Inter a valanga, travolto 6-1 il Bologna: doppietta per Dzeko

1730

Inter Bologna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – Bologna del 18 settembre 2021 in diretta: tutto facile per i nerazzurri avanti dopo 6 minuti con Lautaro. Unica tegola l’infortunio di Correa con accertamenti nelle prossime ore

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER-BOLOGNA 6-1

SECONDO TEMPO

46' è finita! L'Inter supera agevolmente il Bologna 6-1 grazie a una doppietta di Dzeko e gol di Lautaro, Skriniar, Barella e Vecino. Per i rossoblù la rete della bandiera del neo entrato Theate. Vi ringraziamo per averci scelto e il nostro programma dei live proseguirà questa sera con Salernitana - Atalanta

45' 1 minuto di recupero

45' verticalizzazione di Dumfries anticipato dall'uscita in presa bassa di Skorupski!

43' conclusione sul primo palo di Dimarco, ultimo tocco di Medel in angolo, nulla di fatto sugli sviluppi

42' THEATE! Gol della bandiera del BOLOGNA!

41' Soriano pesca Arnautovic in area ma c'è un tocco di Ranocchia in angolo

40' filtrante di Sanchez per Dimarco che in area colpisce troppo largo lasciato colpevolmente libero!

38' cross a mezz'altezza di Dimarco deviato in angolo da Medel con Dzeko in agguato: sulla di fatto sul corner

37' trattenuta vistosa di Dijks su Dumfries, giallo inevitabile per lui

36' Arnautovic per Van Hooijdoonk in area ma Skriniar non lo fa passare

34' apertura molto bella di Dzeko per Dumfries che in area si aggiusta la palla ma conclude a lato da buona posizione!

32' scambio tra Sanchez e Dzeko con Bonifazi che riesce a coprire in area

31' punizione di Skov Olsen, allontana Skriniar a centroarea

29' fuori De Silvestri per Theate

29' dentro anche Kolarov e Gagliardini per Bastoni e Brozovic

24' in campo Van Hooijdoonk per Dominguez

23' DZEKOOOO!!! 6-0 INTER!!! Servito da Sanchez, conclusione in area da posizione molto defilata quasi dal fondo sul primo palo e palla che sorprende Skorupski!

22' in campo Ranocchia per de Vrij e Sanchez per Lautaro

21' tentativo rasoterra di Dimarco dal limite, palla a lato ma deviata da un difensore in angolo

21' punizione di Barrow sulla trequarti, libera a centroarea la difesa nerazzurra

18' DZEKOO!!!! 5-0 INTER!! Liberato in area da Brozovic il bosniaco colpisce di punta con il destro sulla pressione di Dijks e palla alla sinistra del portiere!

16' destro a giro di Barrow dal vertice sinistro dell'area ma mira alta

14' lancio di Dominguez, tocco dentro di Skov Olsen in area di testa, sponda per Arnautovic ma sulla traiettoria c'è Handanovic

13' fermato in offside Barella su filtrante in area di Lautaro

11' nel Bologna dentro Barrow, Vignato e Dijks per Sansone, Svanberg e Hickey

9' VECINOO!!! 4-0 INTER!!! Lautaro per Dimarco in area, non ci arriva a centroarea Dzeko ma sul secondo con il piattone non sbaglia l'argentino!

8' cross dal fondo di De Silvestri sul secondo palo colpisce dietro Skriniar Svanberg ma palla di poco a lato!

7' conclusione Brozovic su sponda di Barella, vola Skorupski di pugni quindi Lautaro da buona posizione calcia alto il tap in! Decimo tiro in porta dei nerazzurri che continuano a rendersi pericolosi

5' traversa clamorosa di Lautaro! Percussione di Skrinar che apre su Dumfries, numero in area e sponda per il compagno che colpisce di potenza sul primo palo: sfera sul legno quindi sul volto del portiere che torna giocabile per la difesa!

4' contropiede del Bologna con ultimo tocco in area per Arnautovic che in scivolata non è arrivato sulla sfera!

3' apertura di Dzeko per Dimarco, sponda per Barella atterrato ai 30 metri. Si scalda Sanchez che potrebbe essere il prossimo a entrare

2' contropiede del Bologna con Hickey ai 25 metri liberato al tiro ma il suo mancino termina a lato

1' lancio di Barella per Dzeko a centroarea, anticipato da Medel

si riparte! Calcio d'avvio questa volta l'Inter, nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

46' sul bel lancio in profondità di Dzeko a destra per il taglio di Vecino l'arbitro interrompe il gioco decretando la fine del primo tempo. 3-0 agli spogliatori per l'Inter che dopo aver trovato il raddoppio è passato in pieno controllo del match. Tra i migliori Skriniar perfetto in difesa e letale sul 2-0, bene anche anche Lautaro che ha sbloccato il match e Dumfries con le sue accelerazioni. Tra i rossoblù c'è solo Skorupski sopra la sufficienza nonostante le reti prese. Fra qualche istante di nuovo collegati per seguire il secondo tempo

