Inter – Lecce 4-0: poker nerazzurro, i giallorossi resistono 60 minuti

6720

Inter Lecce cronaca diretta live risultato in tempo reale

Diretta di Inter – Lecce: esordio con il botto per la squadra di Conte che va in gol con Brozovic e Sensi nel primo tempo. Nella ripresa trova il primo gol di Lukaku e si sblocca anche Candreva

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER - LECCE 4-0

SECONDO TEMPO

45' si chiude qui la sfida. 4-0 dell'Inter sul Lecce. Vi ringraziamo per l'attenzione appuntamento ai prossimi live

43' con il consenso di Liverani non ci sarà recupero visto il punteggio

41' angolo per l'Inter, mischia in area su palla scodellata da Candreva ma fischiato fallo in attacco

39' CANDREVA!!! BOLIDE DALLA DISTANZA con il collo pieno e palla che si infila sotto l'incrocio dei pali! Torna al gol l'esterno di destra con palla che si infila alla destra di Gabriel

38' azione di Politano che si accentra e a limite arriva in corsa Gagliardini, palla respinta dalla difesa che non riesce a ripartire

37' ci prova dalla distanza il Lecce, palla deviata dalla difesa in angolo

36' annullata una rete a Politano! Bella conclusione con il mancino dal limite a superare Gabriel ma sulla traiettoria c'era Lukaku in offside

35' cross teso dal fondo di Calderoni per la testa di Lapadula anticipato da Skriniar

34' cerca di tenere alta la tensione Conte in una gara che sembra aver poco da dire

33' lascia il campo tra gli applausi Martinez, al suo posto Politano

32' intervento da dietro sul polpaccio di Farias su Barella, rosso diretto per lui!

30' punizione conquistata in difesa da D'Ambrosio

27' intanto in campo Benzar per Rispoli mentre Conte non rischia Sensi che lascia il campo a Gagliardini

26' qualche problema per Sensi, palla messa in fallo laterare per consentire l'ingresso dello staff medico

25' contrasto di gioco Brozovic - Majer, gioco che riprende rapidamente, nessun problema per i due giocatori

23' apertura su Lukaku, cross basso dalla sinistra per Martinez ma conclusione un pò centrale, blocca a terra Gabriel

21' dribbling di Lukaku che apre su Lautaro, il giocatore si accentra e calcia a giro quasi dal limite, palla che sfiora la traversa!

20' spazio per Barella al posto di Vecino

19' in campo Mancosu per Petriccione, dentro anche Farias per La Mantia

18' angolo conquistato da Martinez alla ricerca anche lui del sigillo in questo match. Sugli sviluppi Brozovic arma il destro a giro in area e palla che sfiora l'incrocio dei pali!

15' LUKAKUUU!!! 3-0 DELL'INTER!!! tap in vincente da due passi sulla conclusione di Martinez dal limite non trattanuta a terra da Gabriel. L'inchino del gigante alla curva dei tifosi e primo gol con la nuova maglia

13' dall'altra parte Lapadula in area da posizione defilata non può far altro che crossare morbito con Brozovic che appoggi comodamente su Handanovic

12' cross basso sul primo palo di Candreva, Rossettini in scivolata salva in angolo anticipando Lautaro. Sugli sviluppi palla respinta dalla difesa, si avventa sulla sfera Asamoah che spara alto

10' accelerazione da applausi di Lukaku impreciso nel cross basso per Martinez ma i nerazzurri restano in possesso palla

9' cross teso di Candreva, Lukaku sul secondo palo contrastato non arriva a colpire di testa, sfera che sfila sul fondo

7' spunto di Sensi che si accentra sulla trequarti ma dai 25 metri strozza un pò la conclusione piuttosto larga

7' giallo a Lapadula, intervento duro in scivolata su Vecino

6' bolide di Calderoni da fuori area, palla abbondantemente a lato. Azione pregevole di Falco sulla destra, bello anche il velo di Majer a liberare la conclusione del compagno

4' tentanto fraseggio nello stretto dai nerazzurri, segnalata una millimetrica posizione di offside a Vecino

2' punizione sulla trequarti conquistata dal Lecce per fallo di Brozovic. Palla calciata in area e preda dei difensori nerazzurri quindi Falco recupera palla al limite e fa una spettacolare serpentina in mezzo a tre in area, D'Ambrosio ci mette una pezza e sarà angolo. Sugli sviluppi svetta di testa Lapadula ma alza la mira

1' pochi istanti e interessante palla dentro di Tachtsidis e che nè Lapadula nè La Mantia riescono a concludere in area, blocca a terra Handanovic

si riparte!

