Hellas Verona – Inter 1-2: Lautaro – Skriniar, prova di forza al Bentegodi

1828

Hellas Verona Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Hellas Verona – Inter del 23 dicembre 2020 in diretta: dopo un primo tempo sofferto la squadra di Conte la sblocca a inizio ripresa e dopo il pari regalato cambia marcia portando a casa i tre punti

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO finale: HELLAS VERONA-INTER 1-2

SECONDO TEMPO

48' è finita! L'Inter passa 2-1 a Verona e passa in vetta in attesa del match tra Milan e Lazio tra pochi minuti in campo. Vi ringraziamo per averci scelto, da non perdere i nostri LIVE sulla Serie A dalle 20.45

48' azione impressionante di Hakimi che entra in area e server Lukaku che da due passi trafigge Silvestri ma gioco precedentemente fermato per un fallo in attacco

47' scambio a tre sulla trequarti tra Vidal, Lukaku e Gagliardini che fallisce l'ultimo passaggio in area

46' freccia di Hakimi che brucia il marcatore e serve un pallone basso per Lukaku che in scivolata da due passi non riesce a buttarla dentro!

45' 3 minuti di recupero

44' giocata di forza di Lukaku che passa a Magnani, entra in area ma fallisce solo la conclusione di poco larga!

43' spunto di Lukaku in area che approfitta dello spazio concesso da Magnani ma cross debole intercettato da Silvestri

42' in campo Gagliardini per Lautaro

39' anticipato considerato falloso di Skriniar al limite dell'area, buona chance per Dimarco. Punizione insidiosa verso il primo palo a giro e palla che sfiora l'incrocio dei pali!

37' esce bene palla al piede Bastoni che offre palla a Vidal, apertura in area per Lukaku, conclusione sul primo palo deviata in angolo da Ceccherini. Nulla di fatto sugli sviluppi con Bastoni che ferma una ripartenza, giallo per lui

36' fallo di mano in attacco di Lautaro, prova a ripartire il Verona che in questa ripresa ha avuto meno forza

34' trattenuta vistosa di Magnani su Lukaku proprio davanti l'arbitro che gli estrae il giallo

31' fischiato fallo in attacco a Vidal in pressing su Magnani

29' buona chiusura di Tameze sulla conclusione tentata da posizione defilata da Lautaro. Questa volta è Vidal a staccare sul secondo palo ma mira alta

29' palla filtrante di Lautaro per Lukaku, leggera trattenuta di Magnani ma troppo poco per indurre l'arbitro a concedere il rigore

25' in campo Vidal per Perisic

24' SKRINIARRR!!!! TORNA IN VANTAGGIO L'INTER!!! Sugli sviluppi di un corner dalla destra Brozovic pennella per il centrale nerazzurro che stacca più alto di tutti sul secondo palo e il suo colpo di testa si infila sotto l'incrocio dei pali alla sinistra di Silvestri

21' affondo di Hakimi che prova a passare in mezzo a due avversari ma finisce per toccarla con una mano

19' scatto di Hakimi che supera di slancio Dimarco costretto al fallo, giallo per lui. Sulla punizione di Brozovic, allontana la difesa di casa

17' ILIC! PAREGGIO DEL VERONA!! Cross dal fondo di Faraoni con Skriniar che non controlla la sfera a due passi dal portiere che non interviene e vede il tocco beffardo da due passi del giocatore gialloblu!

16' altro affondo di Hakimi, cross basso per Lautaro che in fuorigioco colpisce questa volta debolmente

15' angolo dalla sinistra conquistato da Young, sugli sviluppi palla a Brozovic che prova da fuoriarea ma è un passaggio per il portiere

14' si concretizza il cambio con Gunter per Lovato

13' gioco fermo, a terra Lovato. Pronto Gunter

11' angolo per il Verona con la difesa nerazzurra che ha la meglio e qualche secondo più tardi bella giocata e conclusione con il mancino dal limite di Ilic con rasoterra che termina di poco a lato!

