Hellas Verona – Juventus 0-1: decide una rete di Kean

1677

Hellas Verona Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Hellas Verona – Juventus di Giovedì 10 novembre 2022 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2022-2023

VERONA – Giovedì 10 novembre, allo Stadio “Marc’Antonio Bentegodi”,  l’Hellas Verona di Salvatore Bocchetti affronterà la Juventus di Massimiliano Allegri nel posticipo della quattordicesima giornata dal campionato di calcio di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.30. Una sfida tra due squadre accomunate dalla parola d’ordine: “Vincere!”. Gli scaligeri per riprendere il cammino verso la salvezza dopo otto k.o. consecutivi; i bianconeri per continuare la risalita in classifica. Il Verona, dopo la sconfitta contro il Monza, é ultimo, in solitaria, con 5 punti, frutto di una vittoria, due pareggi e dieci partite perse, undici reti realizzate e ventisei incassate. La Juventus, dopo il successo casalingo per 2-0 contro l’Inter, é quinta a quota, con un percorso di sette partite vinte, quattro pareggiate e due perse, venti reti realizzate e ventisette incassate. Sono ottantatré i precedenti tra le due compagine con il bilancio di quindici successi del Verona, venti pareggi e quarantotto affermazioni della Juventus. Nella passata stagione i gialloblu hanno vinto in casa per 2-1, mentre all'”Allianz Stadium”  la squadra di Allegri si ea imposta per 2-0. I bianconeri non espugnano il “Bentegodi”  dal 2017.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: HELLAS VERONA - JUVENTUS 0-1

SECONDO TEMPO

Finisce qui la gara del Bentegodi con una vittoria pesante della Juventus di Allegri per 1-0 sull'Hellas Verona di Bocchetti, decisiva la rete di Kean.

49' Controllo e tiro di Verdi che non trova la porta.

47' Espulsione diretta per Alex Sandro dopo un fallo da ultimo uomo su Lasagna. Juventus in dieci uomini.

45' Cinque minuti di recupero.

44' Occasione Juventus. Cross di Rabiot per Di Maria che si coordina al volo per il tiro ma non trova lo specchio.

42' Juventus che cerca di tenere lontano il Verona dalla propria metà campo.

40' Dopo l'on field review non sarà rigore per il Verona.

38' Calcio di rigore per il Verona. Fallo per Di Bello l'intervento di Bonucci.

36' Ammonito Alex Sandro per un fallo su Henry

35' Occasione Verona. Sugli sviluppi da corner battuto da Verdi stacca di testa Ceccherini senza trovare lo specchio.

34' Due cambi per il Verona: entrano Gunter e Henry per Dawidowicz e Djuric. Per la Juve entra anche Alex Sandro ed esce Cuadrado.

33' Ammonito Veloso.

31' Tutto regolare per l'arbitro Di Bello.

30' Check al VAR per un possibile fallo di mano in area di Danilo.

28' Lasagna riceve da Lazovic e calcia in porta trovando il muro di Bonucci.

26' Sostituzione Hellas Verona: esce Kallon ed entra Verdi.

24' Cambio Juventus: entra Di Maria ed esce Kean.

23' Prova a reagire l'Hellas Verona adesso con orgoglio e determinazione.

22' Doppio cambio anche per l'Hellas Verona: entrano Lazovic e Veloso al posto Sulemana e Lazovic.

20' Lasagna dal limite dell'area cerca la porta ma calcia alto sopra la traversa.

18' Doppio cambio Juventus: entrano Miretti e Paredes al posto di Fagioli e Locatelli.

16' Vantaggio Juventus con Kean. Gran palla di Rabiot per Kean che controlla, va in porta e poi batte Montipò con una conclusione poco precisa.
 
14' Altro tentativo verso la porta di Hongla e pallone a lato.
 
12' Ammonito Djuric per una sbracciata su Danilo.
 
10' Ammonito Dawidowicz per un fallo di mano.
 
8' Cross dal fondo di Cuadrado per Kean che viene però anticipato in corner.
 
6' Da calcio di punizione il pallone dopo un rimpallo arriva a Dawidowicz che dentro l'area calcia alto.
 
3' Punizione battuto da Terracciano per Dawidowicz che sfugge dalla marcatura ma non riesce a spingere il pallone in rete davanti a Perin.

1' Inizia la ripresa

Squadre nuovamente in campo

PRIMO TEMPO

Triplice fischio finale. All'intervallo Hellas Verona e Juventus sullo 0-0.
 
