Europei, Inghilterra – Svezia 4-0: poker delle inglesi, conquistata la finale

657

Inghilterra Svezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inghilterra – Svezia del 26 luglio 2022 in diretta: dopo la rete di Mead nel primo tempo, nella ripresa arrivano anche quelle di Bronze, Russo e Kirby

SHEFFIELD – Martedì 26 luglio, al Bramall Lane di Sheffield, l’Inghilterra affronterà la Svezia nella prima semifinale dei Campionati Europei femminile; calcio di inizio alle ore 21. In caso di parità allo scadere dei 90′ si procederà con due tempi da supplementari da 15′ e, qualora il risultato non si fosse ancora sbloccato, con gli eventuali calci di rigore. Chi passerà il turno se la vedrà in finale domenica prossima con la vincente tra Francia e Germania. Le padrone di casa, guidate da Sarina Wiegman, si presentano all’appuntamento dopo aver vinto contro l’Austria per 1-0, la Norvegia per 8-0 e l’Irlanda del Nord per 5-0 nel girone A. e aver superato ai quarti di finale il Belgio. Ottave nel ranking Fifa e quarte in quello Uefa, sono date nettamente favorite per la vittoria finale. La Svezia si é classificata al primo posto nel Girone C e , grazie a un gol della Sembrant, ha eliminato il Belgio ai quarti di finale. Numero 2 del ranking Fifa e numero 5 di quello Uefa, ha partecipato a tutte le edizioni tranne che a quella del 1991. A dirigere il match sarà la svizzera Esther Staubli, coadiuvata dalla connazionale Susann Küng e dall’austriaca Sara Telek. Quarto arbitro l’ucraina Kateryna Monzul. Al VAR gli olandesi Pol van Boekel e Dennis Higler.

Tabellino

INGHILTERRA D: Bright M., Bronze L., Daly R. (dal 42′ st Greenwood A.), Earps M. (Portiere), Hemp L., Kirby F. (dal 34′ st Toone E.), Mead B. (dal 41′ st Kelly C.), Stanway G. (dal 42′ st Scott J.), Walsh K., White E. (dal 12′ st Russo A.), Williamson L.. A disposizione: Carter J., England B., Greenwood A., Hampton H. (Portiere), Kelly C., Parris N., Roebuck E. (Portiere), Russo A., Scott J., Stokes D., Toone E., Wubben-Moy C. Allenatore: Wiegman S..

SVEZIA D: Angeldal F. (dal 6′ st Seger C.), Asllani K., Bjorn N., Blackstenius S. (dal 31′ st Hurtig L.), Eriksson M., Glas H., Ilestedt A. (dal 10′ st Andersson J.), Jakobsson S. (dal 7′ st Kaneryd J.), Lindahl H. (Portiere), Rolfo F., Sembrant L. (dal 31′ st Bennison H.). A disposizione: Andersson J., Bennison H., Blomqvist R., Falk J. (Portiere), Hurtig L., Kaneryd J., Kullberg E., Musovic Z. (Portiere), Nilden A., Seger C. Allenatore: Gerhardsson P..

Reti: al 34′ pt Mead B. (Inghilterra D), al 3′ st Bronze L. (Inghilterra D), al 23′ st Russo A. (Inghilterra D), al 31′ st Kirby F. (Inghilterra D).

Ammonizioni: al 40′ st Stanway G. (Inghilterra D) al 28′ st Bjorn N. (Svezia D).

La presentazione del match

QUI INGHILTERRA –  L’Inghilterra dovrebbe scendere in campo col modulo 4-2-3-1 con Earps in porta e con la difesa composta al centro da Williamsson e Bright e sulle fasce da Bronze e Daly. In mediana Daly e Stamway. Sulla trequarti Walsh, Mead e Kirby di supporto all’unica punta White.

QUI SVEZIA –  La Svezia dovrebbe affidarsi a un modulo 3-4-1-2 con Lindahl tra i pali e con difesa composta da  Ilestedt, Sembrant e Eriksson. In mezzo al campo Björn e Angeldahl; sulle corsie esterne Rubensson e Glas. Unica trequartista Rolfö, a supporto del tandem di attacco formato da Blackstenius e Asllani.

Le probabili formazioni di  Inghilterra – Svezia

INGHILTERRA (4-2-3-1): Earps; Bronze, Bright, Williamson, Daly; Stanway, Walsh; Mead, Kirby, Hemp; White

SVEZIA (3-4-1-2): Lindahl; Eriksson, Sembrant, Ilestedt; Rubensson, Björn, Angeldahl, Glas; Rolfö, Blackstenius, Asllani

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport 1 (canale 251) e in diretta streaming su Sky Go e Now.