7' doppio cambio nel Verona: dentro Lazovic e Ruegg per Zaccagni e Colley

7' LAUTARO MARTINEZ!!! VANTAGGIO DELL'INTER!!! Cross morbido di Hakimi per la voleé spettacolare dell'attaccante con il destro a centroarea con palla che bacia il palo alla destra di Silvestri prima di infilarsi in rete. Bel gesto tecnico dell'attaccante con Lovato che non è riuscito a contrastarlo

1' scambio di Martinez con Barella, conclusione a giro dal limite ma palla di un paio di metri a lato

1' Juric non cambia le posizioni dei suoi giocatori con Ilic impiegato più avanti rispetto agli altri incontri

squadre in campo, si riparte con il calcio d'avvio battuto dall'Hellas

problemi per Salcedo e spazio nella ripresa a Ilic da inizio ripresa

PRIMO TEMPO

48' basta così per il primo tempo, l'arbitro manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di partenza. Ci ritroveremo fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo del match

48' pestone di Zaccagni su Barella, l'arbitro gli mostra il giallo

46' fallo di Brozovic su una ripartenza di Zaccagni, giallo inevitabile per lui

44' 3 minuti di recupero

43' si riparte, con il Verona che recupera un buon pallone con Faraoni steso da Barella quasi a centrocampo

40' il gioco riprende, nessun problema per il difensore quindi buona ripantenza di Barella steso da Veloso. Gioco nuovamente fermo, questa volta è Salcedo a terra con lo staffe medico ancora in campo. Turbante per l'attaccante che è stato urtato da un compagno fortuitamente

38' scambio in verticale tra Lukaku che non si chiude quindi gioco fermo, problemi per Ceccherini dopo un precedente scontro a centrocampo. Staff medico in campo a verificare l'entità dell'infortunio

36' grande intervento di Silvestri, colpo di reni a salvare sulla conclusione ravvicinata ma centrale di Lautaro! Da segnalare l'azione partita da Perisic e rifinita in area da Lukaku. Sui due corner consecutivi Bastoni alza la mira di testa nel secondo tentativo

34' buona la prova al momento di Lukaku, molto prezioso nel gioco di sponda ma Inter che gira ancora a marce basse

31' non ce la fa Dawidowicz, al suo posto c'è Lovato

30' Brozovic lancia Lukaku, sponda in area per Lautaro che però non parte

29' spunto di Lautaro, steso da Dawidowicz e primo giallo del match. Problemi proprio per il difensore che dopo l'ingresso dello staff medico prova a stringere i denti

27' dall'altra parte Lukaku non riesce a servire in area Lautaro, attenta la difesa di casa

26' prima occasione sui piedi di Dimarco, buona l'opposizione di Handanovic sul primo palo! Molto bella la giocata di Zaccagni che ha smarcato il compagno con il tacco in area

23' bel duello tra Lukaku e Magnani che lo ostacola, angolo per l'Inter. Palla messa in area dove Bastoni riesce solo a sfiorare la sfera, blocca Silvestri

20' chiusura di Brozovic su Zaccagni che conquista un angolo, nulla di fatto e Handanovic può rimettere dal fondo

17' punizione conquistata da Salcedo atterrato da de Vrij, Dimarco butta in area verso il secondo palo dove non ci arriva Magnani ma colpisce a lato ostacolato dalla marcatura

14' cross deviato di Young, palla sul primo palo per Silvestri che non ha problemi ad arrivare prima di tutti

12' punizione per la squadra di Juric: palla in area con Dawidowicz che si vede murare la conclusione

10' grande lotta a centrocampo, squadre in un fazzoletto

9' cross tentato da Lautaro, deviazione di Magnani per il primo angolo del match. Sugli sviluppi palla la limite per Young e rasoterra che termina di alcuni metri a lato

7' prova il primo affondo Hakimi ma il suo cross basso è intercettato dalla difesa

6' bello scambio tra Lautaro e Lukaku a centrocampo quindi Brozovic verticalizza per Perisic che non arriva all'invito in area

5' lungo rilancio di Handanovic per Lukaku che commette fallo

4' tentativo di gioco in profondità di Barella, troppo lungo per Lukaku che desiste dallo scatto

3' sale la linea difensiva del Verona che pressa fin dalla trequarti avversaria

2' spinta di Skriniar su Zaccagni, punizione sulla trequarti per Dimarco, palla scodellata in area dove Brozovic allontana di testa quindi palla che torna solo per un momento all'Hellas

1' Sarà Magnani in marcatura su Lukaku

partiti! Calcio d'avvio battuto dall'Inter

Perisic e Lautaro dovrebbero fungere tra trequartisti dietro Lukaku

Squadre che fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, siamo pronti a seguire questa interessante sfida!

