Iachini: “Abbiamo una giusta mentalità, ma dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo”

logo-palermoIntervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore del Palermo Giuseppe Iachini ha parlato dopo il successo in trasferta ottenuto sul campo del Crotone per 2-1, ecco quanto evidenziato da TuttoPalermo.net: “Abbiamo fatto un’ottima gara, sapendo che loro si conoscono a memoria. Volevamo fare pressing alto per metterli in difficoltà e ci siamo riusciti, potevamo anche chiudere la partita. Poi abbiamo commesso però un errore su una situazione preparata bene in settimana, sapevamo che con Dezi si sarebbero inseriti nella nostra risalita. Dovevamo assorbire il movimento, qui la partita psicologicamente è cambiata, loro si sono gettati in avanti e noi siamo calati nell’intensità e nell’aggressività rischiando qualcosa.

Era anche normale, perché era la terza partita in una settimana che giocavamo. Alla fine abbiamo portato a casa una vittoria importante, a conferma che questi ragazzi sono disponibili, vogliono lottare e sacrificarsi per ottenere risultati importanti. Non abbiamo però fatto nulla, perché il girone di ritorno sarà duro e difficile. Abbiamo una giusta mentalità, ma dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo”. Il tecnico rosanero ha parlato di mercato: “Stiamo lavorando sul palleggiatore, vedremo di fare qualcosa se sarà possibile, ma questi ragazzi vanno comunque elogiati perché abbiamo realizzato 33 punti in 15 partite. Sul campo abbiamo lavorato tanto, anzi tantissimo, ed ora dobbiamo riconfermarci sul campo cercando di riconfermarci sempre, solo così si ottengono traguardi importanti”.

[Rosario Carraffa – Fonte: www.tuttopalermo.net]