Inter-Panathinaikos 2-3: è sconfitta indolore. Coutinho e Maicon show!

La ripresa è sicuramente una nota positiva dopo un primo tempo scricchiolante. La squadra ha saputo pressare di più e giocare in velocità con pochi tocchi, Coutinho ha garantito il cambio di passo costante e gli esterni hanno saputo infierire molto più di quanto non accaduto prima. Il centrocampo con uno Stankovic magistrale è migliorato, poi da quando sono entrati i campioni del Mondiale, è stata un’altra Inter.

Maicon ha già dimostrato una forma spaziale, Milito deve crescere. Note liete anche da Mariga, Eto’o e Pandev. Samuel è sempre il solito muro, ma questa Inter ha ancora qualcosa da migliorare. Diamo tempo al tempo, e soprattutto ha Benitez che sta comunque facendo crescere molto il lavoro in mezzo al campo e sugli esterni, dove i miglioramenti sono palesi giorno dopo giorno, così come gli automatismi tra gli attaccanti. La forma arriverà, ma qualcuno può già vantare un’ottima condizione. In queste partite non conta il risultato, ma le risposte, e stasera tranne l’inizio sono arrivate, eccome.


[Fabrizio Romano – Fonte: www.fcinternews.it]