le squadre fanno nuovamente il loro rientro sul terreno di gioco

PRIMO TEMPO

45' squadre negli spogliatoi sul 2-0 per i nerazzurri: in gol Brozovic e Sensi. Buon primo tempo della squadra di Conte, dopo un inizio spavaldo degli ospiti che nel finale hanno provato a salire con il baricentro ma senza creare grossi grattacapi alla difesa avversaria. Appuntamento fra qualche istante per seguire assieme il secondo tempo del match

45' buona chiusura in scivolata di Ranocchia in area a impedire un fraseggio stretto e l'arbitro fischia la fine del primo tempo

45' non è previsto recupero per questo primo tempo

44' ripartenza Inter che parte dai piedi di Lukaku quindi Asamoah conquista un fallo laterale in attacco su tentativo di cross. Azione che sfuma per un errore di cross di Brozovic

43' nuovo angolo per i giallorossi che con il passare dei minuti hanno alzato il baricentro

41' buona copertura di D'Ambrosio che costringe al fallo in attacco La Mantia

40' fallo intenzionale a centrocampo di Martinez su Rispoli e giallo inevitabile

39' azione personale di Rispoli che dalla destra calcia forte ma senza precisione, al rinvio Handanovic

38' primo giallo della partita per Petriccione che ha fermato un tentativo di ripartenza di Sensi

37' sugli sviluppi del corner palla fuori area per Tachtsidis, alza Vecino sul fondo per un nuovo tentativo dalla bandierina

36' cross di Calderoni con il mancino, di testa Skriniar allontana, quindi gli ospiti conquistano un angolo

34' traversone teso dalla destra di Tachtsidis con Handanovic che anticipa tutti con un pugno quindi nuovo traversone che non trova nessuna maglia giallorossa e timide proteste per dei contatti in area ma si prosegue

33' break del Lecce con Falco, palla a La Mantia dal limite ma conclusione debole, blocca senza problemi Handanovic

32' uno contro uno Asamoah su Rispoli, diagonale da posizione defilata, salva Gabriel in angolo

32' prova a chiudere i conti già in questo primo tempo la squadra di Conte che sembra molto in palla

30' velleitario tentativo dalla distanza di Ranocchia palla che non inquadra lo specchio della porta

29' palla in verticale di Brozovic su Lukaku che non arriva in area sulla sfera anticipato dall'uscita del portiere

28' belle trame dei nerazzurri in questo avvio anche favoriti dagli spazi concessi dopo il primo gol dagli avversari

26' azione di contropiede con Lukaku che vede il taglio di Lautaro leggermente defilato in area, cross morbido sul palo opposto per la volée di Brozovic con palla che esce alla sinistra del portiere

24' SENSIII!!! STRATOSFERICO!! Gran gol del centrocampista nerazzurro che palla al piede in area supera Petriccione in area e colpisce di precisione con un rasoterra che non lascia scampo a Gabriel

23' sugli sviluppi di un corner dalla destra, pennellata di Sensi sul secondo palo per Martinez che non riesce a impattare bene di testa

21' BROZOVICC!!! VANTAGGIO DELL'INTER!!! Colpo di interno piede destro dal vertice sinistro dell'area e palla che si infila sotto l'incrocio dei pali alla sinistra dell'incolpevole Gabriel. Nell'occasione sponda di Asamoah per il compagno

19' tentativo quasi dal limite, da posizione defilata di Tachtsidis, palla bloccata a terra da Handanovic

18' prova di prima dai 30 metri in corsa Petriccione con il mancino, palla alta

16' giro palla sinistra verso destra dell'Inter, cross teso di Candreva per il colpo di testa di Martinez che la schiaccia con palla che sorvola di poco la traversa!

13' contropiede fulmineo di Falco che palla al piede si fa quasi 40 metri quindi palla a Lapadula che ai 25 metri con Handanovic in uscita prova a sorprenderlo con un pallonetto ma palla salvata di testa dalla difesa

12' fuga di Lukaku, chiuso all'ultimo ma buona progressione della punta nerazzurra

11' palla dentro di Petriccione, anticipo di testa di Skriniar, palla in angolo con Asamoah che ha rischiato di commetter fallo in area

10' palla persa sulla propria trequarti da Brozovic che poi entra duro su Lapadula, bravo a prendergli il tempo. L'arbitro lo grazia dal cartellino e punizione in attacco per gli ospiti

8' buona intensità da parte delle due squadre in questo avvio, la squadra di Liverani vuole giocarsela a viso aperto

