Inter – Roma 3-1: tris nerazzurro con Brozovic, Vecino e Lukaku

1440

Inter Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – Roma del 12 maggio 2021 in diretta: gara molto intensa con i giallorossi che hanno sfiorato il pari nella ripresa, cinici i nerazzurri chiudono i giochi con un rapido contropiede

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: INTER-ROMA 3-1

SECONDO TEMPO

48' è finita! L'Inter batte 3-1 la Roma. Nella ripresa giallorossi più intraprendenti hanno avuto alcune chance per pareggiare in particolare con il palo di Dzeko ma nerazzurri che reggono e chiudono allo scadere con un contropiede fulmineo. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

46' bel diagonale di Dzeko con palla che esce di poco a lato!

45' LUKAKU!!!! 3-1 INTER!!! Azione tutta in verticale con Hakimi che arriva a tu per tu con Fuzato e cede palla al compagno, un gioco da ragazzi concludere nella porta sguarnita

43' in campo Carles Perez e Bruno Peres per Darboe e Karsdorp

41' cross di Karsdorp per El Shaaray e grande intervento di testa di Ranocchia che lo anticipa!

40' azione molto bella a destra di Lukaku ma sul cross basso a centroarea scivola Sensi e l'azione sfuma

38' prova la conclusione a giro dal limite di Young palla che sorvola la traversa. Qualche istante più tardi Darboe fa un errore in appoggio e Pinamonti in area supera con un pallonetto Fuzato, e sfera di poco sopra la traversa!

37' dall'altra parte Hakimi prova uno slalom al limite dell'area, fallo di Karsdorp e giallo per lui

36' contropiede Roma su un errore di Skriniar ma nerazzurri che riescono a rifugiarsi in angolo: sugli sviluppi ci mette un pugno Radu ad allontanare

34' anticipo di Radu in area su Mkhitaryan

32' nell'Inter escono Lautaro Martinez e Darmian per Pinamonti e Young

31' cambio nella Roma con Villar per Cristante

29' salvataggio in scivolata di Mancini, c'è angolo per l'Inter, allontana Mkhitaryan in fallo laterale

27' bel contropiede dell'Inter con Hakimi murato in angolo! Nulla di fatto sugli sviluppi dello stesso

26' giallo a Kumbulla

25' punizione conquistata dalla Roma, carica di Brozovic su El Shaarawy

23' Dzeko di prima in area per Pellegrini che prova a incrociare da posizione defilata, blocca a terra Radu

21' cross morbido di Mkhitaryan per l'inserimento in area di Cristante sul primo palo ma il suo colpo di testa termina a lato!

19' aggressivo Cristante che in pochi istanti ha fatto due falli tattici sulla trequarti difensiva

16' ottimo intervento in scivolata quasi sulla linea di D'Ambrosio, c'è corner: nuovamente Lukaku attento ad allontanare

15' doppio cambio nell'Inter con Sensi e Hakimi dentro per Vecino e Perisic

14' conclusione a giro con il destro dal limite di El Shaarawy con palla che supera di poco l'incrocio dei pali!

12' fitrante di El Shaarawy per Dzeko che calcia a tu per tu con Radu, reattivo a deviare in angolo! Sugli sviluppi Lukaku di testa anticipa Mancini

11' palo clamoroso di Dzeko! su passaggio basso di Karsdorp si gira rapidamente in area e piazza bene con il mancino ma Radu graziato dal legno!

8' cross di Santon in area, bella sponda di prima per Mkhitaryan ma l'arbitro vede un fallo di mano di Dzeko

7' dai 25 metri conclusione un pò ciabattata da Pellegrini con sfera che si spegne a lato

5' contropiede dell'Inter ma Perisic non si intende con Lautaro e dall'altra parte palla deliziosa in area di El Shaarawy per l'inserimento in area di Pellegrini contenuto in angolo da Ranocchia, nulla di fatto sugli sviluppi

3' palla intercettata con una mano da D'Ambrosio, punizione Roma sulla trequarti d'attacco

2' fuorigioco di rientro per Lukaku

1' filtrante di Barella per Vecino che viene anticipato all'ultimo dalla difesa

si riparte! Calcio d'avvio questa volta battuto dalla Roma

le squadre nuovamente in campo per il secondo tempo, una novità nella Roma con El Shaarawy per Pedro

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo tra Inter e Roma, 2-1 il risultato. Molto bene i nerazzurri nella prima fase con reti realizzate anche grazie alla complicità della difesa ospite un pò troppo aperta. Al 31' Mkhitaryan fulmina la difesa di casa e tiene in partita la squadra di Fonseca. Appuntamento fra pochi minuti per seguire assieme il secondo tempo

47' angolo conquistato da Lautaro, chiude in avanti l'Inter: palla allontanata di testa da Kumbulla sui piedi di Perisic, bella conclusione al volo dal limite palla di poco alta!