45' Concesso un minuto di recupero
 
42' Uno-due tra Djuric e Hongla con quest'ultimo che poi va al tiro ma senza trovare lo specchio.
 
39' Occasione Juventus. Sugli sviluppi di un corner battuto da Cuadrado calcia al volo Bremer ma senza trovare la porta.
 
37' Fagioli serve al limite dell'area Locatelli che la piazza ma trova Montipò.
 
35' Da fuori ci prova Hongla, conclusione però centrale e facile per Perin.
 
32' Duro colpo testa contro testa tra Dawidowicz e Bonucci. Gioco subito e sanitari in campo.
 
29' Tentativo dalla distanza di Fagioli e pallone altissimo sopra la traversa.
 
26' Buon momento per la Juve che da diversi minuti schiaccia il Verona nella propria metà campo.
 
24' Cuadrado prova a sfondare sulla destra ma poi viene chiuso in corner da Dawidowicz.
 
21' Sinistro a cercare la porta per Milik e pallone facile da bloccare per Montipò.
 
18' Cross basso di Kallon a cercare in area Djuric ma Danilo riesce a chiudere con un intervento provvidenziale.
 
16' Ci prova dalla distanza Lasagna che fa partire un tiro piuttosto potente ma Perin riesce a far sua la sfera.
 
14' Attacca sulla fascia sinistra Kostic che però viene chiuso in fallo laterale, al momento del cross.
 
12' Verona che torna a fare la gara in questi primi minuti.
 
8' Juventus che adesso prova a spezzare con il possesso palla il ritmo del Verona.
 
6' Ammonito subito Bonucci per un fallo su Lasagna.
 
4' Gran avvio aggressivo e propositivo del Verona.
 
2' Occasione Hellas Verona. Subito una velenosa conclusione verso la porta di Sulemana e pallone a lato davvero di poco.

1' Inizia la gara 

Le due squadre fanno adesso il loro ingresso in campo.

Tra poco al Bentegodi andrà in scena la sfida valevole per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2022-2023 tra l'Hellas Verona di Bocchetti e la Juventus di Allegri. 

TABELLINO

HELLAS VERONA: Montipò; Dawidowicz (34' st Gunter), Hien, Ceccherini; Terracciano, Hongla, Sulemana (22' st Veloso), Doig (22' st Lazovic); Kallon (26' st Verdi), Lasagna; Djuric (34' st Henry). A disp. Chiesa, Berardi, Perilli, Ilic, Praszelik, Depaoli, Cabal, Tameze. Allenatore: Bocchetti.

JUVENTUS: Perin; Danilo, Bremer, Bonucci; Cuadrado (34' st Alex Sandro), Fagioli (18' st Miretti), Locatelli (18' st Paredes), Rabiot, Kostic; Kean (24' st Di Maria), Milik. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Gatti, Rugani, Soulé. Allenatore: Allegri.

Reti: 16' st Kean

Ammoniti: 6' pt Bonucci, 10' st Dawidowicz, 12' st Djuric, 33' st Veloso, 36' st Alex Sandro

Espulsi: 47' st Alex Sandro

Recupero: un minuto nel primo tempo, cinque minuti nel secondo tempo

LE PAROLE DI BOCCHETTI NEL PRE-PARTITA

L'allenatore dell'Hellas Verona, Salvatore Bocchetti ha commentato così l'avvicinamento alla partita ai microfoni di Sky Sport: "Sappiamo che loro sono in forma e stanno attraversando un buon momento ma giochiamo in casa, ci servono punti e un risultato positivo. Le tante sconfitte danneggiano il morale, siamo in serie negativa da diverso tempo ma oggi possiamo fare una grande prova. I ragazzi vogliono questo risultato. Proveremo a mettercela davanti ai nostri tifosi per creare problemi alla Juventus".

LE PAROLE DI ALLEGRI NEL PRE-PARTITA

L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha commentato così la partita contro l'Hellas Verona ai microfoni di Sky Sport: "Ogni anno è differente, anche le settimane. Stasera per noi sarà molto difficile visto anche il passato, loro sono una squadra aggressiva e che pressa a tutto campo sarò una prova difficile. Dovremo fare una partita giusta. Pensiamo partita dopo partita e a uscire oggi con un risultato positivo". Sulla condizione di alcuni giocatori: "Di Maria ha mezz'ora di autonomia e Paredes non gioca da tanto. La partita sarà lunga e i cambi sono molto importanti, cercherò di sfruttarli".