Ruolo chiave del match potrebbe essere quello di Perisic che dovrebbe fungere da terza punta ma di certo Conte gli avrà impartito anche dei precisi compiti difensivi

Nerazzurri a cacccia del primato in classifica, occasione ghiotta questo pomeriggio e in vista del big match di questa sera tra Milan e Lazio ma il Verona venderà cara la pelle

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e benvenuti alla diretta di Hellas Verona - Inter, ultimo match del 2020 per le due squadre. Fra qualche minuti saremo pronti a commentare il match.

TABELLINO

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz (dal 31' pt Lovato), Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Dimarco; Colley (dal 7' st Ruegg), Zaccagni (dal 7' st Lazovic); Salcedo (dal 1' st Ilic). A disposizione: Berardi, Pandur, Udogie, Cetin, Gunter, Yeboah, Danzi, Bertini. Allenatore: Juric

INTER (3-4-3): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Young; Perisic (dal 25' st Vidal), Lukaku, Lautaro Martinez (dal 42' st Gagliardini). A disposizione: Padelli, Radu, Kolarov, Sensi, Ranocchia, D'Ambrosio, Darmian. Allenatore: Conte

Reti: al 7' st Lautaro, al 17' st Ilic, al 24' st Skriniar

Ammonizioni: Dawidowicz, Brozovic, Zaccagni, Dimarco, Magnani, Bastoni

Recupero: 3 minuti nel primo tempo e nella ripresa

La presentazione del match

VERONA – Nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 23 dicembre, alle ore 18.30 andrà in scena Hellas Verona – Inter, incontro valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Non è partito per Verona Eriksen che ha deciso di tornare in Danimarca per assistere la compagna che è in dolce attesa e dovrebbe essere ormai prossima al parto. Scelta condivisa con il club nerazzurro. Juric con il 3-4-2-1 con Magnani in difesa a comporre la linea a tre assieme a Dawidowicz e Ceccherini; sulla mediana confermati Faraoni – Dimarco esterni e Tameze – Veloso interni mentre in avanti Zaccagni e Salcedo accompagneranno Colley. Conte nel 3-4-3 conferma il trio titolare difensivo con Skriniar, De Vrij e Bastoni mentre a centrocampo Barella e Brozovic confermati così come Hakimi e Young. In avanti non ci sarà dunque Vidal come trequartista ma Perisic largo con Lautaro e punta centrale Lukaku. Da una parte c’è la squadra Scaligera che viene dal pareggio esterno contro la Fiorentina ed in classifica occupa la nona posizione con 20 punti. Dall’altra parte c’è la squadra di Conte che viene dal successo casalingo contro lo Spezia: sesta vittoria di fila per la compagine nerazzurra che occupa il secondo posto in classifica con 30 punti, -1 dal Milan. La sfida del Bentegodi verrà diretta dal signor Giacomelli della sezione di Trieste.

QUI HELLAS VERONA – Juric dovrebbe mandare in campo la sua squadra col classico 3-4-2-1 con Silvestri in porta, pacchetto difensivo composto da Dawidowicz, Gunter e Ceccherini. A centrocampo Tameze e Miguel Veloso in cabina di regia con Faraoni e Dimarco sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Lazovic e Zaccagni alle spalle di Colley.

QUI INTER – I nerazzurri dovrebbero scendere in campo col classico 3-5-2 con Handanovic tra i pali, reparto arretrato composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Vidal e Barella mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio ad Hakimi e Young. In attacco tandem offensivo composto da Lukaku e Lautaro Martinez.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Inter

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Dimarco; Lazovic, Zaccagni; Colley. Allenatore: Juric

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore: Conte

STADIO: Marc’Antonio Bentegodi

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Hellas Verona – Inter, valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva suSky Sport Serie A (numero 202 del satellite e canale 483 del digitale terrestre). Partita disponibile anche in streaming su Sky Go, servizio riservato agli abbonati Sky e usufruibile tramite pc, smartphone e tablet. In alternativa si potrà ricorrere a Now Tv che, previo abbonamento, consente di assistere ai programmi Sky e si scegliere uno dei pacchetti contenenti Hellas Verona – Inter.

Articoli correlati