45' 2 minuti di recupero

45' palla in verticale per Perisic che parte in posizione di fuorigioco

44' conclusione di collo forte da limite in posizione centrale per Mkhitaryan ma tra le braccia di Radu!

41' tentativo in area di Lautaro murato da Mancini e qualche istante più tardi sempre in area viene anticipato da un'uscita avventurosa me efficace di Fuzato che blocca la sfera

40' cross teso di Karsdorp verso l'area per Pellegrini, ci mette la testa D'Ambrosio che devia in angolo: nuovamente Lukaku di testa libera

39' cross in area di Mkhitaryan con il petto Perisic alleggerisce su Radu

35' problemi per Sanchez che ha accusato un problema alla caviglia, cambio obbligato con Lautaro Martinez in campo. Nulla di fatto sul corner con Skriniar che non è riuscito a fare la sponda aerea in area

34' uno - due molto bello tra Brozovic e Vecino che in area da due passi conclude un pò troppo su Fuzato che respinge di pugni!

31' MKHITARYAN! ACCORCIA LE DISTANZE LA ROMA! Filtrante di Dzeko in area per il compagno che calcia forte a tu per tu con Radu

30' batte la punizione di Sanchez quasi al limite dell'area, Dzeko in barriera devia in angolo: sugli sviluppi palla sotto porta per D'Ambrosio che non riesce a imprimere forza al pallone bloccato da Fuzato

28' angolo dalla sinistra per la Roma, batte Pellegrini, di testa allontana Perisic. Si scatena il contropiede con Sanchez fermato al limite dell'area da Santon, giallo per lui

26' lancio di Barella per Lukaku che entra in area ma non riesce a far pervenire palla a Sanchez

24' bella discesa di Darmian che si vede deviare il cross quindi Perisic non riesce a dribblare il marcatore. Dall'altra parte arriva al tiro Cristante ma il suo rasoterra non spaventa Radu

20' VECINO!!!! RADDOPPIO DELL'INTER!!! Tutto facile per i nerazzurri in contropiede: lancio lungo di Barella per Lukaku che entra in area e vede intelligentemente il compagno che accorre da dietro e piazza un colpo di piatto con sfera alla sinistra di Fuzato

18' verticalizzazione per Perisic che ha tanto spazio per attaccare ma il suo cross a mezz'altezza dalla trequarti è troppo profondo per tutti

16' conclusione sotto porta di Vecino in area, di poco a lato! Sanchez in area per Lukaku che fa sponda e per poco l'Inter non raddoppia

14' circolazione palla della Roma che prova con una fitta rete di passaggi a scardinare la difesa nerazzurra al momento molto attenta

11' BROZOVIC!!!! VANTAGGIO DELL'INTER!!! Apertura di Sanchez che apre su Darmian, scarico in area per il compagno bravo con il piattone e superare sulla sua sinistra Fuzato

9' conclusione appena dentro l'area di Pellegrini che scoordinato alza la mira. Il giocatore nell'occasione era stato bravo a aprire il gioco a destra su Pedro

7' conclusione rasoterra un pò strozzata di Pedro dal limite, palla qualche metro a lato alla destra di Radu

6' bell'uscita con lo scambio tra Sanchez e Vecino, interviene Darboe che prende il primo giallo. Punito il suo intervento sulla caviglia dell'attaccante

5' cross di Karsdorp, palla deviata sul fondo per il primo corner per la Roma: allontana di testa Lukaku

4' lungo lancio per Dzeko con Radu che interviene con i piedi fuori dall'area in posizione defilata

3' Dzeko prova a far filtrare un pallone in area ma c'è una deviazione della difesa, comoda presa di Radu

1' primo possesso palla dei nerazzurri sulla destra, lungo lancio per Sanchez preda di Fuzato, anche oggi in campo dal primo minuto

Partiti! Calcio d'avvio battuto dall'Inter che indossa la nuova maglia mentre la Roma nella classica giallorossa

Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e benvenuti alla diretta di Inter - Roma, gara valida per la 36ma giornata. Seguiremo l'incontro con il nostro commento in tempo reale. Di seguito andiamo a vedere le scelte dei due allenatori. Conte da spazio in difesa a Ranocchia e D'Ambrosio mentre a centrocampo Darmian la spunta su Young e Vecino preferito a Eriksen; in avanti la spunta Sanchez su Lautaro Martinez. Fonseca con Santon dal primo minuto invece di Bruno Peres e il giovane Darboe sulla mediana con Cristante; in avanti spazio a Dzeko.

TABELLINO

INTER (3-5-2): 97 Radu; 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 33 D'Ambrosio; 36 Darmian (dal 32' st 15 Young), 23 Barella, 77 Brozovic, 8 Vecino (dal 15' st 12 Sensi), 14 Perisic (dal 15' st 2 Hakimi,); 9 Lukaku, 7 Sanchez (dal 35' pt 10 Lautaro dal 32' st 99 Pinamonti)). A disposizione: 1 Handanovic, 27 Padelli, 5 Gagliardini, 6 de Vrij, 24 Eriksen, 95 Bastoni. Allenatore: Antonio Conte.