7' cross dal fondo di Rispoli, D'Ambrosio di testa in tuffo devia in angolo. Battuta direttamente tra le braccia di Handanovic che prova un lungo rapido rinvio ma palla preda della difesa

6' verticalizzazione di Vecino troppo lunga per Lautaro, uscita del portiere coperto dai centrali difensivi

5' dall'altra parte un campanile in area allontanato da Brozovic ad anticipare il tentativo di testa di Falco e l'azione sfuma

4' cross basso dalla destra, velo di Lukaku in area per Martinez che la prolunga per Sensi, tentativo in area alzata dalla difesa in angolo. Sul successivo corner palla di Sensi sul primo palo per Martinez che calcia a lato

3' lancio di Sensi in area per Lukaku, anticipato quindi contrasto regolare al limite su Martinez e i giallorossi provano invano a ripartire sulla sinistra

2' sul punto di battuta c'è Sensi, allontana sul primo palo di testa la difesa

1' possesso palla dei nerazzurri, fermato irregolarmente Asamoah da Petriccione. Punizione dalla sinistra d'attacco

partiti! calcio d'avvio battuto dall'Inter

Ci siamo! Le squadre fanno in questo momento il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match

De Vij non ce la fa! E' la notizia che precede l'ingresso in campo delle due squadre in campo. Al suo posto ci sarà Ranocchia.

Un saluto agli amici di Calciomagazine e ai lettori di Puglianews24.eu che sono collegati per l'attesa prima di campionato di Inter e Lecce. Seguiremo il match in tempo reale con la nostra consueta e dettagliata webcronaca. Il posticipo chiuderà dunque il primo turno di campionato. Alla vigilia così il tecnico Conte ha parlato del Lecce: "Sono nato a Lecce ed è una città che ho nel cuore. Sarà sicuramente una partita particolare, sono contenti di affrontare il Lecce in Serie A. Rivedrò tantissime persone, con cui ho un bel rapporto. Sarà una bellissima partita, con vincoli molto forti ma è inevitabile che domani saremo avversari".

TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar; Candreva, Vecino (dal 20' st Barella), Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, Martinez (dal 33' st Politano). A disposizione: Padelli, Berni, Dimarco, De Vrij, Dalbert, Bastoni, Gagliardini, Lazaro, Borja Valero, Esposito. Allenatore: Conte.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione (dal 19' st Mancosu), Tachtsidis, Majer; Falco; La Mantia (dal 19' st Farias), Lapadula. A disposizione: Vigorito, Bleve, Riccardi, Vera, Benzar, Haye, Shakov, Dubickas, Tabanelli, Dell’Orco. Allenatore: Liverani.

Reti: al 21' pt Brozovic, al 24' pt Sensi, al 15' st Lukaku, al 39' st Candreva

Ammonizioni: Petriccione, Martinez, Lapadula

Espulso: al 32' st Farias per intervento da dietro su Barella

Recupero: nessuno nel primo tempo, nessuno nella ripresa

La presentazione del match

MILANO – Questa sera alle ore 20.45 si giocherà Inter – Lecce, match valevole per il posticipo della prima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. Sguardo alle formazioni con Conte che conferma gli undici papabili della vigilia: Vecino preferito a Barella e tandem offensivo fomato da Lautaro Martinez e Lukaku. Liverani non cambia le carte ma propone sulla trequarti Falco invece di Mancosu con un attacco più robusto formato da La Mantia e Lapadula. Da una parte c’è la formazione nerazzurra che, con Conte in panchina, sogna in grande aspettando gli ultimi botti di mercato. Dall’altra parte, invece, c’è la compagine salentina che torna nella massima serie dopo una lunga “avventura” nelle serie inferiori, culminata con la grande promozione della scorsa stagione.

QUI INTER – Conte dovrebbe mandare in campo la sua Inter col classico 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da D’Ambrosio, De Vrij e Skriniar. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Vecino e Sensi mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Candreva e Asamoah. In attacco tandem offensivo composto da Lautaro Martinez e Lukaku.

QUI LECCE – Mister Liverani dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-1-2 con Gabriel tra i pali, reparto arretrato formato da Rispoli e Calderoni sulle fasce laterali mentre nel mezzo Rossettini e Lucioni. A centrocampo Tachtsidis in cabina di regia con Petriccione e Majer mezze ali mentre in attacco Shakov a supporto del tandem offensivo composto da Falco e Lapadula.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Lecce, valido per il posticipo della prima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN.

Le probabili formazioni di Inter – Lecce

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, Martinez. ALLENATORE: Conte.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, Lapadula. ALLENATORE: Liverani.

STADIO: San Siro

Articoli correlati