Van de Beek risponde a Pellegrini: 1-1 tra Italia e Olanda

2163

Italia Olanda cronaca diretta live risultato in tempo reale

Pari e patta a Bergamo tra Italia e Olanda con Pellegrini a segno per gli Azzurri mentre per gli Orange in rete Van de Beek.

BERGAMO – Nel match valevole per la quarta giornata del Gruppo 1 della Lega A di UEFA Nations League Italia e Olanda si dividono la posta in palio pareggiando 1-1. Succede tutto nella prima frazione di gioco con gli Azzurri di Mancini che passano in vantaggio con Pellegrini ma gli Orange pareggiano subito con Van de Beek. E’ un pari che non serve a nessuno visto che l’Italia, in virtù del successo della Polonia contro la Bosnia, scivola in seconda posizione mentre l’Olanda scende al terzo posto. Tra un mese sfida decisiva per il primato contro Lewandowski e compagni.

La cronaca del match

risultato FINALE: ITALIA-OLANDA 1-1 

SECONDO TEMPO

 

94' Fine partita.

91' Tre minuti di recupero.

88' Chance per l'Olanda con Wjinaldum che si accentra e calcia ma la sua conclusione dai venti metri si perde di poco a lato. Donnarumma era sul pallone. 

87' Sta provando ad alzare i ritmi la Nazionale di Mancini in questo finale di partita. Ha ancora due cambi a disposizione il Commissario Tecnico. 

85' Chance potenziale per gli Azzurri con Florenzi che, da destra, mette al centro per Immobile ma l'attaccante della Lazio non riesce a deviare il pallone verso la porta difesa da Cillessen. 

83' Meno di dieci minuti più recupero alla conclusione della partita: non è successo praticamente nulla negli ultimi minuti, ritmi che sono calati notevolmente.

81' Cartellino giallo per D'Ambrosio, secondo ammonito del match. Era diffidato il difensore dell'Inter. 

80' Si stanno abbassando drasticamente i ritmi della gara: non ci sono state tantissime occasioni nell'arco del match. Serve un successo alla Nazionale di Mancini. 

78' Arriva la prima sostituzione di De Boer che manda in campo Veltman al posto di Blind. La sensazione è che il match possa cambiare nuovamente solo con un episodio. 

76' Tre cambi effettuati da Roberto Mancini mentre non ha ancora effettuato cambi Frank De Boer. Pareggio che serve a poco ad entrambe le squadre visto che in testa c'è la Polonia ora.

74' Terzo cambio per l'Italia con Florenzi che prende il posto di Pellegrini, 3-5-2 anche per l'Italia in questo finale di gara qui al Gewiss Stadium.

72' Ritmi che si abbassano nuovamente: match che va spesso a folate con l'Olanda che da sempre l'idea di poter essere pericolosa in contropiede, sta un po' calando l'Italia ora. 

70' Vibranti proteste dell'Olanda per una manata di Spinazzola di Depay. Si rialza l'attaccante del Lione, l'arbitro lascia proseguire nonostante le lamentele degli Orange. 

68' Metà della seconda frazione che è andata in archivio, può succedere di tutto in questa fase di gara nonostante i ritmi non siano altissimi e frenetici. 

66' Match molto bello in questa fase del secondo tempo con le due squadre che attaccano a viso aperto, Mancini sta per mandare in campo anche Florenzi. 

64' Copione tattico piuttosto chiaro in questi ultimi minuti con l'Italia che manovra nella metà campo olandese ma il pressing degli Orange è molto alto e aggressivo. 

62' Gli Azzurri sembrano aver ripreso in mano il pallino del gioco: circolazione di palla più fluida da parte della Nazionale di Mancini, sono entrati bene in partita Locatelli e Kean. 

60' Italia ad un passo dal gol con Bonucci che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, colpisce di testa ma la sfera si infrange su D'Ambrosio ad un passo dalla linea di porta.

59' Nell'altro match del raggruppamento, intanto, Polonia in netto vantaggio sulla Bosnia: 3-0 il punteggio in favore di Lewandowski e compagni. 

58' Gigantesca occasione per l'Italia con Hateboer che spiana la strada a Immobile ma la Scarpa D'Oro sbaglia clamorosamente calciando addosso a Cillessen. 

57' Doppio cambio per la nostra Nazionale con Mancini che ha appena mandato in campo Locatelli e Kean al posto di Verratti e Chiesa. 

56' Olanda ad un passo dal vantaggio con Depay che entra in area e calcia col destro ma Donnarumma salva in qualche modo con un guizzo. 

55' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio, pronto un doppio cambio per l'Italia che sta faticando troppo in tutte le fasi. Quanti errori da parte degli Azzurri.

53' Sta faticando tantissimo l'Italia che non riesce a superare la metà campo. Mancini prova a spronare i suoi giocatori ma l'Olanda sta banchettando nella metà campo azzurra.

51' Mancini sta già pensando a qualche cambio per vivacizzare la Nazionale azzurra che non sembra aver cominciato benissimo questo secondo tempo. Copione molto simile alla seconda parte della prima frazione. 

49' Olanda in attacco in questi primi minuti della seconda frazione ma i ritmi si mantengono bassi. Gli Orange hanno ripresa da dove avevano lasciato.

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori, in campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Italia-Olanda.

 

PRIMO TEMPO

 

48' Fine primo tempo.

46' Sono soltanto due i minuti di recupero. 

45' Siamo in attesa del recupero che potrebbe essere robusto viste le interruzioni che hanno caratterizzato la prima frazione di gioco. 

42' Nell'altro match del Gruppo della Lega A, intanto, la Polonia è passata in vantaggio contro la Bosnia ed è al momento in testa alla classifica. 

41' Ancora Italia in attacco con Chiesa che mette al centro per l'accorrente Bonucci ma il colpo di testa del difensore della Juventus si perde di poco alta. 

40' Torna a farsi vedere l'Italia con Spinazzola che entra in area, rientra sul destro e calcia ma la sua conclusione viene respinta da Cillessen. 

39' Copione del match completamente diverso dopo il pareggio dell'Olanda, in netta sofferenza l'Italia che non riesce a cambiare marcia. 

37' Clamorosa occasione per gli ospiti con Blind che mette al centro per il secondo colpo di testa di De Jong ma il suo tentativo si perde a lato di pochissimo. Cha chance per l'Olanda!

35' Olanda ancora in avanti con Depay che mette al centro per il colpo di testa di De Jong ma il tentativo dell'attaccante del Siviglia si perde a lato. 

34' Momento di difficoltà per l'Italia che sta soffrendo il palleggio dell'Olanda. Non ha mai superato la metà campo la Nazionale di Mancini negli ultimi cinque minuti. 

32' Prima mezz'ora di match che è andata in archivio: 1-1 al Gewiss Stadium tra Italia e Olanda con Van de Beek che ha risposto all'iniziale vantaggio di Pellegrini. 

30' Buon momento per l'Olanda che ha preso il pallino del gioco in mano dopo l'improvviso pareggio segnato da Van de Beek. Italia che, ora, fa più fatica a ripartire. 

28' Qualche problema per Chiesa che, poco fa, ha accusato qualche problema muscolare. Mancini, pre precauzione, ha mandato a scaldarsi Kean.

27' All'improvviso arriva il pareggio degli Orange: Blind mette al centro per la conclusione ribattuta di Depay. Sul pallone arriva Van de Beek che non fallisce col mancino. 

26' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL OLANDA! VAN DE BEEK!

24' Italia ad un passo dal raddoppio con Immobile che entra in area e calcia ma Cillessen gli sbarra la strada in tuffo. Intanto viene ammonito Verratti. 

22' Pressing alto ed aggressivo da parte dell'Italia che impedisce alla Nazionale olandese di prendere troppo campo. Ritmi più bassi in questa fase di gioco. 

20' Olanda chiamata alla reazione dopo il vantaggio degli Azzurri grazie a Lorenzo Pellegrini. Da sottolinerare la grandissima giocata di Barella, Orange in possesso palla ora. 

18' Passa in vantaggio l'Italia con Pellegrini che, imbeccato splendidamente da Barella, si presenta davanti a Cillessen e non fallisce col mancino, 1-0. 

17' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ITALIA! PELLEGRINI!

16' Gioco che riprende dopo un minuto a seguito di un contatto aereo tra Chiellini e Hateboer. Nessun problema per entrambi i giocatori. 

14' E' un match frenetico che si sta giocando molto a centrocampo, gli Orange provano a creare superiorità numerica in questa zona.

12' Il pallino del gioco ce l'ha l'Italia ma non è semplice trovare spazi nel 3-5-2 difensivo di Frank De Boer. Manovra la squadra di Mancini a caccia di un varco utile per offendere.

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio, sempre 0-0 tra Italia e Olanda nel match valevole per la quarta giornata del Gruppo 1 della Lega di UEFA Nations League. 