ROMA (4-2-3-1): 87 Fuzato; 2 Karsdorp (dal 43' st 33 Bruno Peres), 23 Mancini, 24 Kumbulla, 18 Santon; 4 Cristante (dal 31' st 14 Villar,), 55 Darboe (dal 43' st 31 Carles Perez); 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan, 11 Pedro (dal 1' st 92 El Shaarawy); 9 Dzeko. A disposizione: 12 Farelli, 83 Mirante, 3 Ibanez, 5 Juan Jesus, 19 Reynolds, 21 Mayoral, 27 Pastore, 59 Zalewski. Allenatore: Paulo Fonseca.

Reti: all'11 pt Brozovic, al 20' pt Vecino, al 31' pt Mkhitaryan, al 45' st Lukaku

Ammonizioni: Darboe, Santon, Kumbulla, Karsdorp

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 3 minuti di recupero

Le parole di Conte e Fonseca

Conte: “L’obiettivo è quello di cercare sempre il massimo in tutte partite, di essere concentrati per tutti i 90 minuti più il recupero. Penso che i ragazzi contro la Sampdoria abbiamo fatto molto bene infatti ho fatto loro i complimenti perché ho visto delle bellissime giocate, delle situazioni che abbiamo provato in allenamento e sono contento che nonostante numerosi cambi alla fine c’è stato questo risultato e un’ottima prestazione, va dato merito a questi ragazzi che hanno una professionalità indiscussa. I numeri anche se sono freddi testimoniano sempre qualcosa, una crescita oppure una non crescita da parte di una squadra. I nostri numeri sono positivi, soprattutto nella seconda parte del campionato abbiamo fatto cose veramente importanti. Bisogna continuare fino alla fine di questa stagione cercando possibilmente di migliorare. L’anno scorso abbiamo chiuso con la migliore difesa e il secondo migliore attacco e quest’anno abbiamo di nuovo la miglior difesa e il secondo miglior attacco, da qui alla fine vogliamo cercare di ottenere il massimo sotto tutti i punti di vista, anche da quello dei numeri”.

Fonseca: “Io non sarò l’allenatore della prossima stagione. Borja è un giovane e non facile per un attaccante arrivare qui e fare tanti gol. Sta facendo una buona stagione, ma è una decisione per la società e il nuovo allenatore. Penso che non è stato volontario. La verità è che arrivare in una semifinale europea è importante e i ragazzi hanno inconsciamente pensato meno al campionato. L’Inter è una grande squadra. Devo fare i complimenti per il titolo, ora non ha pressioni e può esser pericolosa vista la qualità dei suoi giocatori. In ogni momento abbiamo visto una squadra forte e lo sarà anche domani. Domani abbiamo El Shaarawy, Carles Perez e Villar”.

La presentazione del match

MILANO – Questa sera, mercoledì 12 maggio, alle ore 20.45 andrà in scena Inter – Roma, incontro valevole per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Da una parte c’è la squadra di Conte che, già con lo Scudetto in mano, viene dal netto successo casalingo contro la Sampdoria ed in classifica occupa saldamente la prima posizione con 85 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Fonseca che viene dalla larga vittoria casalinga contro il Crotone ed in classifica occupa il settimo posto con 58 punti, +2 sul Sassuolo ottavo. Sono ben 87 i precedenti a San Siro tra Inter e Roma con il bilancio nettamente favorevole alla squadra nerazzurra che ha ottenuto 44 vittorie contro i 15 successi della squadra capitolina, 28 i pareggi. Da segnalare, però, che l’ultimo successo casalingo dell’Inter nei confronti della Roma risale al campionato di Serie A 2015/2016. La sfida verrà diretta dal signor Chiffi della sezione di Padova.

QUI INTER – Conte dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-5-2 con Handanovic in porta, pacchetto difensivo composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Barella e Sensi mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio ad Hakimi e Perisic. In attacco tandem offensivo composto da Lukaku e Sanchez.

QUI ROMA – Fonseca dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Mirante tra i pali, pacchetto arretrato composto da Karsdorp e Bruno Peres sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kumbulla e Mancini. A centrocampo Villar e Cristante in cabina di regia mentre davanti spazio a Pedro, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Dzeko.

Le probabili formazioni di Inter – Roma

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Sensi, Perisic; Lukaku, Sanchez. Allenatore: Conte

ROMA (4-2-3-1): Mirante; Karsdorp, Kumbulla, Mancini, Bruno Peres; Villar, Cristante; Pedro, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Inter – Roma, valevole per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 256 satellite). I clienti Sky potranno seguire la sfida Inter – Roma anche in diretta streaming, mediante Sky Go, sia sul proprio personal computer o notebook, anche semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma, sia su dispositivi mobili quali smartphone e tablet. L’alternativa è rappresentata da NOW, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre ai propri utenti, che acquistano il pacchetto Sport, anche la visione delle gare di Serie A.

Articoli correlati