 251) oppure in streaming sull’applicazione gratuita SkyGo. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purche’ siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo.