Ibra crea, Abbiati salva: il Milan batte la Fiorentina

Basta il solito Ibrahimovic al Milan per avere la meglio su una buona Fiorentina. Sicuramente non una grande prestazione quella dei rossoneri, che hanno rischiato prima e dopo il gol dello svedese e sono stati salvati a più riprese da Abbiati. Primo tempo molto vivace dei viola, sicuramente più in palla dei ragazzi di Allegri. Ma proprio all’ultimo minuto arriva la magia di Ibra, che arpiona il pallone con le spalle alla porta e supera Boruc con una splendida girata. Secondo tempo con ritmi più bassi, ma nel quale entrambe le formazioni reclamano per un rigore: prima Zambrotta interviene su Cerci prendendo palla e piede, poi Donadel di braccio ferma Flamini. Nel finale assalto dei viola, e ancora Abbiati salva su Ljajic. Da segnalare nel finale l’espulsione di Kroldrup, che già ammonito protesta troppo con l’arbitro. Con questa vittoria il Milan prova a fuggire, ma naturalmente domani devono giocare Lazio, Inter e Juventus.


[Gianluca Losco – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]