46' cross dal fondo di Skov Olsen, buona copertura di Skriniar su Sansone a favorire l'uscita del portiere

44' bel cross di Dzeko sul secondo palo per Dimarco che libero prova in acrobazia ma altrettanto bravo Skorupski nell'intervento in corner! Nulla di fatto sugli sviluppi del tiro dalla bandierina

44' 1 minuto di recupero

43' possesso palla Inter che sembra non sazio del punteggio

40' verticalizzazione errata di Dzeko su Lautaro che poteva involarsi verso la porta

38' qualche scintilla tra Lautaro e Medel, l'arbitro porta la calma in campo

36' bella apertura di Dzeko per Dumfries che prova a mettere la freccia ma viene steso da Hickey, inevitabile il giallo

34' BARELLA!!! 3-0 PER I NERAZZURRI!!! Brozovic apre per Dumfries, scambio in area con Dzeko quindi sul cross dell'esterno respinto corto dalla difesa rossoblù c'è Barella che ha la zampata vincente da due passi!

32' su traversone dalla sinistra in area prova in tuffo a intervenire Brozovic ma non arriva sulla sfera

30' SKRINIARRR!!! 2-0 INTER!!! Angolo di Dimarco che pennella sul primo palo dove irrompe di testa il difensore e nulla da fare per Skorupski

30' lancio di Bastoni per Lautaro, sul tentativo di cross, intervento in corner della difesa

28' cambio obbligato per Inzaghi con Correa che lascia il campo a Dzeko, da comprendere la natura dell'infortunio

27' chiusura di Hickey su Lautaro che stava valutando una conclusione quasi da centrocampo con portiere fuori dai pali

25' gioco fermo, a terra Correa medicato a bordo campo, un problema all'addome per lui ma rientra in campo. Dzeko già pronto a entrare ma si aspetta per vedere la situazione

23' spunto di Correa a centrocampo, intervento in ritardo di De Silvestri che viene anche ammonito

21' tentativo dai 25 metri di Brozovic, rasoterra centrale che non sorprende Skorupski

19' contropiede Bologna che porta prima Soriano a concludere sul primo palo, spettacolare intervento la mano sinistro di Handanovic e tap in alto di Sansone! Azione che nasce da un appoggio errato di Correa sulla trequarti d'attacco

17' sventagliata per Dumfries che questa volta non riesce ad agganciare la sfera, rimessa laterale per gli ospiti

15' fallo in attacco di Dimarco su Skov Olsen, riparte la difesa del Bologna

12' apertura a memoria di Barella errata, rimessa laterale regalata ai rossoblù quindi è Hickey a passare tra Dumfries e Brozovic con fallo di quest'ultimo: sulla punizione dalla destra, palla che schizza pericolosamente in area con Handanovic che deve arrivare in tuffo con un pugno ad sventare la minaccia

10' lancio in verticale per Soriano, in anticipo Skriniar appena fuori area spazza via il pallone

8' punizione dalla trequarti verso il secondo palo, libera Skriniar in area

6' LAUTARO MARTINEZZ!!!! 1-0 INTER!!! Apertura di Vecino su Dumfries che vola sulla destra, cross basso in area verso il secondo palo dove irrompe il compagno da due passi prendendo d'infilata Medel e company!

5' intervento da dietro di De Silvestri su Dimarco, Inter che fatica un pò nell'impostazione del gioco

3' pressing alto dell'Inter che riconquista palla, errata apertura di Brozovic a destra e Vecino deve intervenire fallosamente su Sansone

1' primo possesso palla degli ospiti che provano a far scorrere il gioco verso la destra d'attacco dove arriva la chiusura della difesa sulla trequarti

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Bologna con maglia a sfondo bianco, Inter con la nuova maglia

Buon avvio del Bologna che in classifica dopo tre giornate è a pari punti con l'Inter frutto di due successi e un pareggio

Le squadre fanno questo momento il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Inter - Bologna, gara valida per la 4° giornata di campionato. Prima di collegarci per la cronaca del match andiamo a vedere le scelte dei due allenatori. Inzaghi lancia dal primo minuto Dumfries così come Vecino a centrocampo preferito a Calhanoglu. Dimarco preferito a Perisic mentre in avanti si parla argentino con Correa-Lautaro, Dzeko partirà dalla panchina. Mihailovic conferma sulla mediana Dominguez vista l'assenza di Schouten mentre in avanti Sansone viene preferito a Barrow.

