Hellas Verona, Mandorlini: “Sono pronto e carico per iniziare il mio 6°anno”

logo Hellas VeronaColà di Lazise (Verona)Le dichiarazioni dell’allenatore gialloblù, Andrea Mandorlini, rilasciate durante la giornata della squadra al Parco Termale ‘Villa dei Cedri’.

SONO CARICO

«Abbiamo trascorso le nostre vacanze, ora sfruttiamo il benessere di questo centro per cominciare la stagione. Io sono pronto e carico per iniziare il mio 6°anno. Mi sento parte integrante di questa città e di questo ambiente, questo mi rende felice e orgoglioso. E’ quello che volevo ed è quello che ho ottenuto».

OBIETTIVO SALVEZZA

«Il nostro obiettivo? E’ la salvezza, e dobbiamo arrivarci il prima possibile. Poi potremmo migliorare la nostra classifica. Sono stati due anni importanti, parlare del passato non conta più e ora pensiamo ad iniziare questa stagione. Tutti vogliono migliorare, noi compresi».

CHI RESTA E CHI VA

«Il Verona che sarà? E’ un periodo particolare, si vuole sempre tutto e subito, ci vorrà tempo. La società ha fatto bene a rinnovare il contratto a dei calciatori che hanno dato molto e che faranno ancora tanto. Colgo l’occasione per ringraziare chi c’è stato, chi ha dato il suo contributo nella stagione scorsa e in quella precedente. Ora si parte, ci aspetta un’altra stagione importante».

RAGGIUNGERE BAGNOLI, OBIETTIVO IMPORTANTISSIMO

«Io come Osvaldo Bagnoli? Mi sento parte integrante di questa squadra, e arrivare a raggiungerlo sarebbe per me un obiettivo importantissimo. Io il più longevo tra gli attuali allenatori di Serie A e B? Vuol dire che qualcosina abbiamo fatto, ma questo conta poco e bisogna saper ripartire e guardare avanti».

[Sito Ufficiale Hellas Verona – Fonte: www.hellasverona.it]