Il Bologna non trova continuità: 1 a 0 per il Genoa

Quarta battuta d’arresto per il Bologna in undici incontri e sconfitte che iniziano a diventare un pò troppe. Decide a una decina di minuti dalla fine Milanetto, che poco lontano dall’area di rigore rossoblu guarda Viviano, e con un tiro preciso beffa l’estremo difensore felsineo. Partita che non ha regalato grandi emozioni, con i padroni di casa comunque un pò più pericolosi rispetto il Bologna che anche in terra ligure dimostra ancora una volta di avere problemi nel reparto avanzato.

Squadra troppo impostata sulla difensiva, un Di Vaio lasciato solo a se stesso nonostante il grande lavoro di Meggiorini che si sacrifica tutta la partita, ma senza mai essere pericoloso sotto porta. Succede poi che alla rete subita c’è la solita reazione d’orgoglio del Bologna che butta dentro anche Gimenez, il quale crea scompiglio ma non può riuscire nei miracoli in soli dieci minuti. Bologna quindi che deve ricominciare tutto da capo e ottenere la vittoria contro il Brescia nell’incontro di domenica allo stadio Dall’Ara: tre punti farebbero compiere un ulteriore balzo in avanti ma bisogna trovare la continuità necessaria se si vuole ottenere una salvezza tranquilla.

[Redazione Zero Cinquantuno – Fonte: www.zerocinquantuno.it]