Under 21, Italia – Inghilterra 0-2: decide una doppietta di Brewster

570

Italia Inghilterra cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Italia U21 – Inghilterra U21 di giovedì 22 settembre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la partita amichevole

PESCARA – Giovedì 22 settembre 2022, alle ore 17.30, allo stadio “Adriatico-Cornacchia” di Pescara, gli Azzurrini di Paolo Nicolato affronteranno l’Inghilterra nella prima amichevole di preparazione al torneo continentale in programma a giugno 2023 in Georgia e Romania. L’Under 21 è imbattuta nelle gare disputate a Pescara, dove ha giocato cinque volte collezionando 4 vittorie e un pareggio. Il bilancio con l’Inghilterra vede gli Azzurrini in lieve vantaggio: 8 successi, 7 pareggi e 6 sconfitte.

Tabellino

ITALIA U21: Plizzari A., Bove E. (dal 1′ st Fagioli N.), Cambiaghi N. (dal 1′ st Esposito Sa.), Cambiaso A. (dal 23′ st Bellanova R.), Miretti F. (dal 23′ st Vignato E.), Okoli C., Parisi F. (dal 1′ st Udogie D.), Pellegri P. (dal 28′ pt Colombo L.), Rovella N., Scalvini G., Viti M. (dal 1′ st Cittadini G.). A disposizione: Caprile E., Sorrentino A., Turati S., Bellanova R., Canestrelli S., Circati A., Cittadini G., Colombo L., Esposito Sa., Fagioli N., Moro L., Pirola L., Ranocchia F., Ruggeri G., Udogie D., Vignato E.

INGHILTERRA U21: Bursik J., Brewster R. (dal 27′ st Balogun F.), Colwill L. (dal 26′ st Thomas L.), Cresswell C., Gallagher C. (dal 27′ st Ramsey J.), Gomes A. (dal 26′ st Doyle T.), Harwood-Bellis T., Palmer C. (dal 27′ st Elliott H.), Sessegnon R. (dal 26′ st Gordon A.), Skipp O. (dal 26′ st Garner J.), Spence D. (dal 26′ st Aarons M. J.). A disposizione: Griffiths J., Trafford J., Aarons M. J., Balogun F., Doyle T., Elliott H., Garner J., Gordon A., Mbete L., McAtee J., Morton T., Ramsey J., Thomas L.

Reti: al 3′ pt Brewster R. (Inghilterra U21) , al 5′ pt Brewster R. (Inghilterra U21) .

Ammonizioni: al 29′ pt Rovella N. (Italia U21) al 14′ pt Brewster R. (Inghilterra U21), al 17′ pt Gomes A. (Inghilterra U21), al 24′ st Skipp O. (Inghilterra U21).

Espulsioni: al 41′ st Rovella N. (Italia U21).

Le dichiarazioni di Nicolato alla vigilia del match

“Troveremo una squadra forte, molto ben strutturata, di palleggio, quella che volevamo – le parole dell’allenatore in conferenza stampa -. Una partita che io non considero amichevole, ma una tappa di avvicinamento all’Europeo: gare che ci permettono di capire di chi ci possiamo fidare, di capire con quali giocatori viaggiamo. In partite come queste i mezzi giocatori sbagliano, soprattutto l’approccio. La difficoltà che credo incontreremo è quella di valutarci sulla fase di non possesso. Nelle partite di qualificazione siamo sempre stati con il pallino del gioco e poco sollecitati in momenti di grande pressione. Per fare un ulteriore step abbiamo bisogno di subire un po’ di pressione, ma mi auguro che la squadra vada in campo per dominare la partita e proporre il nostro gioco. Ho chiesto la personalità di chi vuole avere la palla e lasciarla poco agli altri”.

Le dichiarazioni di Nicolato a inizio raduno

“Abbiamo quattro partite per preparare l’Europeo, due adesso e due a marzo, per questo ho chiesto di poter affrontare squadre in grado di metterci in grande difficoltà. Da questo tipo di impegni possiamo capire dove dobbiamo lavorare. Veniamo da 10 partite dove non abbiamo mai perso, ma abbiamo bisogno di confrontarci con le migliori. Mi auguro che i ragazzi non interpretino queste partite come amichevoli e sarà lo stesso per me: sappiamo che avremo partite difficili e voglio vedere come la squadra reagirà davanti a queste avversarie. Le nostre scelte sono fatte sulle scelte della Nazionale A, che ha la priorità. Sulla base delle loro, noi facciamo le nostre. Se i giocatori servono alla Nazionale A, vanno in Nazionale A. Se la Nazionale A è coperta, li prendiamo noi. Abbiamo impegni distanti dall’Europeo, ma dobbiamo arrivarci con la formazione più competitiva possibile”.

La presentazione del match

QUI ITALIA – Nicolato dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Plizzari tra i pali e con una difesa a quattro composta al centro da Okoli e Viti e sulle fasce da Bellanova e Udogie. A centrocampo Miretti, Rovella e Fagioli. Nel tridente offensivo Cambiaghi, Pellegri e Esposito.

La probabile formazione dell’Italia U21

ITALIA U21 (4-3-3): Plizzari; Bellanova, Okoli, Viti, Udogie; Miretti, Rovella, Fagioli; Cambiaghi, Pellegri, Esposito CT: Nicolato.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro sarà trasmesso in chiaro su Rai Due e in streaming su Rai Play, app scaricabile gratuitamente.

Biglietti

I tagliandi per  assistere al match possono essere acquistati presso i punti vendita Vivaticket e sui siti figc.vivaticket.it e vivaticket.com. Sono previste tariffe ridotte per gli Under 18. Di seguito i prezzi:

  • Tribuna Maiella: € 14 (Under 18: € 1)
  • Tribuna Adriatica: € 10 (Under 18: € 1)