TABELLINO

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij (dal 22' st 13 Ranocchia), 95 Bastoni (dal 29' st 11 Kolarov); 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic (dal 29' st 5 Gagliardini), 8 Vecino, 32 Dimarco; 10 Lautaro (dal 22' st 7 Sanchez), 19 Correa (dal 28' pt 9 Dzeko). A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 14 Perisic, 20 Calhanoglu, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 48 Satriano. Allenatore: Inzaghi

BOLOGNA (4-2-3-1): 28 Skorupski; 29 De Silvestri (dal 29' st 6 Theate), 17 Medel, 4 Bonifazi, 3 Hickey (dall'11' st 35 Dijks); 8 Dominguez (dal 24' st 20 Van Hooijdoonk), 32 Svanberg (dall'11' st 55 Vignato); 11 Skov Olsen, 21 Soriano, 10 Sansone (dall'11' st 99 Barrow); 9 Arnautovic. A disposizione: 22 Bardi, 2 Binks, 5 Soumaro, 7 Orsolini, 15 Mbaye, 19 Santander, 66 Amey. Allenatore: Mihajlovic

Reti: al 6' pt Lautaro, al 30' pt Skriniar, al 34' pt Barella, al 9' st Vecino, al 18' st Dzeko, al 23' st Dzeko, al 42' st Theate

Ammonizioni: De Silvestri, Hickey, Dijks

Recupero: 1 minuto nel primo tempo e nella ripresa

Le parole di Mihajlovic

“Bisogna mantenere alta la concentrazione con le squadre più piccole, se non tieni alta la concentrazione con l’Inter a San Siro è meglio che cambi mestiere. La partita sarà dura ma anche negli anni passati abbiamo dimostrato che se giochiamo come sappiamo possiamo vincere persino a San Siro. Non sarà facile per noi ma nemmeno per loro. Esistono due tipi di crescita: quella anagrafica e quella di esperienza. Noi cerchiamo di apprendere da ogni partita, di non fermarci. Nell’ultima partita con il Verona abbiamo messo in campo tutti gli insegnamenti delle tre sfide precedente, aggiungendoci qualcosa di più. Quello che ho detto anche ai ragazzi a fine primo tempo è che queste partite si vincono con gli attributi, e ci siamo riusciti. E’ stata una partita di carattere per questo motivo. Sono entrambe squadre molto forti. Hanno sicuramente perso molto con la partenza di Lukaku e Hakimi, anche se hanno preso Dzeko e l’olandese. Ora con Dkeko ci si può permettere di lasciare l’uno contro uno, con Lukaku no. Lui era fisicamente superiore a tutti, Dzeko protegge palla in una maniera diversa. Hakimi invece era forte sia in attacco che in difesa. Anche il nuovo olandese è forte, anche se non so se giocherà domani. E’ comunque una squadra molto forte che anche quest’anno giocherà per lo scudetto. Noi domani dobbiamo stare attenti a tutto, non solo a Dzeko. Penso che abbiamo preparato bene la sfida, e che dobbiamo andare la non pensando di avere già perso. Loro sono forti ma hanno anche dei punti deboli. Sono giocatori che devono migliorare. Da loro mi aspetto sempre di più di quello che fanno. Non devono perdere fiducia e continuare a lavorare per crescere”.

La presentazione del match

MILANO – Oggi pomeriggio, sabato 18 settembre, alle ore 18 si giocherà Inter – Bologna, incontro valido per la quarta giornata del campionato di Serie A 2021/2022. Da una parte c’è la squadra di Inzaghi che viene dalla sconfitta casalinga contro il Real Madrid nella prima giornata di Champions League. In campionato, invece, l’Inter è reduce dal pareggio esterno contro la Sampdoria. Dall’altra parte troviamo la squadra di Mihajlovic che viene dalla vittoria casalinga contro l’Hellas Verona. Entrambe le squadre occupano la quarta posizione in classifica, insieme all’Udinese, con 7 punti. Sono 146 i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole all’Inter che ha raccolto 70 vittorie contro i 41 successi del Bologna, 35 i pareggi. La sfida verrà diretta dal signor Ayroldi della sezione di Molfetta.

QUI INTER – Inzaghi dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Barella e Calhanoglu mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Dumfries e Perisic. In attacco tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Correa.

QUI BOLOGNA – Mihajlovic dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Skorupski tra i pali, pacchetto arretrato formato da De Silvestri e Hickey sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Medel e Bonifazi. A centrocampo Svanberg e Dominguez in cabina di regia mentre davanti spazio a Orsolini, Soriano e Barrow alle spalle di Arnautovic.

Le probabili formazioni di Inter – Bologna

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Correa. Allenatore: Inzaghi

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey; Svanberg, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow, Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Bologna, valido per la quarta giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Previo abbonamento, sarà possibile assistere alla gara scaricando l’app su una moderna smart tv, oppure attraverso una console di gioco Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X) e PlayStation (PS4 e PS5), o ancora con dispositivi come Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast. Inter – Bologna sarà visibile anche in diretta streaming: gli abbonati potranno guardarla sul sito ufficiale della piattaforma, oppure scaricando l’app su dispositivi come pc, tablet o smartphone.

Articoli correlati