8' Molto aggressive le due squadre in questo avvio di match. Non c'è un attimo di respiro nella zona nevralgica del campo, stanno entrando in partita anche l'Olanda. 

6' Italia che occupa la prima posizione nel raggruppamento ed è reduce dal pari esterno contro la Polonia mentre l'Olanda occupa la seconda posizione e viene dal pareggio contro la Bosnia. 

4' Buon avvio da parte dell'Italia che sta facendo la partita in questo primo scorcio di match mentre gli Orange aspettano nella loro metà campo. 

2' Si fa subito vedere la Nazionale di Mancini con Verratti che imbecca Pellegrini ma il suo mancino da incrociare viene bloccato abilmente da Cillessen. 

1' PARTITI! E' cominciata Italia-Olanda!

 

20.40 I giocatori di Italia e Olanda fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.50 Da una parte ci sono gli Azzurri che sono reduci dal pareggio esterno contro la Polonia ed in classifica occupano la prima posizione del raggruppamento con 5 punti. Dall’altra parte troviamo gli Orange che vengono dal pari esterno contro la Bosnia ed in classifica occupano il secondo posto, al pari della Polonia, con 4 punti. Le due Nazionali si sono affrontate 22 volte nella loro storia e il bilanci recita dieci vittorie per l’Italia, nove pareggi e tre successi per l’Olanda.

19.34 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per l'Italia con il tridente offensivo composto da Chiesa, Immobile e Pellegrini mentre l'Olanda risponde col 3-4-3 ed il tridente d'attacco formato da Depay, De Jong e Wjinaldum.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Italia-Olanda, incontro valido per la quarta giornata della UEFA Nations League.

 

IL TABELLINO

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti (56' Locatelli); Chiesa (55' Kean), Immobile, Pellegrini (72' Florenzi). A disposizione: Cragno, Sirigu, Mancini, Acerbi, Florenzi, Biraghi, Locatelli, Sensi, Berardi, Caputo, El Shaarawy, Kean. Commissario Tecnico: Mancini 

OLANDA (3-4-3): Cillessen; De Vrij, Van Dijk, Akè; Hateboer, De Jong, Van de Beek, Blind (77' Veltman); Depay (92' Babel), L. De Jong, Wjinaldum. A disposizione: Bizot, Krul, Wijndal, Veltman, Koopmeiners, Strootman, Berghuis, Babel, Promes, Stengs. Commissario Tecnico: De Boer

RETI: 16' Pellegrini (I), 25' Van de Beek (O)

AMMONIZIONI: Verratti, D'Ambrosio, Kean (I)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Gewiss Stadium

La presentazione del match

Da una parte ci sono gli Azzurri che sono reduci dal pareggio esterno contro la Polonia ed in classifica occupano la prima posizione del raggruppamento con 5 punti. Dall’altra parte troviamo gli Orange che vengono dal pari esterno contro la Bosnia ed in classifica occupano il secondo posto, al pari della Polonia, con 4 punti. Le due Nazionali si sono affrontate 22 volte nella loro storia e il bilanci recita dieci vittorie per l’Italia, nove pareggi e tre successi per l’Olanda.

QUI ITALIA – Mancini dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-3 con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da D’Ambrosio e Spinazzola sulle corsie esterne mentre nel mezzo Chiellini e Bonucci. A centrocampo Verratti in cabina di regia con Sensi e Barella mezze ali mentre in attacco spazio al tridente formato da Chiesa, Immobile e Pellegrini.

QUI OLANDA – Modulo speculare per la Nazionale olandese con Cillessen tra i pali, pacchetto difensivo composto da Hateboer e Blind sulle corsie esterne mentre nel mezzo De Vrij e Van Djik. A centrocampo De Jong in cabina di regia con Wjinaldum e Van de Beek mezze ali mentre davanti spazio al tridente d’attacco composto da Berghuis, Depay e Malen.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Italia – Olanda, valevole per la quarta giornata del Gruppo 1 della Lega A di UEFA Nations League, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su RAI 1 e in streaming su RAI Play.

Le probabili formazioni di Italia – Olanda

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Verratti, Sensi; Chiesa, Immobile, Pellegrini. Commissario Tecnico: Mancini

OLANDA (4-3-3): Cillessen; Hateboer, De Vrij, Van Dijk, Blind; Wijnaldum, De Jong, Van de Beek; Berghuis, Depay, Malen. Commissario Tecnico: De Boer

STADIO: Gewiss Stadium

Articoli correlati