Formazioni ufficiali di Verona – Juventus

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Terracciano, Hongla, Sulemana, Doig; Kallon, Lasagna; Djuric. A disposizione: Chiesa, Berardi, Perilli, Veloso, Verdi, Lazovic, Henry, Ilic, Gunter, Praszelik, Depaoli, Cabal, Tameze. Allenatore: Bocchetti.

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Danilo, Bremer, Bonucci; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Kean, Milik. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Alex Sandro, Gatti, Rugani, Miretti, Paredes, Di Maria, Soulé. Allenatore: Allegri.

Convocati Verona

Portieri: Montipò, Berardi, Chiesa, Perilli.
Difensori: Doig, Hien, Ceccherini, Gunter, Terracciano, Dawidowicz, Cabal.
Centrocampisti: Veloso, Verdi, Lazovic, Ilic, Hongla, Praszelik, Depaoli, Tameze, Sulemana.
Attaccanti: Henry, Lasagna, Djuric, Kallon.

Convocati Juventus

1 Szczesny 3 Bremer 5 Locatelli 6 Danilo 11 Cuadrado 12 Alex Sandro 14 Milik 15 Gatti 17 Kostić 18 Kean 19 Bonucci 20 Miretti 22 Di Maria 23 Pinsoglio 24 Rugani 25 Rabiot 30 Soulé 32 Paredes 36 Perin 44 Fagioli

Le dichiarazioni di Allegri alla vigilia

«Domani gioca Perin. Quelli recuperati sicuri, ma non è detto che giocano, sono Paredes e Kean. Di Maria è probabile che abbia mezzora nelle gambe. Oggi sono da valutare Vlahovic, McKennie e Chiesa. Dusan soffre di una infiammazione pubalgica, ieri ha corso e stava meglio. Chiesa è rientrato e ha fatto bene, ma fino a quando il ginocchio non trova il suo adattamento è normale che ci siano dei momenti in cui ha ancora un po’ di fastidio. Fagioli? Sta facendo bene, ma lasciamolo sereno. Milik? Si è messo a disposizione, è in ottima condizione, è di grande affidabilità e sono molto contento di quello che sta facendo. Il Napoli sta giocando un campionato straordinario, noi dobbiamo fare un passo alla volta, dobbiamo pensare prima al Verona e poi alla Lazio. Nella pausa lavoreremo fino al 18 con i tre giocatori che rimarranno, poi ci fermeremo fino al 6 dicembre, e da lì inizierà una preparazione con delle amichevoli fino al 22/23 dicembre. E poi riprenderemo dopo Natale con l’arrivo di coloro che hanno giocato più turni ai Mondiali».

L’arbitro

A dirigere il match sarà Marco Di Bello della sezione di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Costanzo di Orvieto) e Matteo Passeri di Gubbio; quarto uomo Giacomo Camplone di Pescara. Al VAR Marco Guida  di Torre Annunziata, assistito da Luigi Nasca di Bari.

Presentazione del match

QUI HELLAS VERONA – Lunga la lista degli indisponibili: Coppola, Verdi, Ilic, Lazovic, Hrustic, Cortinovis e Piccoli, ai quai si aggiunto Faraoni, uscito per infortunio a Monza. Mancherà anche lo squalificato Magnani. Bocchetti dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-2-1 con Montipò in porta e con una linea difensiva a tre formata da Dawidowicz, Gunter e Ceccherini. In mezzo al campo Tameze e Miguel Veloso mentre sulle corsie esterne agiranno Depaoli e Doig. Davanti Henry, supportato da Kallon e Verdi.

QUI JUVENTUS – Allegri  dovrà ancora fare i conti con gli infortuni di Kaio Jorge, Pogba, De Sciglio, Ilimg, Ayé, Mc Kennie e Chiesa dovrà valutare le condizioni di Vlahovic. Il tecnico toscano dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 schierando  in porta Szczesny e una difesa a tre composta da Bremer. Bonucci e Danilo. In cabina di regia Locatelli con Fagioli e Rabiot mentre sulle corsie esterne agiranno Cuadrado e Kostic. Unica punta Milik, supportata da Di Maria.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Juventus

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Depaoli, Veloso, Tameze, Doig; Kallon, Verdi; Henry. Allenatore: Bocchetti.

JUVENTUS (3-5-1-1): Perin; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Milik. Allenatore: Allegri.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite), Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 satellite, 473 e 483 digitale terrestre), Sky Sport (numero 251 satellite) e Sky Sport 4K; in streaming, per i soli abbonati Sky, su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.